Connect with us

Alto Adige

Maltempo, lavori urgenti per la messa in sicurezza della SS 38 a Laces

Pubblicato

-

Foto: Servizio strade
Condividi questo articolo

Dopo la caduta massi avvenuta lo scorso 24 ottobre, sono in pieno svolgimento i preparativi dei lavori di messa in sicurezza del tratto della strada statale 38 dello Stelvio all’altezza di Laces (al km 173-100). Dopo un sopralluogo con l’elicottero, è stato possibile determinare l’entità della frana. La parete rocciosa interessata è fortemente fessurata e un totale di circa 3000 m³ di materiale roccioso è a rischio di scivolamento.

Per garantire che i lavori di demolizione mirata della parete rocciosa possano essere eseguiti in sicurezza, è stato installato un sistema di monitoraggio in modo da poter rilevare immediatamente anche i più piccoli movimenti, al fine di garantire la sicurezza degli operai da un lato e di poter chiudere la strada in caso di pericolo dall’altro”, dice l’assessore provinciale alla Mobilità, Daniel Alfreider.

Dopo l’installazione del sistema di monitoraggio, si procederà alla perforazione, per cui la strada dovrà essere chiusa per motivi di sicurezza. I lavori preparatori hanno preso il via nei giorni scorsi e proseguiranno oggi (2 novembre) e domani. La chiusura definitiva della strada avverrà il 4 novembre dalle 8,00 alle 12,00 e dalle 13,00 alle 17,00 e si prevede che durerà fino al 10 novembre, meteo permettendo. Il traffico verrà deviato attraverso la SP 90 Laces Vezzano e la SP 181 Laces Zona produttiva. Al termine del brillamento, le macerie dovranno ancora essere rimosse e le strutture protettive sottostanti dovranno essere ripristinate.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano1 giorno fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Alto Adige4 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport4 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Alto Adige4 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Italia ed estero2 settimane fa

Sgominata organizzazione criminale turca, progettavano attentati

Bolzano4 settimane fa

I giovani imprenditori hanno bisogno di spazi, CNA e Comune uniscono le idee

Val Pusteria4 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Alto Adige4 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Valle Isarco4 settimane fa

La quindicesima edizione della giornata in bici di Vipiteno e dintorni, ha visto partecipi anche i Carabinieri

Merano4 settimane fa

Spacciatore ricercato: arrestato ieri mattina a Merano. Era irreperibile dalla fine dell’anno scorso

Sport4 settimane fa

Jason Seed, un nuovo innesto per la difesa biancorossa

Val Pusteria2 settimane fa

Precipita nella scarpata con l’auto per 100 metri e muore

Valle Isarco2 settimane fa

Grande successo per la serata informativa sulla prevenzione di furti, truffe e raggiri ai danni degli anziani a Chiusa (BZ)

Merano4 settimane fa

Il congresso d’aggiornamento dell’unione dei farmacisti tedeschi “Pharmacon”: una tradizione sessantennale a Merano

Archivi

Categorie

più letti