Connect with us

Alto Adige

L’estate arriva in ritardo e la neve in alta quota si scioglie solo a giugno

Pubblicato

-

Lo scioglimento della neve in Alto Adige, tipico della bella stagione, è cominciato con un forte ritardo.

Ma ora qualcosa comincia finalmente a cambiare perché le nevi in alta quota stanno iniziando, seppur lentamente, a dissolversi.

Gli zero gradi, come ha spiegato il meteorologo provinciale Dieter Peterlin, si trovano al momento a 3.800 metri di altitudine.

Pubblicità
Pubblicità

Una temperatura che causa lo scioglimento di circa 10 centimetri di neve al giorno.

Al momento a 2.800 metri il manto nevoso misura 2,40 metri e anche gli specchi d’acqua rimangono ancora piuttosto freddi (il lago di Caldaro ad esempio, conosciuto per le sue alte temperature, registra appena 18 gradi).

Nei prossimi giorni sono comunque attese temperature anche fino a 32 gradi, con qualche temporale pomeridiano.

Pubblicità
Pubblicità

Val Pusteria

Pusteria, incidente frontale a Valles: quattro feriti

Pubblicato

-

Foto vigili del fuoco Rio di Pusteria

Quattro persone sono rimaste ferite in un incidente frontale ieri sera (21 luglio) intorno alle 17.30, sulla strada che da Rio Pusteria porta a Valles.

Sul posto l’elicottero di soccorso Pelikan 1.

Tre dei passeggeri se la sono cavata con lesioni di lieve entità, mentre uno è rimasto moderatamente ferito.

Pubblicità
Pubblicità

 

Continua a leggere

Oltradige e Bassa Atesina

Incidente frontale nella notte ad Appiano: sette feriti

Pubblicato

-

Brutto incidente la scorsa notte (21 luglio) ad Appiano dove due automobili si sono scontrate frontalmente all’altezza del distributore Eni.

Il bilancio è di sette feriti tra cui un cittadino marocchino e una coppia di altoatesini rimasti lievemente feriti, mentre ne sarebbero uscite con ferite più serie altre due donne coinvolte nel sinistro, una marocchina e un’altoatesina.

Sul posto la Croce Bianca che ha trasportato tutti i feriti all’ospedale di Bolzano, i vigili del fuoco di San Michele, Appiano e Bolzano e i carabinieri.

Pubblicità
Pubblicità

 

Continua a leggere

Val Venosta

Lavori di messa in sicurezza lungo il rio Ziel nei pressi di Parcines

Pubblicato

-

I lavori per la realizzazione di un’opera di contenimento lungo il rio Ziel nei pressi di Parcines da parte dell’Ufficio bacini montani Ovest, che fa parte dell’Agenzia provinciale per la protezione civile, sono stati avviati circa tre mesi e mezzo fa.

L’obiettivo prioritario dei lavori – sottolinea il direttore dell’Agenzia per la protezione civile, Rudolf Pollingerera quello di mettere in sicurezza dalle piene la strada statale della Val Venosta che si trova nei pressi del torrente Ziel”.

I lavori per la costruzione della struttura di contenimento, che ha un’altezza variabile tra i quattro ed i sei metri, progettata da Mauro Spagnolo, sono stati portati a termine.

Pubblicità
Pubblicità

Il costo complessivo dell’opera è di 180.000 euro.

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza