Connect with us

Laives

L’amore per i cani del Soccorso alpino: a S. Giacomo tutti ‘pazzi’ per Baloo

Pubblicato

-

Saletta al tutto esaurito la sera del 27 febbraio alla Casa delle Associazioni di S. Giacomo, in occasione della conferenza «L’ombra di Baloo» e chi non è riuscito a entrare si è sportivamente accomodato nell’atrio, pur di non perdersi l’incontro con l’esperto cinofilo Bepi Pinter.

Più riuscita di così non poteva dunque essere l’iniziativa del Centro culturale S. Giacomo e della Sezione CAI di Laives, rivelatasi in grado di coinvolgere i rispettivi aficionados e molti nuovi volti, attratti dalla particolarità della proposta.

Pinter ha ripercorso i suoi anni di vita con Baloo, splendido esemplare di Golden retriever che è stato membro assieme a lui delle Unità Cinofile del Soccorso Alpino, dai primi step nell’addestramento ad esercitazioni sempre più complesse, fino a diventare un capace cane da ricerca sia in valanga che di superficie.

Pubblicità
Pubblicità

Hanno integrato il racconto interessanti riflessioni sul rapporto uomo-cane, in cui molti fra i presenti hanno rivisto se stessi e le loro esperienze dirette con i propri amici a quattro zampe.

Stimolato infine dalla moderatrice Mara Da Roit, interprete anche di alcune toccanti letture tratte dal libro di Pinter che dava il titolo alla serata, il relatore ha dispensato qualche consiglio utile riguardo al come affrontare la montagna cercando di contenere al minimo i rischi.

Un ulteriore arricchimento lo ha portato il conduttore di ‘cani molecolari’ Enrico Rizzardi, il quale ha spiegato alla attenta platea la relativa disciplina, già entrata nell’immaginario collettivo in seguito a eclatanti casi di cronaca.

Pubblicità
Pubblicità

Merita di essere menzionata la presenza fra il pubblico dell’Assessore allo sport del Comune di Laives Luca Dallago, del presidente del CAI Alto Adige Claudio Sartori con il suo vice Carlo Alberto Zanella, del vicepresidente della Sezione CAI di Bolzano Maurizio Veronese e di due membri del stazione di Bolzano del CNSAS.

Per gli organizzatori hanno preso la parola il presidente del Centro culturale S. Giacomo Giorgio Cattelan e il presidente della Sezione CAI di Laives Gianfranco Idini – non nuovi, con i rispettivi sodalizi, a iniziative comuni sul fronte culturale.

Una serata dal bilancio davvero rotondo, insomma, e capace di accendere giustamente i riflettori su quelle straordinarie figure che sono i membri del Soccorso Alpino, a cui la moderatrice ha rivolto il pensiero di chiusura richiamandone la grande professionalità, la dedizione e l’impegno, non senza evidenziare il fatto che sono tutti ‘volontari’.

Il fortissimo applauso a loro rivolto dal pubblico ha suggellato al meglio l’incontro.

Pubblicità
Pubblicità

 

Foto sotto: da sinistra Massimo Ninno, Alberto Covanti, Gianfranco Idini, Bepi Pinter, Mara da Roit, Laura Frego, Rita Vanzetta.

Foto sotto: da sinistra Alberto Covanti del Centro culturale S. Giacomo, Bepi Pinter, Mara Da Roit, Enrico Rizzardi.

NEWSLETTER

Alto Adige2 settimane fa

Indennità per i pendolari, in corso la revisione del sistema

Politica3 settimane fa

Il comandante degli Alpini da Kompatscher: Protezione civile e Covid

Sport4 settimane fa

I Foxes perdono a Villach: il VSV si impone per 4 a 3 all’overtime

Alto Adige4 settimane fa

Incidente con due macchine coinvolte in Valle Isarco: intervengono i vigili del fuoco

Alto Adige3 settimane fa

Labers: cede il freno a mano e la macchina precipita. Salvo il cagnolino rimasto intrappolato all’interno

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: oggi 3 gennaio 39 casi positivi da PCR e 404 test antigenici, un decesso

Valle Isarco3 settimane fa

Cade in una piscina d’albergo a Naz Sciaves: bimbo di due anni muore annegato

Merano3 settimane fa

Il conducente sbanda e distrugge l’automobile all’uscita di Postal

Bolzano3 settimane fa

Coronavirus: 1.361 contagi e un decesso nelle ultime 24 ore in Alto Adige

Alto Adige2 settimane fa

In Alto Adige i no vax non cedono: ancora 30mila over 50 da vaccinare

Val Venosta3 settimane fa

Val Venosta: si schianta con l’auto. Intervengono i vigili del fuoco di Laudes

Alto Adige2 settimane fa

Dati Covid 10 gennaio: 175 positivi da PCR e 960 da test antigenici. 2 decessi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 190 casi positivi da PCR e 2.849 test antigenici positivi, altri due decessi

Alto Adige4 settimane fa

Camper prende fuoco sull’Alpe di Siusi: due persone intossicate

Alto Adige2 settimane fa

Incidente in Val Gardena: tre feriti sono stati portati in ospedale

Unico&Bello

Hotel di lusso nello spazio, dal 2022 la possibilità di soggiornare a 320 km di altezza

Il turismo spaziale è sempre più vicino a diventare realtà, completando la sua offerta con la realizzazione di un hotel di lusso nello spazio. Dopo aver…

La miniera di diamanti aperta al pubblico: l’incredibile esperienza di scavare e tentare la fortuna

Un’esperienza indimenticabile, ricca e fruttuosa: sono le caratteristiche principali della “Creater of Diamonds”, l’unica miniera di diamanti al mondo aperta al pubblico. Si tratta di un…

Orient Express la Dolce Vita: in Italia un nuovo modo di vivere il Paese

A breve in Italia arriverà un nuovo modo di vivere e conoscere il Paese, in carrozze di lusso ispirate al design degli anni ‘60/’70. L’Italia si…

Vaia Cube e Vaia Focus: nuova vita agli alberi abbattuti da Vaia

Sono numerose le aziende ed i privati che hanno deciso, negli ultimi anni, di donare nuova vita e dignità ai 42 milioni di alberi abbattuti dalla…

2050: come ci arriviamo? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura e per tutti

Dal 22 dicembre 2021 al MUSE – Museo delle Scienze di Trento, la mostra “2050: COME CI ARRIVIAMO? Mobilità sostenibile, più pulita, più veloce, più sicura…

L’Altopiano Tibetano e Nepal in due splendide mostre fotografiche virtuali

L’Altopiano Tibetano noto per alcuni dei pascoli più grandi al mondo, non consente lo sviluppo di una vera e propria attività agricola. Anche per questo le…

Il 2022 ribattezzato “l’anno dei weekend lunghi”: quali giorni approfittare per una gita fuori porta

Per gli amanti dei viaggi e delle gite fuori porta, il 2022 è stato ribattezzato come “ l’anno dei weekend lunghi”. Infatti, nei prossimi 12 mesi…

Archivi

Categorie

Benessere Economico

RSS Error: A feed could not be found at `https://www.benessereconomico.it/feed`; the status code is `200` and content-type is `text/html`

di tendenza