Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Economia e Finanza

Affitti Ipes, sospensione concessa con clausola capestro. CNA: “Somme da restituire entro l’anno”

Pubblicato

-

CNA-SHV ha preso atto con preoccupazione che la sospensione degli affitti agli inquilini Ipes, imprese comprese, deve essere richiesta attraverso un modulo che contiene una clausola capestro con cui il richiedente si impegna a pagare entro il 31° dicembre 2020 i canoni di locazione e spese accessorie pregressi.

Riteniamo – afferma Claudio Corrarati, presidente di CNA-SHV – che, alla base di questa modulistica, ci sia un ragionamento imbalsamato sui bilanci pubblici che non tiene in alcuna considerazione il grave danno economico causato dal virus e dal prolungato lockdown.

In pratica, istituti pubblici e società partecipate, dopo aver concesso la sospensione di affitti e pagamenti vari, sembra che debbano comunque chiudere l’anno con i risultati previsti di bilancio, senza ipotizzare un passivo che consenta agli utenti di rientrare molto gradatamente dal pregresso”.

CNA-SHV fa presente che alcune attività non sanno ancora quando potranno ripartire. E, ripartendo, molte attività, anche inquiline dell’Ipes, non è detto che riescano a ritornare a regime, per effetto delle restrizioni che rimarranno per un periodo relativamente lungo.

Per esempio – chiarisce Corrarati – un bar che riaprirà, forse, a giugno dovrà tenere distanti i clienti e avrà una produttività limitata, tale da non riuscire a saldare, entro l’anno, gli arretrati di un affitto per locali in cui l’attività economica risulterà ridotta“.

E’ necessario, secondo CNA-SHV, che vengano concesse proroghe, anche attraverso garanzie accessorie delle cooperative di garanzia, ma senza mettere nella modulistica la spada di Damocle sulla testa delle aziende entro fine anno, come se alla ripartenza niente fosse accaduto negli ultimi due mesi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nulla sarà più come prima – conclude Corrarati – e chi decide, a livello di enti pubblici, deve tener presente che imprenditori e datori di lavoro non possono essere messi sullo stesso piano di un lavoratore dipendente, nel momento in cui si pianifica la ripresa.

La produttività sarà diversa per mesi e su questo dato dobbiamo programmare gli aiuti, anziché programmare i rientri dei canoni non pagati per effetto della pandemia e non certo per incapacità imprenditoriale“.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano3 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone3 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Politica16 ore fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige2 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

A gennaio arriva “Joe il film”: è il primo roadmovie al 100% altoatesino

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Bolzano4 settimane fa

Addetto alle pulizie trova una borsa con 500 euro in contanti e la riconsegna alla proprietaria

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano2 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza