Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Coronavirus a Bolzano: il campione da confermare portato a Roma dai Nas

Pubblicato

-

A seguito della notizia circolante da ieri sera sul primo caso di Coronavirus a Bolzano, il Comando provinciale dei Carabinieri tiene a precisare, tramite comunicato, che il campione che deve essere analizzato dall’Istituto superiore di Sanità non è stato portato a Roma da una staffetta di forze dell’ordine ma da una pattuglia di due carabinieri in forza al Nucleo Antisofisticazioni e Sanità (NAS) di Trento, reparto competente in materia di salute pubblica su tutta la Regione autonoma Trentino Alto Adige.

Si legge nella nota: “I Carabinieri per la tutela della salute – per esperienza e formazione ma anche per previsione di legge – sono gli unici nel comparto difesa-sicurezza a poter gestire problematiche relative a sanità e salute pubblica.

Istituito già nel 1962, il Comando Carabinieri Tutela Salute hanno la fondamentale caratteristica della dipendenza funzionale dal Ministro della Salute in virtù della quale i militari appartenenti al reparto hanno i poteri degli ispettori sanitari; poteri che ne legittimano l’operato, nell’arco diurno e notturno, in tutti quei luoghi ove vi è produzione, somministrazione, deposito o vendita di prodotti destinati all’alimentazione umana.

Nel corso degli anni altri poteri sono stati conferiti ai Carabinieri dei NAS, che hanno esteso le loro competenze anche in materia di profilassi internazionale delle malattie infettive e diffusive, sanità marittima, aerea e di frontiera, produzione e vendita di specialità medicinali a uso umano e veterinario, di vaccini, virus, sieri, prodotti cosmetici e di erboristeria, produzione di presidi medico-chirurgici, dispositivi medici e diagnostici, igiene, sanità pubblica e polizia veterinaria, produzione e commercio legale delle sostanze stupefacenti per la preparazione di specialità farmaceutiche”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano4 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Politica3 giorni fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone4 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Alto Adige3 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano3 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Laives3 settimane fa

Laives, auto ibrida prende fuoco mentre è in carica: i vigili del fuoco evitano il peggio

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Politica1 settimana fa

Parcheggio Cimitero sud a Oltrisarco, approvata la proposta di privatizzazione dell’area sosta camper

Archivi

Categorie

di tendenza