Connect with us

Bolzano

Bolzano, disinnesco bomba: domenica 17 luglio saranno evacuate 4383 persone

Pubblicato

-

Domenica 17 luglio a Bolzano scatta l’operazione bomba, trovata nel cantiere di Walther Park in via Alto Adige.

Secondo le modalità per l’evacuazione definite nel vertice il sindaco Renzo Caramaschi, la vicaria del prefetto Toth e i tecnici della Protezione civile, verranno evacuati i residenti della zona rossa (da via Marconi a via Garibaldi, fino in via Renon oltre ad una parte del centro storico.

Si tratta complessivamente di 4383 persone che dovranno lasciare la propria abitazione entro le 8.45 di domenica mattina. Sarà bloccata anche la circolazione ferroviaria, ma si potrà utilizzare la statale e la A22.

Per chi lo desidera, il Comune mette a disposizione il Palasport di via Resia, presso il quale sarà possibile aspettare il termine delle operazioni, previsto intorno alle 12.30.

L’inizio del lavoro degli artificieri sarà segnalato dal suono delle sirene della Protezione civile. Il termine invece, dal suono continuo di sirena per 15 secondi. Per questo disinnesco, non è prevista una zona gialla e quindi non esistono vincoli al di fuori della zona rossa.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza