Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

A22, presentato il progetto PPP: iniziative per una maggiore sostenibilità ambientale

Pubblicato

-

Il progetto di partenariato pubblico privato (PPP) per l’ottenimento della concessione dell’Autostrada del Brennero giace al Ministero delle Infrastrutture a Roma. “Il nostro scopo è scrivere un nuovo capitolo della storia dell’A22 e dei territori che attraversa, che ha come tema la sostenibilità e vede l’asse del Brennero trasformato in un corridoio verde, ha sottolineato il presidente della Giunta provinciale, Arno Kompatscher.

Assieme all’assessore provinciale alla Mobilità Daniel Alfreider e ai rappresentanti dell’Autobrennero, il presidente Hartmann Reichhalter, all’amministratore delegato Diego Cattoni ed al direttore tecnico Carlo Costa, martedì sera (31 maggio) a Bressanone Kompatscher ha presentato ai rappresentanti dei Comuni confinanti i principali progetti legati al PPP.

Per il futuro vogliamo una guida innovativa per l’A22, che riduca il carico e permetta buoni e sicuri flussi di traffico. A questo scopo devono essere presi adeguati provvedimenti, a cominciare dalle barriere antirumore per arrivare alle stazioni di ricarica per autoveicoli a emissioni zero e alla digitalizzazione, così come una “tassa ambientale”, in base alla quale meno emissioni si producono e meno si paga“, ha detto Kompatscher.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’obiettivo è una collaborazione transfrontaliera per una mobilità rispettosa dell’ambiente, per creare il primo corridoio verde in Europa”, ha sottolineato l’assessore alla Mobilità Alfreider. I diversi mezzi di trasporti devono essere presi in considerazione nel loro insieme, in una dimensione intermodale in relazione al corridoio del Brennero e non più singolarmente, secondo l’assessore.

Il presidente dell’A22 Reichhalter ha indicato due importanti correttivi per mantenere il traffico scorrevole in futuro, una “tassa ambientale” (chi viaggia “pulito” paga di meno) e un pedaggio più conveniente per chi circola nei periodi meno affollati.

Riflettori su mobilità intelligente e pulita, tutela dell’ambiente e qualità della vita – Nell’A22 sono stati investiti inizialmente 2,2 miliardi di euro, ma ora sono stati investiti 7,2 miliardi di euro per ulteriori sviluppi, ha riferito Cattoni. Sono stati condotti studi di fattibilità per tutti i progetti, ha aggiunto Costa.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Nel corso della durata della concessione verranno gradualmente implementati 15 provvedimenti in 12 settori per rendere sostenibile la mobilità sul più importante asse nord-sud d’Europa e nelle aree confinanti, per sviluppare l’A22 come corridoio verde europeo Brennero-Modena. In questo senso sarà importante sfruttare la digitalizzazione e altre tecnologie, tutelare l’ambiente, l’ecosistema e altre risorse, sviluppare l’economia circolare, aumentare la qualità della vita, puntare sulla resilienza delle infrastrutture e sostenere forme di mobilità pulita senza frontiere.

Progetti concreti per molti Comuni – Costa ha illustrato una serie di progetti nei quali verranno investiti i fondi, per esempio sopraelevazioni, pannelli antirumore, manutenzioni, parcheggi, aree di servizio o stazioni. Esempi concreti sono la terza corsia dinamica sul tratto Bolzano Sud-Verona (circa 250 milioni di euro), l’adattamento del ponte di Vadena (quasi 20 milioni di euro), la costruzione di barriere antirumore a Vipiteno, Bressanone, Funes, Renon e Bolzano (circa 8,5 milioni di euro), un migliore collegamento al casello di Varna (14,5 milioni di euro), la costruzione di una stazione di controllo per i mezzi pesanti ed un nuovo centro di manutenzione stradale a Vipiteno (circa 15 milioni di euro), la ristrutturazione dell’uscita Bolzano Sud per un miglior accesso al casello (oltre 35 milioni di euro), nuove aree di servizio, un ampliamento dell’infrastruttura di ricarica per le auto elettriche e ad idrogeno nel centro di trasbordo di Isola della Scala per il trasferimento di merci su rotaia.

Progetto PPP come opportunità per il rilascio della concessione dell’Autobrennero – Autobrennero Spa ha potuto presentare una proposta per la futura gestione dell’autostrada puntando sul PPP come procedimento alternativo per l’assegnazione della concessione. Successivamente verrà effettuato un bando di gara nel quale verranno valutate anche le possibili alternative e verrà determinato il progetto vincitore. Se il progetto vincitore fosse un altro, Autobrennero Spa potrebbe far valere il suo diritto di prelazione e ricevere la concessione alle stesse condizioni del progetto vincitore.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige2 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Arte e Cultura1 giorno fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Bolzano1 giorno fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Sport1 giorno fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige1 giorno fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Alto Adige2 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Ambiente Natura1 giorno fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Val Pusteria3 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Archivi

Categorie

di tendenza