Connect with us

Società

Incontro tra culture: l’Epoca romana in Albania e in Alto Adige al museo Archeologico

Pubblicato

-


Venerdì 14 giugno alle 17.30 una visita guidata al Museo Archeologico dell’Alto Adige metterà a confronto l’Epoca romana in Alto Adige con quella in Albania.

La mostra temporanea “LOST & FOUND – Archeologia in Alto Adige prima del 1919” ricca di reperti di origine romana, offre l’occasione di trattare questo affascinante periodo storico da due punti di vista diversi, legati a due territori lontani, ma accomunati dall’appartenenza all’Impero romano: l’Albania e l’Alto Adige.

Guida questo “viaggio” l’archeologo Marco Podini, esperto di scavi archeologici in Albania, la mediatrice culturale albanese Miranda Alterziu Durmishi e la guida del Museo Archeologico Elfriede Reiter.

Pubblicità
Pubblicità

La visita si svolgerà in lingua albanese e italiana, con l’obiettivo di creare un momento di reciproca conoscenza e contatto tra culture diverse e le rispettive storie e si tiene nell’ambito dell’iniziativa “Incontro tra culture”, che offre periodicamente visite guidate in lingue straniere.

Un’occasione per persone delle più svariate origini, che hanno fatto dell’Alto Adige la loro nuova casa, di conoscere il museo e incontrare altre culture.

La manifestazione viene organizzata dal Museo Archeologico dell’Alto Adige in collaborazione con la cooperativa sociale Savera.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza