Connect with us

Alto Adige

Mullah Krekar arrestato in Norvegia: ieri la condanna a 12 anni

Pubblicato

-

A seguito della sentenza emessa ieri e su richiesta delle autorità italiane la polizia norvegese ha provveduto oggi (16 luglio) all’arresto di Mullah Krekar.

L’ex capo della cellula jihadista in Alto Adige è stato condannato ieri dalla Corte d’Assise di Bolzano a 12 anni di reclusione.

Agli altri della cellula Rawthi Shax, smantellata alla fine del 2015 dopo un’indagine del Ros di Trento, sono state inflitte condanne che vanno dai 7 ai 9 anni.

Si tratta di Rahim Karim Twana e Hamasalih Wahab Awat, condannati a 9 anni di reclusione mentre Abdul Rahman Rahim Zana, Jalal Fatah Kamil e Hamad Bakr hanno preso 7 anni e 6 mesi ciascuno.

L’arresto per Mullah Krekar, che vive in Norvegia da 30 anni, è avvenuto ieri sera.

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza