Connect with us

Società

INPS e Coronavirus: lo sforzo dei dipendenti e l’occasione per ripensare il “sistema Paese”

Pubblicato

-

Sono circa 450 i dipendenti dell’INPS “Istituto Nazionale Previdenza Sociale” che attualmente operano in Regione Trentino Alto Adige (Trento, Rovereto, Borgo V., Cles, Riva, Cavalese, Bolzano, Bressanone, Brunico, Merano).

Da circa un mese, a seguito delle straordinarie misure di sicurezza e di prevenzione della salute, adottate per contenere il contagio da COVID-19, così come per tutti gli impiegati degli Uffici Pubblici, il personale è stato collocato in attività lavorativa denominata “smart-working/lavoro agile”.

Quindi lavoro a distanza, dalla propria abitazione. Tranne pochissime unità lavorative che assicurano, a turno, un presidio nelle singole sedi per quelle attività definite indifferibili.

Pubblicità
Pubblicità

Per una parte del personale si tratta di un lavoro nuovo e complicato. Tutto deve avvenire attraverso il computer di casa propria, appositamente collegato al sistema centralizzato che, in questi giorni è particolarmente sovraccaricato, viste le nuove disposizioni ministeriali sulla cassa integrazione, il bonus di 600 euro destinato ai lavoratori autonomi, ecc…

I dipendenti tutti sono impegnati in modo straordinario, alcuni lavorano anche di notte, quando la rete è meno frequentata, per favorire ed andare incontro a tutte le richieste dell’utenza. Utenza particolarmente sensibile e desiderosa di ottenere la soluzione a mille problematiche.

Rimborsi, incentivi da erogare per migliaia di partite IVA, indennità e bonus vari, pensioni, disoccupazione, sostegni alla genitorialità ed ammortizzatori sociali in genere. 

Purtroppo, milioni di accessi registrati ogni giorno sul sito INPS, hanno dato anche problemi di tenuta del medesimo sito che, nei giorni scorsi si è praticamente bloccato, anche a causa di attacchi hacker. Malgrado ciò, i dipendenti dell’Istituto si sono prodigati per cercare di accontentare tutti i cittadini che fanno richieste di informazioni e/o di incentivi ecc…

Quindi, appaiono abbastanza ingenerosi gli attacchi sferrati da qualcuno all’indirizzo dell’Istituto che, come detto, sta vivendo un momento epocale per la risoluzione di centinaia di migliaia di richieste che giungono da parte dell’utenza.

Sta funzionando molto bene ed i cittadini stanno apprezzando, il servizio telefonico diretto con l’Inps di Trento e di Bolzano (0461-886500 e 0471-996600,) attraverso il quale, l’operatore, risponde alle chiamate dell’utenza dal proprio presidio ed anche dalla propria abitazione, grazie ad un sistema di deviazioni delle telefonate che arrivano sui numeri telefonici del predetto Istituto.

La FLP, in questo particola contesto ha valutato positivamente l’iniziativa dell’Istituto di installare in tutti i front-office degli Uffici aperti al pubblico, appositi pannelli protettivi in plexiglass, destinati ad eliminare o quantomeno a ridurre sensibilmente il rischio di contagio da qualsiasi malattia che si propaga con il contatto diretto ed indiretto (colpi di tosse, starnuti, saliva ecc…).

A nostro avviso, la tragedia del coronavirus dovrà essere l’occasione per ripensare “il sistema Paese”. Partendo dall’incremento di tutte le infrastrutture informatiche che possano garantire il lavoro a distanza (esse indirettamente produrranno meno traffico nelle città, meno inquinamento atmosferico, milioni di ore recuperate per il lavoratore e per la propria famiglia, visto che quest’ultimo non dovrà spostarsi da un posto all’altro per raggiungere la sede di lavoro), dal potenziamento delle reti telefoniche, internet, banda larga ecc…  

La FLP intende ringraziare tutto il personale in servizio nelle Province di Trento e di Bolzano che, ancora una volta, sta dimostrando di innovarsi rapidamente e di far fronte anche alle situazioni eccezionali come quelle che tutti stiamo vivendo in questi fatidici giorni di sofferenza comune“.

