Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Consigliati

L’importanza delle identità digitali nel web

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

L’importanza delle identità digitali nel Web è un tema centrale nell’era digitale odierna, in cui la presenza online è diventata una parte integrante della vita quotidiana e professionale.

Le identità digitali non sono semplicemente un concetto relegato a se stesso, ma svolgono un ruolo fondamentale della nostra interazione con il mondo virtuale, influenzando aspetti della nostra vita, anche importanti, che vanno dalla sicurezza alla privacy, fino alla facilità di accesso a servizi e risorse.

Cos’è un’Identità Digitale?

Un’identità digitale può essere definita come l’insieme delle informazioni che descrivono una persona o un’azienda (brand) online. Queste informazioni possono includere nome e cognome o nickname, biografia, foto, indirizzo mail e password per la registrazione. In alcuni casi, un’identità digitale può essere anche associata alle istituzioni e può servire per espletare diverse funzioni burocratiche per il cittadino.

Per quest’ultimo caso possiamo ad esempio citare lo SPID, necessario in Italia, per interagire con qualsiasi settore pubblico.

L’identità digitale è poi quella che creiamo sui social oppure sulle piattaforme di intrattenimento online, a partire dai portali di gioco digitale come Betway Casino o simili, fino ai servizi di streaming come Netflix, Prime Video, Disney+ e siti di questa tipologia. Anche in questi casi le identità digitali sono importanti per permetterci di usufruire dell’intrattenimento online.

Questi veri e propri “profili” che andiamo a creare sul Web, possono essere esposti a tantissime persone e a criticità di ogni sorta. Vediamo nel prossimo paragrafo qualche esempio.

Proteggere le identità online. Perché è importante

L’identità digitale è un’estensione della nostra vita quotidiana oramai. Un account violato potrebbe portare al furto di informazioni personali e dati sensibili.

Inoltre le informazioni contenute nei nostri profili sono rilevanti ai fini professionali o per qualsiasi altro settore della nostra vita.

Le identità digitali permettono oggi di autenticare gli utenti in modo sicuro, riducendo il rischio di frodi online e accessi non autorizzati. Tecnologie come l’autenticazione a due fattori (2FA) e l’uso di certificati digitali rafforzano la sicurezza e sono caldamente consigliate per evitare queste spiacevoli situazioni.

Oltre alle informazioni personali, spesso vi sono associati sui nostri profili, anche conto correnti bancari e dati di ogni sorta. Proteggere la nostra identità con autenticazioni doppie (chiamate in gergo informatico “autenticazioni forti”) permette di mantenere al sicuro i nostri dati bancari ed evitare di incappare in frodi online.

Ancora, oggi è necessario mantenere al sicuro anche le nostre immagini associate alle identità digitali, soprattutto sui social network. L’intelligenza artificiale è oramai in grado di ricreare perfetti scenari virtuali utilizzando la nostra immagine. In un attimo, una nostra foto potrebbe finire in mano a criminali informatici ed essere usata per far simulare ad un nostro clone, creato con AI, azioni che non abbiamo mai commesso. Famosi, a tal proposito, sono diventati i casi di alcuni personaggi famosi e di spicco, come presidenti o addirittura il Papa. Le loro immagini erano state modificate con l’intelligenza artificiale per simulare azioni di ogni sorta.Proprio in vista di una minaccia globale rappresentata dalla manipolazione delle informazioni online, oggi si parla sempre più spesso di Intelligenza Artificiale Etica. Si tratta di un campo interdisciplinare che si occupa di sviluppare e applicare tecnologie di intelligenza artificiale (IA) in modo responsabile per tutelare le persone.

In conclusione possiamo affermare che le identità digitali sono una componente essenziale del mondo digitale moderno, con un impatto significativo sulla sicurezza degli utenti, quindi delle persone. Interazioni, informazioni personali e bancarie, devono essere mantenute al sicuro ed associate sempre ad un profilo autentico, per evitare minacce di ogni sorta, come ad esempio quella di finire nelle mani dei cybercriminali che operano sul dark web.

Utilizzare profili web verificati e autenticati permette inoltre di avere una tracciabilità delle nostre azioni online e soprattutto accedere a servizi pubblici in maniera molto più facile di prima.

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Politica4 settimane fa

La giunta regionale ha approvato il piano d’azione per il reinserimento sociale dei detenuti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Archivi

Categorie

più letti