Connect with us

Politica

Pancheri nuovo Capogruppo della Lega in Consiglio Comunale: “Benessere della città dipende dalla libera iniziativa e dagli investimenti privati”

Pubblicato

-

Martedì scorso la Lega ha eletto Kurt Pancheri come nuovo Capogruppo  in Consiglio Comunale. Alcuni punti su cui la Lega ha intenzione di lavorare sono la spinosa questione del traffico e della viabilità, alla politica sulle tariffe pubbliche, il polo bibliotecario, il patrimonio e gli investimenti pubblici:

“Quando si è discusso sul bilancio comunale,ha riferito il consigliere – e noi come opposizione abbiamo votato contro, uno dei punti che spiccava di più era l’aumento delle spese correnti a scapito degli investimenti. Noi vorremmo che questa forbice si invertisse, ovvero ridurre le spese correnti a vantaggio degli investimenti per far ripartire la città. Abbiamo anche criticato la gestione della viabilità da parte di questa giunta, noi siamo sempre stati a favore con il Comune di Laives affinché venissero proseguiti i lavori della galleria sotto il Colle del tratto Maso della Pieve-Kampill. Qui inspiegabilmente il Sindaco si è intestardito, e ha detto che non vuole il tratto. Secondo lui i problemi del traffico di Bolzano verrebbero risolti  con l’interramento dell’A22. I lavori però in questo caso necessiterebbero di almeno 30 anni, ma entro questo lasso di tempo secondo noi il problema si risolverebbe da solo, visto che sicuramente il trasporto collettivo primeggerà sul trasporto individuale. Per quanto riguarda il Polo Bibliotecario siamo anche noi dell’avviso di costruirlo in centro città, però bisognerà anche tenere conto della digitalizzazione dei testi, che sta aumentando sempre di più. Le biblioteche si stanno svuotando sempre di più, noi vorremmo evitare che soldi pubblici venissero utilizzati per costruire delle cattedrali nel deserto. Sui lavori pubblici noi siamo dell’avviso che andrebbe migliorata la programmazione degli stessi: abbiamo dei casi eclatanti, come Via Druso o Corso Libertà, dove prima si è aperto per il teleriscaldamento, si è richiuso, ma poco dopo si è riaperto nuovamente per le piste ciclabili. Anche qui soldi pubblici buttati via, oltre al traffico che si è venuto a creare.

Un’altra cosa su cui non siamo d’accordo con l’attuale maggioranza è la politica tributaria fiscale del Comune. Non si riesce a capire come mai quest’ultimo sia così testardo ,e che non riesca a tenere conto della gravissima situazione economica che stiamo vivendo. Tutti vogliono che ci sia la ripresa, però la ripresa presuppone che le poche risorse che sono disponibili vengano utilizzate per assecondarla. non si capisce quindi come, invece di essere abbassate, siano aumentate le tariffe sui rifiuti, le bollette del gas e della corrente. Anche il mini-rimborso, tanto a lungo promesso, non è stato ripagato. Se vogliamo che ci sia una ripresa economica si dovrebbero favorire le imprese e la libera iniziativa privata, che, come sappiamo tutti, sono il vero motore dell’economia. Voglio ricordare che come Lega ci siamo sempre battuti affinché il regolamento comunale venga osservato sia per quanto riguarda la questione dei profughi, ma anche per i vari accampamenti abusivi che sono presenti su tutto il territorio comunale. Secondo il regolamento, il Comune dovrebbe intervenire entro 24  per risolvere la situazione, m anche su questo purtroppo è mancante.

Pubblicità
Pubblicità

L’attuale amministrazione comunale sta sperperando denaro pubblico con i contributi a molte associazioni di volontariato e simili. Esistono moltissime associazioni che hanno lo stesso obiettivo e sono formate da pochissimi iscritti, ed il Comune elargisce fondi a tutte quante. Noi pensiamo che, se ci sono 4/5 associazioni diverse che però hanno un obiettivo comune, queste dovrebbero unirsi per formare un’unica associazione. In questo modo non solo si risparmierebbe denaro, ma sicuramente l’obiettivo che l’associazione si era prefissata verrebbe raggiunto con più facilità. Questo noi lo abbiamo fatto presente numerose volte alla giunta, ma si continua imperterriti in questa maniera. Loro non lo possono dire, ma questo è il classico modo di fare di una certa Sinistra, ovvero usare i soldi pubblici per “comprarsi” voti.”

“In conclusione, noi come Lega vorremmo che il Comune gestista meglio i soldi pubblici, ed eviti il più possibile di sprecarli in opere inutili e che li gestisca meglio per favorire la ripresa economica della città. Ricordo nuovamente che il benessere di una comunità dipende in primis dalla libera iniziativa e dagli investimenti che i privati effettuano, che vanno a creare ricchezza e posti di lavoro.”

NEWSLETTER

Archivi

  • Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi
    Il Ministero dello Sviluppo economico ha aperto le porte ad un bando più che mai attuale, rivolto a tutte le aziende che manifestano il proprio interesse a partecipare alla costruzione di un “IPCEI” nella catena... The post Mise, al via le candidature IPCEI: contributi fino al 100% per progetti digitali innovativi appeared first on Benessere […]
  • Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita
    L’obiettivo di un’economia spaziale fondata anche sul turismo si sta avvicinando così velocemente, tanto da far annunciare la prima data per l’apertura dei viaggi turistici spaziali. Primo volo turistico La compagnia missilistica Blue Origin appartenente... The post Al via la stagione del turismo spaziale, un’economia in crescita appeared first on Benessere Economico.
  • Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele
    In arrivo un disegno di legge temporaneo per rimediare alla discontinuità del lavoro nel mondo dello spettacolo. Una sorta di bonus contributivo per pareggiare, dal punto di vista pensionistico i lavoratori dello spettacolo per gli... The post Lavoratori dello spettacolo, in arrivo un Ddl con sostegni e tutele appeared first on Benessere Economico.
  • Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin
    Dal lavoro alla vita privata, fino al tempo libero: flessibilità è sicuramente la parola dell’anno, tanto da arrivare ad influenzare anche il mondo del noleggio. Anche questo settore infatti, negli ultimi anni ha declinato la... The post Arriva il primo noleggio auto con rata decrescente e pagabile anche in bitcoin appeared first on Benessere Economico.
  • Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey
    L’anno del Covid è stato anche l’anno dello smart working, un’autentica rivoluzione per molti lavoratori e l’Istituto Mckinsey fa luce sulle trasformazioni a cui il mondo del lavoro dovrà adeguarsi. Il report Mckinsey Alla crisi... The post Come cambia il lavoro post-covid, le tendenze secondo il report McKinsey appeared first on Benessere Economico.
  • Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo
    Le dinamiche di internet hanno ormai cambiato le logiche di progettazione e di prenotazione della vacanza. A questo, si aggiungono gli sconvolgimenti finanziari che sono alla base delle crisi economiche innescando meccanismo viziosi. Il mercato... The post Il Revenue management per il turismo, una soluzione di successo appeared first on Benessere Economico.
  • Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti
    Il mondo cambia in fretta, a volte più velocemente di quanto previsto. In questo senso l’arrivo del Covid ha straordinariamente accelerato tutti i processi: da quelli economici, ai naturali fino a quelli lavorativi. Il lavoro... The post Verso la YOLO Economy, rischiare per cambiare lavoro: i motivi e i settori emergenti appeared first on Benessere […]
  • Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli
    Negli ultimi anni gli imprenditori agricoli under 35 sono aumentati del 12%. Per facilitare questa transizione verso la terra esistono possibilità come ISMEA che permette di aiutare, anche economicamente i giovani che scelgono questa strada.... The post Il ritorno alla terra: ISMEA, un bando per agevolare i giovani imprenditori agricoli appeared first on Benessere Economico.
  • Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare
    La svolta crescente dell’online parla anche di risparmio e sostenibilità ecco perché le bollette cartacee sono ormai superate. L’arrivo del digitale ha convertito molti utenti ad entrare nel circuito delle bollette online, pagabili su rete... The post Addio alle buste delle bollette: un trucco per risparmiare appeared first on Benessere Economico.
  • Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco
    L’Agenzia delle Entrate rinforza l’organico e assume due mila “ agenti segreti” per potenziare la lotta all’evasione. Con i fondi del Recovery Fund arriveranno anche nuove assunzioni mirate proprio a rinforzare il campo della lotta... The post Lotta all’evasione: arrivano gli “agenti 007” del fisco appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza