Connect with us

Laives

Laives sotto le stelle: dal 26 giugno al 7 settembre ogni martedì con musica, teatro, cultura

Pubblicato

-

Dopo un anno di chiusura forzata causa Pandemia, il Centro Don Bosco di Laives riparte alla grande con un progetto culturale ricco e variegato. Da giugno a settembre lo spazio polifunzionale esterno del Centro è pronto ad accogliere, nel pieno rispetto delle disposizioni in materia di sicurezza, serate cinematografiche, incontri d’autore, spettacoli teatrali e eventi musicali.

Dopo un inizio particolarmente piacevole che ha visto la partecipazione di un buon numero di spettatori alla serata Jazz organizzata con la Scuola Musicale Vivaldi di Bolzano, la Rassegna Laives sotto le Stelle ha in programma per tutti i martedì sera d’estate fino al 7 settembre proiezioni di film per bambini e famiglie.

Il 26 giugno alle ore 21:00 il palco della Rassegna ospiterà una serata di musica con ‘Edo Avi & Band’. Con una carriera da solista, impegnato a partecipare ai più prestigiosi concorsi musicali italiani, in giro per il mondo trasportato dalla sua musica a collaborare e lavorare con artisti dal calibro di Max Marcolini, arrangiatore e produttore di Zucchero, Edo Avi porterà al Centro Don Bosco il suo debole per il rock, per i riff graffianti ma anche per la melodia pop. Ad accompagnarlo nel suo genere canzone d’autore con influenze pope rock Stefano Licio alla chitarra elettrica, Giulia Scordo alla tastiera, Michele Conci al basso e Paolo Faccioni alla batteria.

Pubblicità
Pubblicità

Il 2 luglio, sempre alle ore 21:00, sarà la volta dello storico trentino Francesco Filippi. Storico della mentalità, formatore, co-fondatore dell’associazione Deina, organizzatore di viaggi di memoria e percorsi formativi in tutta Europa, l’autore Filippi è stato per oltre un anno ai vertici delle classifiche di vendita con il libro Mussolini ha fatto anche cose buone. Le idiozie che continuano a circolare sul fascismo (Bollati Boringhieri 2019). Tra le sue ultime pubblicazioni Prima gli italiani! (Sì, ma quali?) (Laterza 2021). L’incontro con lo storico Francesco Filippi, in dialogo con il presidente ANPI Alto Adige Guido Margheri, sarà un pretesto per ripercorrere gli scritti dell’autore e andare a decostruire una serie di ‘miti’ del tutto slegati dalla realtà storica, che ammorbano l’Italia dagli anni venti del Novecento. 

Il secondo incontro d’autore vedrà coinvolta Romina Casagrande. Il 22 luglio alle ore 21:00 l’autrice meranese presenterà il suo secondo successo letterario uscito nelle librerie a maggio di quest’anno: I bambini del bosco. Dopo il bestseller I bambini di Svevia (Garzanti 2020) che raccontava le vicende dei bambini della Venosta venduti, durante la seconda guerra mondiale, dalle proprie famiglie per lavorare nelle fattorie dell’Alta Svevia, Casagrande si butta anima e corpo in un’altra vicenda del nostro passato. Ora al centro della scena vi sono le vicende delle contrabbandiere che di nascosto si spostavano da un luogo all’altro al fine ultimo di provvedere al sostentamento delle loro famiglie. 

Il 29 luglio alle ore 21:00 lo spazio polifunzionale del Centro vedrà coinvolto un ensemble di 5 professori d’orchestra della Fondazione Haydn di Bolzano e Trento, una delle istituzioni artistiche più prestigiose del Trentino Alto Adige e centro di innovazione artistica al servizio della comunità.

Il 6 agosto alle ore 21:00 sarà la volta del Concerto-Spettacolo ‘La teoria del colore’ di e con Chiara Benedetti e Iacopo Candela – in arte Candirù.

Una composizione di suggestioni raccolte dalle lettere che Vincent Van Gogh scrisse al fratello Theo durante gli ultimi anni della sua vita. Le musiche originali di Candirù suggeriscono le atmosfere su cui si intrecciano ad una trama di visioni oniriche ma puntuali le memorie e le suggestioni rievocate nelle parole di Chiara Benedetti. Un piccolo spettacolo nato in periodo di contenzione per raccontare come uno sguardo diverso possa dare nuova forza alle lontananz

Sabato 21 agosto, sempre alle ore 21:00, andrà in scena il gruppo teatrale Attori per Caso. L’anno appena trascorso ha visto un blocco generale di tutti gli eventi e le feste. Pure i classici concerti e spettacoli di Natale non si sono potuti svolgere. La compagnia Attori Per Caso ha pensato ad una soluzione per ‘salvare il Natale 2020’: mettere in scena Il mistero di natale Summer edition.

Tutte le serate sono ad ingresso gratuito. Numero di posti limitato, in ordine d’arrivo e fino al loro esaurimento, al fine di rispettare le distanze interpersonali imposte dai protocolli nazionali e regionali atti a tutelare la salute dei cittadini. Obbligo utilizzo della mascherina. In caso di maltempo le serate verranno annullate o rimandate.

Chi è il Centro Don Bosco?

Il Centro don Bosco costituisce un pilastro imprescindibile nel panorama associativo di Laives. L’impegno del Centro sul territorio e per il territorio, oltre che concretizzarsi in importanti settori della vita sociale, volge l’interesse anche verso il mondo culturale promuovendo manifestazioni ed eventi di ottimo livello qualitativo, con proposte diversificate e bene organizzate.

La Rassegna culturale estiva ‘Laives sotto le stelle’, arrivata alla sua quinta edizione, continua a portare al Centro, per la Comunità, conferenze, dibattiti, spettacoli di arte varia, musica leggera e classica, rappresentazioni teatrali, concerti e rassegne cinematografiche.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie
    Il problema dell’emergenza climatica, sta coinvolgendo il mondo intero non solo incidendo sull’intera economia, con effetti gravi sui bilanci mondiali ma anche in termini di qualità della vita, salute e sicurezza alimentare. Un passo verso... The post Great Green Wall, la grande muraglia verde per evitare la desertificazione e creare nuove economie appeared first on […]
  • Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro
    Da qualche anno il mondo del lavoro è stato travolto dalla Gig Economy dividendo l’opinione pubblica e l’economia. Cos’è la Gig Economy Nonostante l’arrivo della Gig Economy sia un fenomeno relativamente recente, negli ultimi 10... The post Gig Economy, un fenomeno da controllare e regolamentare: i pro e contro appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona
    Dal Governo nasce il programma GOL, Garanzia di Occupabilità dei Lavoratori che punta a rilanciare l’occupazione in Italia, con un investimento di 4.9 miliardi di euro da investire tra il 2021 e il 2025. I... The post Arriva GOL, un programma per il reinserimento lavorativo delle categorie svantaggiate e fragili: come funziona appeared first on […]
  • Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online
    Da qualche settimana, è stata introdotta la possibilità di delegare una persona di fiducia all’esercizio dei servizi online pubblici. Identità digitale o SPID a cosa serve Il Sistema Pubblico di Identità Digitale, ovvero Spid permettere... The post Pubblica Amministrazione, possibilità di delegare l’identità digitale per accedere ai servizi online appeared first on Benessere Economico.
  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza