Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Di Maio: «Alto Adige modello internazionale di dialogo e convivenza»

Pubblicato

-

L’Autonomia dell’Alto Adige come successo comune di Italia e Austria, riuscitissimo modello di risoluzione delle controversie, ancora più importante oggi, dopo l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia.

È questo il senso dell’intervento del Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione internazionale, Luigi Di Maio, alle celebrazioni per il trentesimo anniversario del rilascio della quietanza liberatoria.

Il ministro: “Tra Italia e Austria un legame indissolubile” – Sono davvero contento di essere qui, ringrazio in particolare il presidente Kompatscher per l’invito, grazie al quale ho incontrato nuovamente il collega Schallenberg. Queste celebrazioni arrivano infatti in una congiuntura particolarmente positiva dei rapporti tra Italia e Austria, il legame economico, culturale, storico, sociale e politico esistente tra i due Paesi è indissolubile”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

“Questo evento cade peraltro nel cinquantesimo anniversario dell’entrata in vigore del Secondo Statuto di Autonomia e nel ventisettesimo anniversario della comune appartenenza di Italia e Austria nell’Unione Europea, traguardi che hanno garantito lo sviluppo sociale ed economico dell’intera regione”, ha detto il titolare della Farnesina.

“Autonomia ottenuta con il pieno coinvolgimento delle popolazioni locali, in linea con la Costituzione italiana” – Questa giornata di festa è la prova concreta del comune sentire di Italia e Austria sul dossier altoatesino, intesa che ha portato alla realizzazione, grazie al dialogo, di quello che oggi è un modello di riferimento”, ha aggiunto Di Maio.

Merito di due grandi statisti, De Gasperi e Gruber, che seppero mettere da parte i rancori, riuscendo a porre le basi di una moderna ed efficace autonomia”. “Italia e Austria s’impegnarono a livello internazionale per trovare una soluzione comune. Un percorso conclusosi con successo con il Secondo Statuto di Autonomia, nato dal confronto tra l’allora Ministro degli Esteri Aldo Moro e il presidente Silvius Magnago, dal rispetto delle minoranze linguistiche e del principio di unità e indivisibilità dello Stato italiano.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Un modello che negli anni successivi si è sviluppato e consolidato, permettendo all’Alto Adige di raggiungere risultati straordinari. È in questo contesto che è sorta l’Euregio, efficace progetto di collaborazione transfrontaliera tra Alto Adige, Trentino e Tirolo, modello concreto per l’Europa e per tutto il mondo”, ha aggiunto il Ministro degli Esteri, che ha evocato a questo proposito l’invasione dell’Ucraina da parte della Russia.

In questo preciso momento storico il modello altoatesino assume un’importanza ancora maggiore, perché costituisce un esempio di risoluzione pacifica di una controversia internazionale grazie al rispetto e al coinvolgimento delle minoranze e della sovranità nazionale”, ha concluso Di Maio, ringraziando ancora una volta, con grande calore, il padrone di casa Kompatscher, il collega Schallenberg e l’Alto Rappresentante dell’Onu de Varennes.

NEWSLETTER

Alto Adige2 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Alto Adige3 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Arte e Cultura1 giorno fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Bolzano1 giorno fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Alto Adige4 settimane fa

Ancora un altro grande incendio boschivo in Alto Adige: oltre 150 vigili del fuoco impegnati nelle operazioni

Sport1 giorno fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige4 settimane fa

Alto Adige, il fuoco non da tregua: scatta l’allarme per due nuovi incendi

Politica3 settimane fa

Mattarella accetta le dimissioni, finisce l’era del Governo Draghi: esecutivo in carica solo per gli affari correnti

Alto Adige1 giorno fa

Il Commissariato di Pubblica Sicurezza di Brennero arresta un cittadino marocchino irregolare

Alto Adige3 settimane fa

Fiamme sull’Alpe di Siusi, attivato anche un elicottero per le operazioni di spegnimento

Ambiente Natura1 giorno fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Val Pusteria3 settimane fa

Auto sbanda sulla strada della val Pusteria e finisce ribaltata: una persona all’ospedale

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: nuova vittoria in Tribunale contro Costa, ammessa la class action per la crociera “Le perle del Caribe” sulla Pacifica

Sport3 settimane fa

F.C. Südtirol saluta Alessandro Malomo che torna in Serie C con il Foggia

Archivi

Categorie

di tendenza