Il contributo per La Voce di Bolzano è di Giuseppe Vetrone e Carmelo Urgesi, della segreteria regionale del sindacato FLP.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Castello Bonaria: nell’Alta Maremma un Luxury SPA Resort di eccellenza
    Meta ideale per chi sogna una vacanza in cui i tempi vengono scanditi dal silenzio e dall’armonia della natura, il Castello Bonaria offre agli ospiti anche un Centro Benessere, una piscina e un Ristorante con terrazza sulle colline toscane: tutto quello che serve per un Luxury SPA Resort di eccellenza. Adagiato tra vigneti e uliveti, il […]
  • AVA&MAY: home decor e candele dai profumi esotici
    A chi non piacciono le candele? A chi non piace entrare in casa e sentire subito il profumo fresco di pulito e di casa? Quanto si parla di candele, profumi e prodotti per la casa, si va subito a pensare ad Ava&May, un brand relativamente giovane ma di altissima qualità e dai prodotti con profumi […]
  • VIDEO – Scegliere il mondo come ufficio e diventare nomadi digitali: intervista ad Armando Costantino
    Negli ultimi anni, la tentazione sempre più frequente del “mollo tutto” combinata  all’aumento dello smart working ha creato una nuova tendenza all’interno del panorama lavorativo: i nomadi digitali, conosciuti anche come fulltimers. Persone che hanno scelto di spostare la loro casa in camper e il loro ufficio nel mondo, investendo su loro stessi per riprendersi […]
  • Vado a vivere in un faro!
    Quante volte, leggendo Virginia Woolf o Jules Verne, avete fantasticato su come potrebbe essere vivere in un faro con la sola compagnia del vento e del mare? I fari, nell’immaginario collettivo, sono luoghi straordinari al confine fra mito e realtà, unico baluardo di salvezza per i navigatori durante le notti di tempesta. In realtà, senza […]
  • Hotel e Ristorante Villa Madruzzo: dove ricaricare le batterie a pochi chilometri da Trento
    A quattro chilometri dal centro di Trento si trova uno degli hotel più gettonati del momento: Villa Mandruzzo. Complici anche il ristorante e la meravigliosa area benessere, Villa Mandruzzo è presto diventato uno degli hotel più raccomandati tra coloro che vogliono venire a Trento per godersi alcuni giorni di meritato relax o anche solo per […]
  • Viaggio in Grecia, scegli il fascino mistico di Rodi
    La Grecia è uno di quei luoghi da sogno che tutti dovremmo visitare almeno una volta nella vita. Uno di quei paradisi terrestri neanche troppo lontani dall’Italia che con la sua storia, la sua cultura, il paesaggio naturale, incanta tutti, senza distinzione. Dalle città che hanno fatto la storia come la capitale Atene, simbolo dei […]
  • HP Reinvent: arrivano i nuovi PC per lo smart working
    Grandi novità in arrivo da parte di HP, azienda leader nel settore tecnologico. Durante l’attesissimo evento HP Reinvent dedicato ai propri partner, l’azienda ha lanciato nuovi Pc destinati allo smart working. Ma non solo: l’evento è stato utile per svelare tanti nuovi dispositivi e soluzioni per aiutare le aziende ed i professionisti a migliorare la […]
  • Abbigliamento casual uomo, tutte le dritte per non sbagliare
    Tutti pazzi per l’abbigliamento casual che non è solo comodo ma è anche fashion. Non bisogna confondere, infatti, che casual non è il sinonimo di trasandato e di un abbigliamento approssimativo. Non c’è pensiero più sbagliato perché oggi indossare abiti casual vuol dire vestirsi alla moda, in chiave moderna e innovativa, con uno stile senza […]
  • Isola in Irlanda cerca custodi: l’occasione per cambiare stile di vita per sei mesi
    La meta ideale per chi vuole entrare a contatto con la natura più incontaminata, allontanarsi dai ritmi frenetici della città, godendosi contemporaneamente un’esperienza di vita unica, si trova a Great Blasket Island, al largo della costa irlandese, dove è stata data l’opportunità attraverso un annuncio di lavoro, di cambiare stile di vita per sei mesi. […]
  • Illuminazione stradale accesa dal vento delle auto con l’innovativa di Turbine Light
    Con l’aumento di strade, autostrade e di reti viarie che necessitano di essere illuminate l’intera giornata, il fabbisogno energetico risulta essere in continuo aumento, costringendo a cercare diverse alternative per soddisfare e integrare le mutevoli esigenze di mercato. Uno dei problemi principali nel coprire la gestione territoriale urbana di reti periferiche e di grandi autostrade, […]

Categorie

di tendenza