Connect with us

Società

Carabinieri: festeggiato a Bolzano il 205mo anniversario dalla fondazione

Pubblicato

-

Nella cornice della caserma sede del 3° Nucleo Elicotteri Carabinieri di Bolzano, si è tenuta stamattina (5 giugno) la cerimonia per il 205° Annuale della Fondazione dell’Arma dei Carabinieri.

Alla presenza del Comandante della Legione Carabinieri Trentino Alto Adige, Generale di Brigata Ugo Cantoni, del Commissario del Governo Vito Cusumano e delle più alte cariche civili e militari dell’Alto Adige, il Colonnello Cristiano Carenza, Comandante Provinciale dei Carabinieri di Bolzano, ha accolto i numerosi ospiti e studenti del Capoluogo, che hanno voluto prendere parte alla giornata che celebra la fondazione della Benemerita.

Mit den Leuten für die Leute è un motto che spicca in uno dei cartelloni che oggi ha abbellito l’hangar in cui sono state accolte le autorità che partecipano alla cerimonia.

Pubblicità
Pubblicità

In queste parole il senso di un impegno, quello di essere sempre accanto al cittadino in difficoltà, per ascoltarlo, aiutarlo e rispondere prontamente alla richiesta di sicurezza del Paese.

In Trentino Alto Adige l’Arma è presente con 2 Comandi Provinciali, 15 Compagnie e 154 Stazioni, che concorrono a garantire con la proiezione esterna dei reparti e la polizia di prossimità, la sicurezza del territorio.

Sono inoltre operativi il 7° Reggimento Carabinieri “Trentino Alto Adige”, impegnato nell’opera di stabilizzazione di difficili contesti internazionali, e il Centro Addestramento Alpino, impiegato nella formazione dei militari sciatori e delle squadre di soccorso alpino presenti sul territorio nazionale, nonché reparto di appartenenza degli atleti dell’arma distintisi nelle diverse discipline degli sport invernali.

A supporto dell’Arma locale vi sono un Nucleo Elicotteri, nella cui sede viene svolta la cerimonia, un Nucleo Operativo Ecologico ed un Nucleo Antisofisticazione e Sanità e un Nucleo Cinofili.

Sono state dapprima deposte due corone d’alloro ai monumenti ai Caduti presenti presso il Comando Legione e il Comando del 7° Reggimento.

Alle 10.30 ha avuto invece inizio la cerimonia militare, il cui Comandante, il Tenente Colonnello Francesco Bilancioni, ha aperto alle autorità ed ai tanti ospiti intervenuti.

La cerimonia è iniziata con gli onori resi alla Bandiera di Guerra del 7° Reggimento e, a seguire, gli onori al Comandante della Legione Carabinieri.

Si proseguito con lo schieramento dei Reparti: un plotone di Carabinieri in Grande Uniforme Storica ed un plotone di Comandanti di Stazione del Comando Provinciale di Bolzano, una Compagnia di Carabinieri del 7° Reggimento.

Al loro fianco i labari dell’Associazione Nazionale Carabinieri e delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, unitamente ai gonfaloni della Provincia e dei Comuni intervenuti.

Ha quindi preso la parola il Comandante della Legione Carabinieri Trentino Alto Adige, Generale Ugo Cantoni, che ha sottolineato come “una delle priorità assolute è stata continuare la promozione del bilinguismo: anche quest’anno sono stati riservati 24 posti, con concorso dedicato, per allievi marescialli in possesso di attestato di bilinguismo e ne sono stati riservati ben 32 nel concorso per carabinieri“.

A fare da cornice allo schieramento, i mezzi in uso all’Arma territoriale, l’elicottero AB 412 del 3° Nucleo Elicotteri di Bolzano e i veicoli speciali del 7° Reggimento (in particolare, un veicolo da trasporto truppe blindato RG12 e un veicolo Land Rover Discovery 4, in dotazione al 7° Reggimento, un veicolo Isuzu D Max configurato per la Squadra di Soccorso Alpino, un veicolo Subaru Forester configurato per le unità cinofile, un’autoradio Alfa Romeo Giulietta, due autovetture Jeep Renegade, due motocicli Aprilia Capo Nord, con il personale in uniforme di specialità).

Il Comandante Provinciale ha voluto quindi ricordare alcuni dei risultati conseguiti dai Carabinieri nell’ultimo anno.

Il nostro territorio – ha detto Carenza – sebbene sostanzialmente sano, si caratterizza per la presenza di una criminalità dinamica. È questo il contesto in cui l’Arma di Bolzano è chiamata a operare, condividendo gli sforzi con le altre Forze di Polizia, per rispondere a un modello di coordinamento consolidato, che costituisce un valore aggiunto per il sistema di sicurezza del Paese“.

