Connect with us

Alto Adige

Danni degli orsi agli apiari: aumentano le richieste di indennizzo

Pubblicato

-

La Giunta provinciale ha deciso oggi (15 giugno) di prorogare sino al 31 agosto il termine per la richiesta di sussidi per misure volte a prevenire i danni causati dagli orsi agli apiari. In precedenza tale scadenza era stata fissata al 31 maggio. La delibera tiene conto del fatto che, a fronte dell’aumento degli orsi presenti sul territorio, si è verificato un numero maggiore di danni agli apiari provocati da selvaggina di grandi dimensioni, e conseguentemente sono aumentate le richieste di indennizzi da parte degli agricoltori.

In base alle normative dell’Unione Europea e statali, nonché alla legge provinciale n. 14 del luglio 1987, sono possibili indennizzi sino a un massimo del 100% dei costi riconosciuti per la realizzazione di strutture atte a prevenire i danni causati dagli orsi e dalla selvaggina di grandi dimensioni. Entro il 31 agosto possono essere presentate all’Ufficio caccia e pesca le domande per il risarcimento dei danni alle colture agricole ed agli allevamenti causati dagli orsi.

np/fg

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza