Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

2200 persone positive. Anche Trento ora rischia la zona rossa

Pubblicato

-

Se in dati sul contagio da Covid in Alto Adige non sono per nulla confortanti, ora anche Trento potrebbe diventare zona rossa o zona arancione. Il rischio è concreto. Attualmente la città conta 600 tamponi molecolari positivi e altrettanti 1600 tamponi antigenici positivi.

La situazione è già di per sé preoccupante. Alla situazione dei contagi si è infatti pure aggiunto il problema degli assembramenti, con le persone che si sono ammassate sabato pomeriggio per un aperitivo o per un brulè in centro storico.

Vista la situazione Ianeselli ha subito deciso di chiudere le casette di castagne e brulè. Ianeselli ha incontrato ieri  i gestori delle casette, che non hanno accettato di buon grado la chiusura visto che si troveranno in casa quintali di castagne invendute acquistate all’inizio della stagione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La scelta è stata però inevitabile. Oggi è comunque entrata in vigore l’ordinanza di Fugatti e quindi l’apertura di tali casette non sarebbe stata in ogni caso possibile. Ianeselli ha firmato l’ordinanza che ne impone la chiusura fino al 31 dicembre. Il Natale a Trento quindi forse per la prima volta nella storia sarà senza vin brulè e caldarroste.

Ianeselli spiega che le misure restrittive sono state fatte per cercare di mantenere aperte le scuole e le attività produttive per le quali non è possibile lo smart working.

Il sindaco ha spiegato inoltre che bisogna evitare sia il collasso del sistema sanitario che appunto la chiusura completa delle attività produttive. L’unico modo è quello di chiudere tutto ciò che non è essenziale per lo meno nei giorni festivi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Si è poi assunto la responsabilità per ciò che è successo sabato pomeriggio, ammettendo di non aver imposto i giusti controlli. Ha assicurato che d’ora in poi i controlli delle forze dell’ordine si faranno più forti.

Ianeselli avrà un incontro questa settimana con gli operatori della montagna e con Trento funivia. Si discuterà su quali saranno le attività che potranno svolgersi in sicurezza.

 

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Bolzano3 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Alto Adige4 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige2 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Merano2 settimane fa

Merano: controlli straordinari da parte della Polizia di Stato, sequestrata sostanza stupefacente e segnalato un ragazzo quale consumatore

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: sciopero trasporto aereo, i passeggeri hanno diritto a rimborso e indennizzo

Merano3 settimane fa

Furti di biciclette a Merano, cinque denunciati dai Carabinieri

Alto Adige4 settimane fa

Violenti nubifragi in Alto Adige: oltre 60 interventi dei Vigili del Fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 344 test antigenici positivi, un decesso

Politica2 settimane fa

Lido di Bolzano: basta buonismo di sinistra

Archivi

Categorie

di tendenza