Connect with us

Politica

Pancheri nuovo Capogruppo della Lega in Consiglio Comunale: “Benessere della città dipende dalla libera iniziativa e dagli investimenti privati”

Pubblicato

-

Martedì scorso la Lega ha eletto Kurt Pancheri come nuovo Capogruppo  in Consiglio Comunale. Alcuni punti su cui la Lega ha intenzione di lavorare sono la spinosa questione del traffico e della viabilità, alla politica sulle tariffe pubbliche, il polo bibliotecario, il patrimonio e gli investimenti pubblici:

“Quando si è discusso sul bilancio comunale,ha riferito il consigliere – e noi come opposizione abbiamo votato contro, uno dei punti che spiccava di più era l’aumento delle spese correnti a scapito degli investimenti. Noi vorremmo che questa forbice si invertisse, ovvero ridurre le spese correnti a vantaggio degli investimenti per far ripartire la città. Abbiamo anche criticato la gestione della viabilità da parte di questa giunta, noi siamo sempre stati a favore con il Comune di Laives affinché venissero proseguiti i lavori della galleria sotto il Colle del tratto Maso della Pieve-Kampill. Qui inspiegabilmente il Sindaco si è intestardito, e ha detto che non vuole il tratto. Secondo lui i problemi del traffico di Bolzano verrebbero risolti  con l’interramento dell’A22. I lavori però in questo caso necessiterebbero di almeno 30 anni, ma entro questo lasso di tempo secondo noi il problema si risolverebbe da solo, visto che sicuramente il trasporto collettivo primeggerà sul trasporto individuale. Per quanto riguarda il Polo Bibliotecario siamo anche noi dell’avviso di costruirlo in centro città, però bisognerà anche tenere conto della digitalizzazione dei testi, che sta aumentando sempre di più. Le biblioteche si stanno svuotando sempre di più, noi vorremmo evitare che soldi pubblici venissero utilizzati per costruire delle cattedrali nel deserto. Sui lavori pubblici noi siamo dell’avviso che andrebbe migliorata la programmazione degli stessi: abbiamo dei casi eclatanti, come Via Druso o Corso Libertà, dove prima si è aperto per il teleriscaldamento, si è richiuso, ma poco dopo si è riaperto nuovamente per le piste ciclabili. Anche qui soldi pubblici buttati via, oltre al traffico che si è venuto a creare.

Un’altra cosa su cui non siamo d’accordo con l’attuale maggioranza è la politica tributaria fiscale del Comune. Non si riesce a capire come mai quest’ultimo sia così testardo ,e che non riesca a tenere conto della gravissima situazione economica che stiamo vivendo. Tutti vogliono che ci sia la ripresa, però la ripresa presuppone che le poche risorse che sono disponibili vengano utilizzate per assecondarla. non si capisce quindi come, invece di essere abbassate, siano aumentate le tariffe sui rifiuti, le bollette del gas e della corrente. Anche il mini-rimborso, tanto a lungo promesso, non è stato ripagato. Se vogliamo che ci sia una ripresa economica si dovrebbero favorire le imprese e la libera iniziativa privata, che, come sappiamo tutti, sono il vero motore dell’economia. Voglio ricordare che come Lega ci siamo sempre battuti affinché il regolamento comunale venga osservato sia per quanto riguarda la questione dei profughi, ma anche per i vari accampamenti abusivi che sono presenti su tutto il territorio comunale. Secondo il regolamento, il Comune dovrebbe intervenire entro 24  per risolvere la situazione, m anche su questo purtroppo è mancante.

Pubblicità
Pubblicità

L’attuale amministrazione comunale sta sperperando denaro pubblico con i contributi a molte associazioni di volontariato e simili. Esistono moltissime associazioni che hanno lo stesso obiettivo e sono formate da pochissimi iscritti, ed il Comune elargisce fondi a tutte quante. Noi pensiamo che, se ci sono 4/5 associazioni diverse che però hanno un obiettivo comune, queste dovrebbero unirsi per formare un’unica associazione. In questo modo non solo si risparmierebbe denaro, ma sicuramente l’obiettivo che l’associazione si era prefissata verrebbe raggiunto con più facilità. Questo noi lo abbiamo fatto presente numerose volte alla giunta, ma si continua imperterriti in questa maniera. Loro non lo possono dire, ma questo è il classico modo di fare di una certa Sinistra, ovvero usare i soldi pubblici per “comprarsi” voti.”

“In conclusione, noi come Lega vorremmo che il Comune gestista meglio i soldi pubblici, ed eviti il più possibile di sprecarli in opere inutili e che li gestisca meglio per favorire la ripresa economica della città. Ricordo nuovamente che il benessere di una comunità dipende in primis dalla libera iniziativa e dagli investimenti che i privati effettuano, che vanno a creare ricchezza e posti di lavoro.”

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori
    Dal Governo si lavora a nuove regole per lo smart working post emergenza covid-19, tra queste la riduzione delle tasse in busta paga e sgravi per le imprese. Da luglio, Camera e Senato hanno presentato... The post Smart Working, verso sgravi contributivi per le aziende ed agevolazioni fiscali per i lavoratori appeared first on Benessere […]
  • Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse
    Una delle novità anticipata dall’ex Ministro dell’università, Manfredi e concretizzata dall’attuale Cristina messa prevede ad allargare la no tax area per gli studenti universitari, comprendo i costi fino alla fascia reddituale di 22 mila euro.... The post Università, si allarga la no tax area: fino a 22 mila euro non si pagano le tasse appeared […]
  • Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli
    Dall’Unione Europa arriva il via libera agli aiuti di Stato per le imprese italiane colpite economicamente dalla pandemia Covid-19. I gravi effetti economici causati dall’arrivo del Coronavirus stanno avendo ancora pesanti ripercussioni per le attività... The post Imprese, nuovi aiuti di Stato approvati dall’Unione europea: i dettagli appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli e le novità
    Anche quest’anno torna il bonus pubblicità per le aziende puntano su investimenti pubblicitari, con l’invio delle domande che partirà dal 1 fino al 31 ottobre 2021. Bonus pubblicità 2021 Per il 2021 -2022, il credito... The post Bonus pubblicità 2021, per le aziende un risparmio pari al 50% sugli investimenti pubblicitari effettuati: tutti i dettagli […]
  • Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri
    Da novembre 2021 i costi di revisione delle auto aumenteranno. Decisione concordata dai Ministeri dell’Economia e della Mobilità Sostenibile. Dal 1 novembre aumenti prezzi revisione auto L’aumento che inizialmente sarebbe dovuto partire il 30 gennaio,... The post Aumentano i prezzi della revisione auto, arriva il bonus veicoli sicuri appeared first on Benessere Economico.
  • Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro
    Il Ministro dello Sviluppo economico, Giorgetti ha attivato un fondo pari a 140 milioni di euro a sostegno delle attività rimaste chiuse in conseguenza delle misure restrittive anti-Covid. In dettaglio Il fondo avvivato dal Ministero... The post Contributi per palestre e discoteche: attivato un fondo da 140 milioni di euro appeared first on Benessere Economico.
  • Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa
    Tra i bonus introdotti nella legge di bilancio e ancora da attivare, trova spazio il Bonus Idrico, altrimenti noto come Bonus rubinetti o bonus bagno che punterebbe a favorire il risparmio di risorse idriche. Fino... The post Bonus idrico, fino a 1000 euro per interventi ed efficientamento idrico della casa appeared first on Benessere Economico.
  • Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona
    Da qualche giorno, il Ministero dello Sviluppo economico, ha pubblicato il decreto contenente le modalità ed i termini per accedere al Fondo da 400 milioni destinato alle grandi imprese in momentanea difficoltà. Fondo imprese in... The post Finanziamenti imprese in difficoltà, dal 20 settembre il via alla presentazione delle domande: come funziona appeared first on […]
  • Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa
    Con l’arrivo del covid lo smart working dopo con prepotenza nella vita di molti lavoratori ed aziende è diventato tanto importante da realizzare un bonus di 1.00 euro per chi lavora da casa. Proroga bonus... The post Smart working, i bonus fino a 1000 euro per lavorare da casa appeared first on Benessere Economico.
  • Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati
    Da un’azienda digitale, a una tradizionale fino ad un’attività manifatturiera: ormai ogni tipologia di business affonda le proprie radici su dati che mettono in relazione diversi processi aziendali. Il valore dei dati all’interno di un... The post Data driven company, cos’è e i benefici di una gestione aziendale basata solo sui dati appeared first on […]

Categorie

di tendenza