Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Food & Wine

Il vino Gewürztraminer: cos’è e come abbinarlo

Pubblicato

-

Il Gewürztraminer è uno dei vini aromatici più apprezzati. Si tratta sicuramente di un prodotto di nicchia, sorseggiato maggiormente da chi è esperto nel settore.

Nasce in Alto Adige e il suo nome deriva proprio da Tramin, ovvero Termeno, un comune in provincia di Bolzano.

Invece, il prefisso “Gewürz” vuol dire speziato. Infatti, quest’ultima è sicuramente una delle note caratteristiche del vino in questione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Come nasce il Gewürztraminer – Il vino bianco Gewürztraminer, come già detto, è il simbolo dell’Alto Adige. Infatti, la storia di questo vino è millenaria, anche se la produzione secondo i criteri qualitativi attualmente in vigore è iniziata intorno agli anni ‘70.

Il suo successo si deve principalmente al gusto peculiare, acido ma fresco, dovuto part icolarmente ai terreni dove l’uva utilizzata per questo vino viene tutt’oggi coltivata. Infatti, i vitigni del vino bianco Gewürztraminer dell’Alto Adige sono situati principalmente alle pendici delle Dolomiti, con forti escursioni termiche che consentono all’uva di assorbire aromi particolari.

Attualmente, però, anche fuori dai confini nazionali si sono diffuse alcune coltivazioni di vitigni per la produzione di vino bianco Gewürztraminer, ad esempio nella valle del Reno e negli Stati Uniti (in California e nell’Oregon in particolare). Il che significa che è ormai possibile produrre questo splendido vino anche al di fuori dall’Italia.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Le caratteristiche del Gewürztraminer – Il vino bianco Gewürztraminer si produce partendo da un vitigno a buccia rosata con foglie piccole. La forma degli acini è tondeggiante e il grappo è piccolo con acini medi e allungati. La polpa dell’uva ha un sapore aromatico e speziato (chiodi di garofano e pepe in particolare), con note fruttate, che conferisce al prodotto il sapore che l’ha reso celebre su tutto il territorio.

Questo vino si presenta alla vista con un colore giallo molto intenso e dai riflessi dorati. Al gusto, invece, è pieno, complesso, intenso e avvolgente.

Come abbinare il vino bianco Gewürztraminer – Giunti a questo punto è fondamentale cercare di capire come abbinare questo ottimo vino. È risaputo, infatti, che per poter apprezzare le qualità aromatiche del vino è fondamentale sorseggiarlo con i giusti alimenti.

Il vino bianco Gewürztraminer si presta a molteplici abbinamenti. Per quanto concerne i piatti classici, è possibile abbinarlo al pesce affumicato come salmone, tonno o aringhe.

Ancora, si sposa bene con i crostacei, ad esempio i gamberoni, o con il pesce arrostito. È possibile degustarlo, inoltre, con piatti speziati, ad esempio aromatizzati allo zenzero oppure al curry, o con frutta e verdura come cedro, zucca e avocado.

Se si è alla ricerca di abbinamenti più azzardati, invece, si può abbinare al foie gras oppure a piatti della cucina orientali, ad esempio sushi e sashimi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Infine, non bisogna sottovalutare gli abbinamenti del vino bianco Gewürztraminer con i dolci tradizionali Altoatesini, ad esempio il famoso strudel di mele e cannella, la frittata dolce con uvetta e mela, o la frittella servita con marmellata di ribes conosciuta con il nome di “strauben”.

Insomma, oltre a essere un vino dalle incredibili qualità, il Gewürztraminer è sicuramente un vino versatile e facile da abbinare.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza