Connect with us

Bressanone

Bressanone: ponte Widmann posto sotto tutela storico-artistica

Pubblicato

-

Il Ponte Widmann, che scavalca i fiumi Isarco e Rienza all’altezza della loro confluenza, connota l’assetto cittadino di Bressanone. Il manufatto è una parte irrinunciabile dell’insieme urbano Giardini Rapp posto sotto la tutela degli insiemi.

La Giunta provinciale ha deciso oggi (11 maggio) di porre ponte Widmann sotto tutela storico-artistica diretta. Una proposta in tal senso era stata presentata dall’assessora competente Maria Hochgruber Kuenzer su richiesta della Soprintendenza ai beni culturali.

Ponte Widmann nella memoria collettiva

Pubblicità
Pubblicità

Ponte Widmann è un importante manufatto storico che fu costruito nel 1883 in seguito alla catastrofica alluvione dei fiumi Rienza ed Isarco nell’autunno del 1882. Il ponte prende il nome dall’allora governatore del Tirolo, Bohuslav von Widmann (1836-1911), che rese possibile la sistemazione dell’Isarco con finanziamenti pubblici. “Nella memoria collettiva di Bressanone la sistemazione idraulica dell’Isarco riveste una grande importanza; il ponte narra dell’unità solidale della società civile in una situazione d’emergenza, dalla quale potremo trarre insegnamenti oggi”, fa presente l’assessora Hochgruber Kuenzer.

Il ponte Widmann è una parte irrinunciabile dell’insieme urbano Giardini Rapp posto sotto la tutela degli insiemi. Questa fascia verde fu realizzata sulla lingua di terra fra i fiumi Rienza e Isarco, quando dopo l’alluvione del 1882 la confluenza venne spostata 300 metri verso sud.

Monumento tecnico dell’architettura industriale

Ponte Widmann può essere considerato un monumento tecnico dell’architettura industriale della fine del XIX secolo. È un ponte stradale della fine del XIX secolo, progettato come un doppio ponte a capriate ad arco a campata unica in acciaio dolce rivettato con una carreggiata sottostante. Le spalle sono in muratura di pietra naturale. Fu costruito dall’azienda viennese Ignaz Gridl, specializzata in costruzioni in ferro e acciaio e leader del mercato nella monarchia asburgica.

L’impresa realizzò anche la Palmenhaus all’interno del parco di castel Schönbrunn a Vienna. “Con il ponte Widmann diventano 88 i beni culturali tecnici, dei quali 14 i ponti, posti sotto tutela in Alto Adige”, fa presente la Soprintendente Karin Dalla Torre. La Soprintendente ai Beni culturali con lettera del febbraio 2021 aveva accertato l’interesse culturale non solo per il ponte Widmann ma anche per il ponte Adler, avviando il procedimento per un nuovo vincolo diretto di tutela storico-artistica. Per questioni di ragioni di sicurezza idraulica, però, la messa sotto tutela di ponte Adler non risulta possibile perché in questo punto il fiume Isarco dovrà essere allargato per prevenire possibili eventi di piena.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.
  • Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti
    A partire dal 28 settembre sarà possibile accedere al fondo pari a 23 milioni di euro per il nuovo bando a sostegno della valorizzazione economica dei brevetti. Brevetti + La dotazione messa a disposizione dal... The post Bando Brevetti +: l’agevolazione fino a 140 mila euro per il sostegno e la valorizzazione dei brevetti appeared […]
  • Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: tutti i dettagli
    Incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane è diventato importato tanto da spingere il Gruppo Sisal e CVC Capital Partners a creare l’iniziativa GoBeyond 2021 dedicata alle startup. GoBeyond2021 e gli obiettivi L’obiettivo del... The post Gobeyond 2021, un contest per le startup innovative con premi fino a 40 mila euro e non solo: […]
  • Dalla fast fashion alla slow fashion : il futuro della filiera della moda
    La filiera dell’abbigliamento e la qualità manifatturiera in Italia, trascina con sé una spirale virtuosa di ricadute ed immagini positive per l’intera economia del nostro Paese. La trasformazione delle filiera Negli ultimi anni il settore... The post Dalla fast fashion alla slow fashion : il futuro della filiera della moda appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza