Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina

Metrobus: dal 22 novembre in funzione sistema semaforico

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Da lunedì prossimo (22 novembre), dopo una fase di prove tecniche, saranno definitivamente in funzione gli impianti semaforici lungo il percorso del Metrobus nei Comuni di Caldaro e Appiano.

Con la messa in servizio dei semafori nell’Oltradige si concretizza un altro elemento centrale del progetto e prende il via una nuova fase nella mobilità con l’obiettivo concreto di mitigare con efficacia il traffico nell’area metropolitana Bolzano-Oltradige”, afferma l’assessore provinciale alla mobilità, Daniel Alfreider, facendo presente come il progetto del Metrobus potrebbe assumere carattere di esempio anche per altre località.

Maggiore attrattività per il Metrobus

Con l’attivazione dei semafori alla mobilità pubblica viene riservata la precedenza rispetto al traffico individuale”, sottolinea l’assessore  Alfreider. Per le persone che si avvalgono del Metrobus questo significa tempi di percorrenza ridotti nelle ore di punta e maggiore confortevolezza durante il viaggio.

Accanto alla fitta offerta di collegamenti bus, la riorganizzazione dei parcheggi per i pendolari a Caldaro, le penisole di sosta e le corsie preferenziali per i bus, questi aspetti costituiscono ulteriori buoni argomenti e fattore di maggiore attrattività, al fine di lasciare in garage l’auto privata per passare alla mobilità pubblica”, fa presente Alfreider.

Nuovi semafori presso 5 fermate

I nuovi semafori sono stati installati presso 5 fermate lungo il percorso del Metrobus nell’Oltradige, ovvero, ad Appiano all’incrocio per San Paolo, ad Appiano Stazione ferroviaria, a Ganda di Sotto, a Pianizza di Sotto e a Caldaro Stazione ferroviaria.

Gli impianti semaforici fermando il traffico garantiscono che il bus abbia la precedenza e che col verde riparta dalla aree di sosta direttamente senza perdere tempo. Inoltre, viene posta importanza per la sicurezza dei passeggeri nella fase di salita e discesa.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Fisioterapista aggredita a Bolzano con una coltellata alla gola

Italia ed estero2 settimane fa

Orrore per una tragedia familiare: uomo uccide moglie e due figli

Trentino4 settimane fa

Frana SS47 in Valsugana, riapertura in vista: si punta a marzo per il senso unico alternato

Alto Adige3 settimane fa

Corte d’appello di Venezia ammette definitivamente class action contro Banca Popolare dell’Alto Adige (Volksbank): le scadenze

Bolzano4 settimane fa

Arrestato a Bolzano latitante per reati familiari e droga dopo sei anni di fuga

Economia e Finanza4 settimane fa

L’AGCM interviene sul trasferimento di clienti da Intesa Sanpaolo a Isybank

Merano3 settimane fa

Straniero dà in escandescenza: guardia giurata aggredita a bottigliate finisce in ospedale

Politica4 settimane fa

La nuova giunta provinciale dell’Alto Adige è stata eletta dal consiglio provinciale

Società2 settimane fa

Edilizia abitativa agevolata: approvato il nuovo programma di interventi

Politica3 settimane fa

Philipp Achammer lascia la guida della Svp dopo dieci anni

Politica3 settimane fa

Arno Kompatscher esclude il doppio ruolo di presidente e segretario della Svp

Laives2 settimane fa

Incidente stradale a San Giacomo: ciclista 60enne ferito gravemente

Alto Adige1 settimana fa

Albert Stocker, 73 anni, è morto: sospetto attacco di un cane o di un lupo

meteo3 settimane fa

In arrivo un lungo weekend di pioggia, ecco dove arriverà la neve

Merano3 settimane fa

La tragedia al San Rossore: il fantino Dominik Pastuszka perde la vita dopo una caduta

Archivi

Categorie

più letti