Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Nevola: “Creare una stanza degli abbracci nelle RSA per combattere la depressione dei nostri anziani”

Pubblicato

-

Ieri il capogruppo della Lega in Consiglio Comunale Luigi nevola ha consegnato una mozione per realizzare una “stanza degli abbracci” nelle RSA bolzanine per evitare l’isolamento prolungato degli ospiti con i propri cari ed evitare così l’insorgere di patologie legate alla depressione.

Nella mozione si può leggere:La pandemia da Covid-19 la scorsa primavera ha costretto all’isolamento l’intera popolazione italiana e in modo particolare ha reso impossibile poter visitare i propri cari nelle RSA. Questo isolamento ha si permesso da una parte di salvare molte vite, ma dall’altra ha aumentato le patologie legate alla depressione dei nostri anziani che non potevano abbracciare i propri cari.

Proprio in questi giorni la città di Bolzano e l’intera Provincia sono state soggette ad un ulteriore periodo di lockdown per arginare la fatidica “seconda ondata” da Covid-19 e i nostri anziani si sono ritrovati nella medesima situazione di alcuni mesi fa. Soli nelle strutture senza poter vedere i propri cari per molto tempo. Tutto questo non solo ha fatto riemergere fortemente il problema della depressione senile nelle strutture, ma ha anche causato frustrazione e dolore ai familiari degli anziani isolati.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Considerato che, gli ospiti delle RSA, oltre alla preoccupazione e al pericolo legato alla diffusione del virus Covid- 19, si ritrovano in condizioni di ulteriore fragilità, in quanto fortemente segnati dal distacco dai propri cari dovuto alle misure sanitarie indispensabili per garantire la loro sicurezza e che tale distacco favorisce l’insorgere di patologie legate alla depressione. Ritenuto che, l’adozione di misure a favore del benessere psico-fisico per gli ospiti delle RSA può rappresentare un concreto aiuto per consentire agli anziani di affrontare meglio questa triste situazione drammatica e che il contatto fisico con i familiari può aiutare i pazienti a godere di un maggiore benessere mentale ed emotivo, fondamentale in condizioni normali e utile anche per affrontare meglio lo stress legato alla diffusione della pandemia.

Tenuto conto che, nelle RSA di diversi comuni italiani come, è stata istituita una “stanza degli abbracci”, ossia uno spazio in cui, attraverso una tenda di plastica anti contagio, gli ospiti della struttura possono vedere e riabbracciare in sicurezza i propri cari che così, posso far loro visita.

Preso atto di tutto ciò, il Gruppo Consiliare Lega Salvini Premier, impegna Sindaco e Giunta a valutare, insieme alla Direttrice Generale di ASSB, se vi siano le condizioni in termini di personale e spazi per implementare misure che consentano un maggiore contatto fisico ed emotivo tra gli ospiti e i propri cari, garantendo in primis la totale sicurezza e di trovare le risorse finanziarie per creare in ogni RSA del Comune di Bolzano una “stanza degli abbracci”, conclude la mozione della Lega.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Sport9 ore fa

«Rudbeckia Amarillo Gold» brilla insieme all’FCS, testimonial della splendida pianta dell’Associazione Floricoltori altoatesini

Alto Adige10 ore fa

Tavolo di coordinamento per la prevenzione della violenza di genere

Alto Adige10 ore fa

Sono 23 gli uomini che hanno completato la loro formazione da vigile del fuoco professionista

Bolzano10 ore fa

In 31 pronti a diventare segretario comunale: consegnati a Palazzo Widmann i diplomi

Alto Adige11 ore fa

I Carabinieri di Silandro e dei NAS di Trento chiudono un supermercato a causa dei topi

Bressanone11 ore fa

Centro di mobilità di Bressanone, sabato 28 maggio il taglio del nastro e la consegna del premio “Stazione dell’anno”

Alto Adige12 ore fa

Borse di studio in medicina: 18 posti all’UMCH di Amburgo

Arte e Cultura12 ore fa

Martedì 24 maggio alla biblioteca provinciale “Friedrich Teßmann”, autori altoatesini propongono una serie di letture dedicate al conflitto in Ucraina

Alto Adige12 ore fa

Coronavirus: 9 casi positivi da PCR e 212 test antigenici positivi

Val Venosta14 ore fa

Alloggi Ipes in val Venosta, italiani penalizzati, Urzì: «criteri di assegnazione da rivedere»

Merano15 ore fa

Merano: serata informativa sui lavori in via Portici e via Leonardo Da Vinci

Alto Adige15 ore fa

Scritte filorusse, imbrattata l’insegna del Gruppo consiliare di Fratelli d’Italia

Politica15 ore fa

Italia Viva Alto Adige Südtirol sul referendum provinciale del 29 maggio a favore del Sì

Ambiente Natura15 ore fa

Giornata mondiale delle api: se le api stanno bene, anche l’ambiente sta bene

Alto Adige16 ore fa

Sono 52 gli studenti che beneficeranno delle borse di studio della Regione per andare a scuola in Europa

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Benessere e Salute3 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Merano3 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Alto Adige1 settimana fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Bolzano4 settimane fa

Ipertrofia Prostatica Benigna: a Bolzano i nuovi trattamenti non chirurgici

Archivi

Categorie

di tendenza