Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Dai Cantori della Stella gli auguri alla Giunta provinciale

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Nel tempo di Avvento e dell’Epifania anche in Alto Adige è tradizione che i Cantori della stella/Sternsinger, vestiti da re Magi si rechino di casa in casa, cantando il Natale e annunciando la buona novella, consegnando incenso per la benedizione e un gesso per contrassegnare l’uscio di casa con le lettere K+M+B.

Le lettere rappresentano le iniziali dei nomi dei Re Magi: Kaspar, Melchior e Balthasar. In cambio, come gesto di solidarietà, raccolgono le offerte per progetti di solidarietà in tutto il mondo.

Ogni anno sono circa 5000 i bambini che, per organizzazione dell’associazione Südtirols Katholischer Jungschar SKJ vanno di casa in casa in tutto l’Alto Adige.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ieri mattina (4 gennaio) un gruppo di Cantori della Stella di Collepietra ha portato gli auguri di Natale al presidente della Provincia Arno Kompatscher e agli assessori presenti a Palazzo Widmann a Bolzano, Philipp Achammer, Waltraud Deeg, Florian Mussner, Arnold Schuler e Martha Stocker.

Il presidente Kompatscher accogliendo il gruppo di undici Sternsinger ha detto “Non avevo ancora potuto salutare così tanti capi di stato in una sola volta“.

Ha quindi lodato l’impegno dei bambini e dei ragazzi affermando: “Con la vostra azione vivete la disponibilità ad aiutare e la solidarietà, elementi questi che contribuiscono a rendere il mondo più vivibile e giusto“.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

La visita alla Giunta provinciale è divenuta ormai tradizione. Ogni anno viene estratto a sorte il gruppo incaricato della consegna degli auguri al presidente della Provincia e agli assessori.

Nel 2019 tramite l’azione dei Cantori della Stella saranno sostenuti oltre 100 progetti caritatevoli, fra i quali tre a Betlemme dove saranno finanziati due istituzioni formative e l’ospedale pediatrico Caritas Baby Hospital.

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti