Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Caso Masocco, Bessone: “Ignobili frasi sessiste da condannare, ma anche attacco mediatico alla Lega”

Pubblicato

-

Sono frasi da condannare senza se e senza ma quelle che sarebbero state pronunciate dal consigliere comunale della Lega di Bolzano Kevin Masocco. Parola di Bessone.

Quanto parrebbe detto da Masocco è udibile in un messaggio vocale estrapolato da una chat di whatsapp, oggi diventato virale  tramite una pubblicazione del quotidiano Tageszeitung.

“Vieni, c’è una Dj f..ga da violentare. Ti mando una foto” sarebbe la frase, seguita da una bestemmia, attribuita dal Tageszeitung al giovane della Lega, che avrebbe diffuso il vocale mentre si trovava nella discoteca Juwel di Appiano.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La Lega dell’Alto Adige condanna la violenza contro le donne in ogni sua forma, anche verbale – ha precisato il Commissario Massimo Bessone – . Inammissibile, se vero, l’insulto gratuito alla dignità di ogni singola donna partito dal consigliere.

Conosco Kevin, ragazzo dal carattere irruento data la giovane età che però non ritengo in grado di pronunciare frasi di quel tenore”.  

Dal canto suo, Masocco affida al social Facebook la sua arringa difensiva negando ogni coinvolgimento e annunciando querele.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Sta girando un audio in cui io avrei detto cose ignobili – scrive – . Chi mi conosce personalmente ha subito capito che la voce non è la mia. Mi spiace molto dover smentire e dovermi giustificare per ciò che non ho fatto.

Da sempre difendo la dignità di tutte le donne e condanno ogni atto di violenza. Chiederò al comitato pari opportunità del comune di Bolzano di attivarsi sempre più per promuovere la dignità della donna.

Colgo questa occasione non tanto per difendere la mia reputazione ma per chiedere la tutela per tutte le forme di violenza sulle donne. A breve mi recherò a sporgere denuncia e diffido Tageszeitung a continuare a diffondere questa fake news“.

Il messaggio sarebbe partito da una chat interna ad uso di esponenti della Lega (come ipotizzato dal Tageszeitung) e fatto recapitare alla redazione del quotidiano di lingua tedesca. Ma l’atmosfera intorno al Carroccio, già appesantita da recenti polveroni mediatici, sembra segnata da zone d’ombra ancora più oscure.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ferma restando la condanna senza se e senza ma per le presunte parole pronunciate da Masocco nel vocale incriminato, resta comunque il sospetto – sottolinea Bessone – di un generale atteggiamento di ostilità nei confronti della Lega, recentemente già confermato da dei precedenti significativi: il caso Lorenzini contro Maturi, le polemiche per le esternazioni di Pancheri in consiglio comunale e ora la diffusione del vocale del consigliere che si delinea, a mio parere, come un’operazione poco trasparente nei confronti della Lega altoatesina e del suo Commissario.

Un’azione, quella di Masocco, che andrà verificata ed eventualmente giustificata dall’accusato nelle sedi idonee, sempre se il consigliere riterrà opportuno difendere la propria posizione“, conclude Bessone.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano3 minuti fa

Le cellule staminali per contrastare la displasia: a Bolzano una tecnica innovativa

Merano1 ora fa

Merano: referendum provinciale del 29 maggio, notizie utili

Bressanone2 ore fa

Gli studenti della scuola professionale Tschuggmall, incontrano l’amministrazione comunale da vicino

Alto Adige3 ore fa

Prevenire gli eventi naturali in Alto Adige, al via la prima fase della campagna informativa «Informati e preparati»

Merano4 ore fa

«Passe-Partout»: alla scoperta della Merano meno conosciuta

Merano4 ore fa

Efficienza energetica: presentazione del progetto IDEE

Bolzano4 ore fa

Klimamobility 2022: la mobilità sostenibile oggi e domani

Bolzano18 ore fa

Presentata la nuova pedo-ciclabile di via Lancia, tra la rotatoria di via Grandi e via Galilei

Bolzano18 ore fa

Settimana Nazionale della Celiachia: le iniziative promosse dal servizio Ristorazione Scolastica del Comune di Bolzano

Politica18 ore fa

Festival della sostenibilità, tanta scena e poca sostanza

Alto Adige19 ore fa

Seconda vaccinazione di richiamo assolutamente necessaria, soprattutto per gli anziani

Bressanone19 ore fa

La montagna chiama, 21 maggio: al via la stagione estiva sulla Plose

Merano20 ore fa

Azienda Servizi municipalizzati ASM: terminato il sondaggio, utenza soddisfatta

Merano20 ore fa

Merano, assistenza agli anziani: «Casa Wolkenstein» modello vincente

Hi Tech e Ricerca20 ore fa

Sicurezza online, Regno Unito: gli amministratori delegati del «Tech» verranno processati ancora più velocemente degli altri

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano4 settimane fa

Incendio sopra Bolzano: le fiamme partite dal Virgolo

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Archivi

Categorie

di tendenza