Il Comandante della Legione ha poi ricordato il sostegno logistico offerto all’Arma territoriale, con l’assegnazione di 64 nuovi automezzi, l’ampliamento del Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti,  e la prossima costruzione della nuova caserma ad Appiano.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Ponte Tibetano e Cascate di Saent: che bella la Val di Rabbi!
    Costruito nel 2016 sopra il torrente Ragaiolo in Val di Rabbi, il ponte tibetano è ormai diventato una tappa fissa per tutti coloro che amano la montagna e la Val di Rabbi. Costruito in ferro e con una pavimentazione di grate di ferro, il ponte tibetano è adatto a grandi e piccini grazie anche alle […]
  • Si allunga la lista delle preziose aree naturali del Pianeta: l’Unesco aggiunge altri 15 Geoparchi da tutelare
    Riconosciuto a livello internazionale come un territorio che possiede un patrimonio geologico particolare e una strategia di sviluppo sostenibile, il Geoparco deve comprendere un certo numero di siti geologici di particolare importanza in termini di rarità, qualità scientifica e rilevanza estetica o valore educativo per essere definito tale. In particolare, si tratta di aree in […]
  • Samsung lancia l’idea: Prevenire gli incidenti grazie ad un camion attrezzato con schermi LCD
    Visibilità azzerata, traffico intenso, grandi mezzi e sorpassi azzardati sono tutti problemi autostradali che potrebbero trovare soluzione grazie ad un “camion trasparente” con grandi schermi LCD: Un‘ idea tanto semplice quanto potenzialmente utile che potrebbe facilitare le manovre di sorpasso dei grandi mezzi riducendo i rischi di incidenti. L’idea è stata presentata da Samsung con […]
  • Trentino Wild Park: il parco avventura più grande d’Italia
    Affrontare situazioni che non appartengono alla vita normale percorrendo una realtà diversa da quella urbana, attraversando ponti tibetani, liane e guardando il bosco tra le chiome degli alberi, sono la base di un intrigante situazione, lontana dalla vita cittadina ma alternativa ad un classico tour. La possibilità di vivere forti emozioni e sentirsi veramente immerso […]
  • Perserverance, la missione Nasa in cerca di vita su Marte
    Fa parte della natura umana esplorare, conoscere e spingersi sempre oltre i limiti terrestri, fino a Marte ad esempio, diventata ormai una delle migliori alternative alla Terra. Trovare tracce di una vita passata o presente sul pianeta rosso, raccogliendo campioni di suolo e studiando la superficie di Marte. Questo è il motivo che ha spinto […]
  • Dalla Francia all’Italia:nel 2020 Il cinema estivo cambia forma e approda in acqua
    L’esigenza di migliorare sfruttando al meglio il nostro ambiente e il nostro territorio unito alla voglia di scongiurare l’arrivo di una prossima pandemia, ha spinto e obbligato molti organizzatori di eventi e molte aziende a ripensare gli spazi e quindi le attività dedicate al pubblico rispetto al distanziamento sociale. Dopo l’esperimento dal sapore vagamente vintage […]
  • Dall’America arriva lo “specchio della verità”, racconta quanto sei dimagrito e quanto sei in forma
    “Specchio spettro delle mie brame.”: iniziava così la celebre frase della matrigna di Biancaneve che intimava il suo specchio interrogandolo per assicurarsi ogni giorno il primato di più bella del reame nella nota favola. Se questa è la fantasia, uno strumento simile è ora disponibile anche nella realtà, dando un supporto concreto e mirato alla […]
  • Dall’amore per il bello alla passione per l’antico e il moderno: il mondo di Zanella Arredamenti
    Esistono alcuni luoghi agli angoli delle strade o nei piccoli borghi cittadini in cui la sola visita equivale sempre ad un’esperienza piena di ricordi, emozioni vissute e storia. Entrare in un negozio di antiquariato infatti, è un po’ come viaggiare nel tempo: scoprire un mondo di oggetti che non esiste più per qualcuno ma che […]
  • Uno sguardo a Kazan, un microcosmo di stili e culture che vivono in armonia
    A circa 820 kilometri da Mosca, dove i fiumi Volga e Kazanka si uniscono, si erge da oltre 1000 anni la splendida capitale della repubblica del Tatarstan: Kazan. Il suo splendore e le sue innumerevoli caratteristiche l’hanno portata ad essere nominata, nel 2005, la Terza Capitale della Russia (appellativo a cui può essere ufficialmente associata […]
  • Riscoprire il turismo lento in Italia, con le mini crociere fluviali
    Una parte della penisola Italiana è composta da un piccolo mosaico di isole e canali che insieme rappresentano la perfetta geometria di un mondo pieno di fascino. Riscoprire una dimensione lenta del turismo, attraverso gli imperdibili itinerari fluviali italiani è uno dei modi migliori per visitare questo mondo. Le crociere fluviali in houseboat sono in […]

Categorie

di tendenza