Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

BrennerLEC, avviata l’ultima fase di gestione della velocità in A22

Pubblicato

-

Dallo scorso 1°ottobre 2020 è iniziata l’ultima fase del progetto BrennerLEC di gestione dinamica della velocità sull’autostrada del Brennero con l’obiettivo di ottimizzare i sistemi previsionali del traffico e della qualità dell’aria. Questa modalità, come dimostrato durante le precedenti fasi del progetto, consente di ottenere risultati significativi sia in relazione alla qualità dell’aria, con riduzione delle emissioni di biossidi di azoto e anidride carbonica, sia per evitare gli incolonnamenti, riducendo di conseguenza i tempi di percorrenza.

Il progetto cofinanziato dall’Unione Europea nell’ambito del programma “Life” terminerà a settembre 2021. L’Agenzia per l’ambiente e per la tutela del clima della Provincia di Bolzano assieme ai partner di progetto, Autostrada del Brennero, Agenzia provinciale per l’ambiente di Trento, Università di Trento, Noi Techpark e Cisma, hanno riavviato le attività di test lungo il tratto sperimentale, tra le stazioni autostradali di Egna-Ora e San Michele-Mezzocorona, in entrambe le direzioni.

Comportamenti consapevoli per la tutela dell’aria

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Con il progetto BrennerLEC mi voglio rivolgere agli automobilisti che percorrono il tratto autostradale Bolzano-Trento per sensibilizzarli in merito all’utilizzo consapevole del loro veicolo a motore e per far capire loro quanto ciò possa incidere in modo assai rilevante sulla qualità dell’aria che respiriamo – afferma l’assessore provinciale all’ambiente Giuliano Vettorato che circa un anno fa aveva avviato la campagna mediatica “Save the Air – Insieme per un’aria migliore”.

Credo sia fondamentale coinvolgere i cittadini e sensibilizzarli in merito all’importanza di tutelare il bene comune aria, un bene che tutti diamo per scontato e illimitatamente disponibile, anche se in realtà non è così”, fa presente l’assessore.

Velocità consigliata: 100 chilometri all’ora

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Gli automobilisti che percorrono la A22 tra Bolzano e Trento, in entrambe le direzioni, possono vedere esposta la segnaletica di velocità consigliata identificabile grazie al cartello 100 km/h rettangolare su sfondo verde. Tale segnalazione viene esposta nei giorni e nelle ore in cui ridurre la velocità produce il massimo del beneficio ambientale. Viaggiando a 100 Km/h, infatti, si inquina di meno, si consuma meno carburante, non si formano code, si riducono i tempi di percorrenza e aumenta la sicurezza stradale.

Ripartito anche il concorso a premi

Dal 1° ottobre 2020 a fine settembre 2021 è riattivato anche il concorso a premi per gli automobilisti che volontariamente intendono dare un contributo concreto alla tutela dell’ambiente e del clima con il proprio comportamento ecosostenibile. “Invito gli automobilisti a partecipare attivamente al progetto rispettando le limitazioni consigliate, facendo del bene all’ambiente e al clima”, spiega l’assessore Vettorato.

Per partecipare è necessario installare sul proprio smartphone la app Shelly. Ad ogni passaggio tra le stazioni di Egna-Ora e San Michele-Mezzocorona, in entrambe le direzioni, ai partecipanti viene assegnato un punteggio se nel tratto autostradale viene rispettata una velocità media di 100 km/h, indipendentemente dai limiti di velocità esposti.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Info: brennerlec.life

sa

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano3 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Alto Adige1 settimana fa

Maltempo, violenti temporali sull’Alto Adige: numerosi gli intervenenti dei Vigili del Fuoco Volontari

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Alto Adige2 settimane fa

Convegno Euregio a Trento: integrazione e cooperazione europea

Archivi

Categorie

di tendenza