Connect with us

Bolzano

Operazione Bahnhof – IL VIDEO dell’operazione e la parola al Ten. Col. Enrico Pigozzo

Pubblicato

-

Il video che i Carabinieri della Compagnia di Bolzano, hanno realizzato per rendere più rappresentativa la conclusione, con successo di una articolata indagine condotta negli ultimi mesi, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica del capoluogo.

Dalle prime ore della mattina fino al tardo pomeriggio, oltre 70 Carabinieri del Comando Provinciale di Bolzano, supportati da unità cinofile antidroga del Nucleo Cinofili Carabinieri di Laives e del Comando Provinciale della Guardia di Finanza, militari del 7° Reggimento di Laives e con l’ausilio aereo del 3° Nucleo Elicotteri di Bolzano, hanno operato perquisizioni e controlli a tappeto in diverse aree della città, concentrandosi sul parco della stazione ferroviaria del capoluogo, ove da tempo avevano monitorato l’attività di spaccio di un gruppo di nigeriani, che lì avevano costituito un fiorente mercato di diversi tipi di sostanze.

L’operazione ha consentito l’arresto di 7 soggetti, tra i quali anche il nigeriano che qualche giorno addietro aveva aggredito i Carabinieri al parco della stazione con un bastone, ritenuti responsabili di spaccio di sostanze stupefacenti in concorso.

Pubblicità
Pubblicità

Ulteriori 2 sono attualmente ricercati.

Pubblicità
Pubblicità

Bolzano

Bivacchi con “barbecue” sotto Ponte Giallo

Pubblicato

-

Ho segnalato la presenza di bivacchi, con utilizzo di fiamme libere (barbecue) nella zona sottostante il cosiddetto ‘ponte giallo‘ in zona Eurac per prevenire degrado, e per salvaguardare la sicurezza e la salute pubblica e della tutela dell’ambiente, visto anche l’abbandono di rifiuti direttamente nel torrente Talvera“, ha affermato tramite social il consigliere di circoscrizione Massimo Trigolo.

Nella foto di copertina, uno scorcio di ciò che è stato segnalato da numerosi cittadini e dal consigliere Trigolo.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità
Continua a leggere

Bolzano

Via Zara, abbattuta robinia da 15 metri. Il Comune: “Era un pericolo per i passanti”

Pubblicato

-

La Giardineria Comunale ha dovuto procedere per motivi d’urgenza nel pomeriggio di ieri (18 luglio) con l’abbattimento di una Robinia pseudoacacia ‘Bessoniana’ alta circa 15 metri in via Zara poiché presentava una profonda fessura alla biforcazione e che continuava ad aprirsi costituendo così un pericolo per i passanti.

Lunedì 22 luglio dovrà poi essere abbattuta anche l’altra robinia. Anche in questo caso è presente una fessura lungo il tronco che non si riesce a recuperare con un’adeguata potatura.

Appena sarà possibile si procederà con il reimpianto di nuovi giovani alberi adatti allo spazio a disposizione.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Bolzano

Controlli antidroga carabinieri: segnalati per consumo 25enne pakistano e 29enne egiziano

Pubblicato

-

I carabinieri di Bolzano hanno segnalato un pakistano di 25 anni noto alle forze dell’ordine, fermato all’interno del parcheggio “Centro – Mayr Nusser” su segnalazione di un cittadino, perché trovato in possesso di due sacchettini di plastica contenenti circa 4 grammi di eroina.

La droga è stata sequestrata, mentre per l’uomo è scattata una segnalazione al Commissariato del Governo quale consumatore.

Sempre i Carabinieri della Sezione Radiomobile di Bolzano, lungo via Hildegard Straub, hanno notato e identificato  un 29enne egiziano che alla vista dei militari ha provato a nascondersi dietro un’auto.

Pubblicità
Pubblicità

Il giovane è stato travato in possesso di una dose di  hashish poi sequestrata. Anche per lui è scattata una segnalazione al Commissariato del Governo di Bolzano, quale consumatore di droga.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza