Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

L’Alto Adige e il Tirolo premiano il volontariato giovanile 2021

Pubblicato

-

In rappresentanza di tanti volontari nel settore del lavoro per bambini e giovani in Alto Adige e in Tirolo, i due presidenti Arno Kompatscher e Günther Platter oggi (22 agosto) domenica hanno premiato 16 giovani e cinque progetti giovanili di entrambi i territori con il premio “Prestazione d’eccellenza – il volontariato giovanile 2021”.

 Durante la Giornata del Tirolo al Forum europeo di Alpbach, il presidente della Provincia autonoma di Bolzano Kompatscher ha elogiato i premiati: “Il fatto che molti giovani su entrambi i lati del Brennero mettano il loro tempo libero e le loro energie in attività di volontariato anche nel periodo del Covid, che facciano parte di associazioni e organizzazioni, che uniscano le forze e portino avanti progetti orientati alla solidarietà e all’integrazione, è un bene prezioso che deve essere riconosciuto e apprezzato. Pertanto onoriamo ancora una volta questo impegno volontario nel lavoro con bambini e giovani con l’augurio che la passione e l’entusiasmo del premiato possano diffondersi in lungo e in largo“.

“Volontari sotto i riflettori”

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il presidente del Tirolo Günther Platter ha aggiunto: “Con questo premio portiamo sotto i riflettori volontari che danno un contributo indispensabile alla società. Lavorare con bambini e giovani è un compito di grande responsabilità. I premiati lo compiono con grande entusiasmo durante tutto l’anno. I miei ringraziamenti vanno a loro e a tutte le persone che fanno volontariato“. Il premio è destinato a persone fino a 35 anni, nonché a iniziative di organizzazioni per bambini e giovani, associazioni e gruppi promotori di nuove iniziative. Una giuria di esperti seleziona tra tutte le candidature due progetti tirolesi e un progetto transfrontaliero per il Tirolo e l’Alto Adige. Il premio viene consegnato insieme alla Provincia di Bolzano dal 2017 ed è stato istituito dal Land Tirolo insieme alla Consulta giovanile tirolese. Ma il progetto non è destinato a fermarsi qui, ha detto il presidente del Trentino Maurizio Fugatti: “L’anno prossimo il Trentino, alla presidenza Euregio, avrà l’onore di ospitare la cerimonia e già non vedo l’ora di farlo“.

Premiati cinque progetti giovanili transfrontalieri

Alcuni dei cinque progetti giovanili premiati sono iniziative transfrontaliere fra Alto Adige e Tirolo. Per esempio il progetto “Kaleidio” della Gioventù Cattolica della Diocesi di Innsbruck organizza il più grande campo per giovani e chierichetti in Austria per i bambini dell’Austria e dell’Alto Adige. Insieme a numerosi volontari, i giovani partecipanti vivono una settimana di giochi, divertimento, scambio e avventura. “ProMemoria Auschwitz” è stato un altro progetto premiato. Da parte italiana, l’associazione Deina è responsabile di questo progetto internazionale.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

In Alto Adige il progetto è una cooperazione dei Servizi giovani, di Arciragazzi e di Deina Alto Adige/ Südtirol. Anche i giovani tirolesi partecipano al progetto. I giovani intraprendono insieme un “Viaggio della Memoria” a Cracovia e al campo di concentramento di Auschwitz-Birkenau. Anche il gruppo giovanile Adüm della Val Badia in Alto Adige è stato premiato.

L’associazione organizza il festival di musica dal vivo “Gadersound” insieme ai giovani della comunità di La Valle. Dalla sua fondazione nel 2003, “Gadersound” è diventato uno dei più grandi eventi della valle. L’associazione “komm!unity” dell’Unterland tirolese si occupa di gioventù e integrazione. “komm!unity” gestisce diversi centri giovanili nella regione: i centri di informazione giovanile InfoEck per i distretti di Kufstein e Kitzbühel, un centro di integrazione unico per otto Comuni e un lavoro giovanile mobile, l’iniziativa giovanile I-Motion e un centro di sviluppo comunitario nella città di Wörgl.

Infine, youngCaritas in Tirolo organizza attività che richiedono l’impegno dei giovani per una buona causa. I compiti includono correre, raccogliere cibo, ballare, martellare, organizzare eventi, discutere e molto altro. Dal 2001, il Centro di Volontariato Caritas del Tirolo organizza il progetto scolastico “Giving Time” con youngCaritas. Da novembre a maggio, gli studenti delle scuole secondarie professionali e dei college, nonché dell’AHS, fanno volontariato due ore alla settimana fuori dalle lezioni. Dall’inizio del progetto, quasi 2.000 giovani hanno già partecipato.

I premiati dell’Alto Adige:

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Thomas Hofer, Servizio giovani Bassa Valle Isarco, Patrick Summerer, Associazione Servizio giovani Alta Pusteria, Benjamin Zwerter, Gruppo Giovanile il Melograno, Filippa Schatzer, Südtiroler Jugendring, Renate Pedrotti, Südtiroler Bauernjugend,  Dagmar Mayrl, Netz Offene Jugendarbeit.

I premiati del Tirolo:

Isabel Hechl, Kitzbühel (KB), Naturfreunde Tirol, Dominik Nüesch, Kirchberg in Tirol (KB), Landesverband der Tiroler Pfadfinder,  Fabian Woloschyn, Achenkirch (SZ), Bund der Tiroler Schützenkompanien Viertel Tiroler Unterland, Ali Mohammadi, Schwaz (SZ), Naturfreunde Jugend Tirol, Michael Ullmann, Innsbruck, Tiroler Mittelschüler Verband (TMV), Paul Skoficz, Hall in Tirol, Tiroler Mittelschüler Verband (TMV), Laura Larch, Kramsach (KU), Katholische Jugend Erzdiözese Salzburg Region Tirol, Lorenz Kirchebner, Innsbruck, PfadfinderInnen Hötting, Manuel Wiesler, Matrei in Osttirol (LZ), Judo Union Raiffeisen Osttirol, Sabrina Prislan, Tristach (LZ), Judo Union Raiffeisen Osttirol.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Bolzano4 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige3 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Alto Adige3 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Merano4 settimane fa

Auto esce di strada e si ribalta su un sentiero forestale: una persona all’ospedale in gravi condizioni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Alto Adige4 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige4 settimane fa

Il Gruppo Volontarius cerca volontari per l’Emporio solidale di Piazza Mazzini a Bolzano ed a Merano

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 4 casi positivi da PCR e 45 test antigenici positivi, un decesso

Merano3 settimane fa

Merano, fuoriuscita di perossido di idrogeno nella lavanderia della Croce Rossa: allertati i Vigili del Fuoco

Archivi

Categorie

di tendenza