Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Politica

Pancheri nuovo Capogruppo della Lega in Consiglio Comunale: “Benessere della città dipende dalla libera iniziativa e dagli investimenti privati”

Pubblicato

-

Martedì scorso la Lega ha eletto Kurt Pancheri come nuovo Capogruppo  in Consiglio Comunale. Alcuni punti su cui la Lega ha intenzione di lavorare sono la spinosa questione del traffico e della viabilità, alla politica sulle tariffe pubbliche, il polo bibliotecario, il patrimonio e gli investimenti pubblici:

“Quando si è discusso sul bilancio comunale,ha riferito il consigliere – e noi come opposizione abbiamo votato contro, uno dei punti che spiccava di più era l’aumento delle spese correnti a scapito degli investimenti. Noi vorremmo che questa forbice si invertisse, ovvero ridurre le spese correnti a vantaggio degli investimenti per far ripartire la città. Abbiamo anche criticato la gestione della viabilità da parte di questa giunta, noi siamo sempre stati a favore con il Comune di Laives affinché venissero proseguiti i lavori della galleria sotto il Colle del tratto Maso della Pieve-Kampill. Qui inspiegabilmente il Sindaco si è intestardito, e ha detto che non vuole il tratto. Secondo lui i problemi del traffico di Bolzano verrebbero risolti  con l’interramento dell’A22. I lavori però in questo caso necessiterebbero di almeno 30 anni, ma entro questo lasso di tempo secondo noi il problema si risolverebbe da solo, visto che sicuramente il trasporto collettivo primeggerà sul trasporto individuale. Per quanto riguarda il Polo Bibliotecario siamo anche noi dell’avviso di costruirlo in centro città, però bisognerà anche tenere conto della digitalizzazione dei testi, che sta aumentando sempre di più. Le biblioteche si stanno svuotando sempre di più, noi vorremmo evitare che soldi pubblici venissero utilizzati per costruire delle cattedrali nel deserto. Sui lavori pubblici noi siamo dell’avviso che andrebbe migliorata la programmazione degli stessi: abbiamo dei casi eclatanti, come Via Druso o Corso Libertà, dove prima si è aperto per il teleriscaldamento, si è richiuso, ma poco dopo si è riaperto nuovamente per le piste ciclabili. Anche qui soldi pubblici buttati via, oltre al traffico che si è venuto a creare.

Un’altra cosa su cui non siamo d’accordo con l’attuale maggioranza è la politica tributaria fiscale del Comune. Non si riesce a capire come mai quest’ultimo sia così testardo ,e che non riesca a tenere conto della gravissima situazione economica che stiamo vivendo. Tutti vogliono che ci sia la ripresa, però la ripresa presuppone che le poche risorse che sono disponibili vengano utilizzate per assecondarla. non si capisce quindi come, invece di essere abbassate, siano aumentate le tariffe sui rifiuti, le bollette del gas e della corrente. Anche il mini-rimborso, tanto a lungo promesso, non è stato ripagato. Se vogliamo che ci sia una ripresa economica si dovrebbero favorire le imprese e la libera iniziativa privata, che, come sappiamo tutti, sono il vero motore dell’economia. Voglio ricordare che come Lega ci siamo sempre battuti affinché il regolamento comunale venga osservato sia per quanto riguarda la questione dei profughi, ma anche per i vari accampamenti abusivi che sono presenti su tutto il territorio comunale. Secondo il regolamento, il Comune dovrebbe intervenire entro 24  per risolvere la situazione, m anche su questo purtroppo è mancante.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’attuale amministrazione comunale sta sperperando denaro pubblico con i contributi a molte associazioni di volontariato e simili. Esistono moltissime associazioni che hanno lo stesso obiettivo e sono formate da pochissimi iscritti, ed il Comune elargisce fondi a tutte quante. Noi pensiamo che, se ci sono 4/5 associazioni diverse che però hanno un obiettivo comune, queste dovrebbero unirsi per formare un’unica associazione. In questo modo non solo si risparmierebbe denaro, ma sicuramente l’obiettivo che l’associazione si era prefissata verrebbe raggiunto con più facilità. Questo noi lo abbiamo fatto presente numerose volte alla giunta, ma si continua imperterriti in questa maniera. Loro non lo possono dire, ma questo è il classico modo di fare di una certa Sinistra, ovvero usare i soldi pubblici per “comprarsi” voti.”

“In conclusione, noi come Lega vorremmo che il Comune gestista meglio i soldi pubblici, ed eviti il più possibile di sprecarli in opere inutili e che li gestisca meglio per favorire la ripresa economica della città. Ricordo nuovamente che il benessere di una comunità dipende in primis dalla libera iniziativa e dagli investimenti che i privati effettuano, che vanno a creare ricchezza e posti di lavoro.”

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Bolzano2 ore fa

Il bilancio dei controlli ferragostani della Polizia Ferroviaria: 2 persone indagate, 2 minori rintracciati e 3 sanzioni amministrative

Bolzano4 ore fa

Alto Adige, prendevano il controllo dei bancomat svuotandoli dal contante: arrestato un cittadino moldavo

Politica7 ore fa

Elezioni 2022, il Team K presenta i suoi candidati alle prossime politiche: Franz Ploner per la circoscrizione elettorale della Camera Alto Adige Nord

Società7 ore fa

Studenti fragili, le proposte del Coordinamento nazionale dei docenti alla classe politica

Alto Adige7 ore fa

Coronavirus: 7 casi positivi da PCR e 418 test antigenici positivi

Bolzano8 ore fa

Miss Italia: a San Leonardo vince la 22 enne Mariarosaria Perrotta

Valle Isarco10 ore fa

Maltempo a Fleres, liberato dai detriti il letto dei Rio Cogolo: le attrezzature rimarranno sul posto per eventuali emergenze

Alto Adige11 ore fa

Ferragosto, intensificata l’attività della Polizia: arrestate 3 persone, controllati 613 veicoli e 68 treni

Alto Adige1 giorno fa

Violento incidente sulla statale del Brennero: tre veicoli coinvolti e una donna elitrasportata all’ospedale

Val Venosta1 giorno fa

Autoarticolato si ribalta sulla statale della Val Venosta: lunghe code e disagi al traffico

Alto Adige1 giorno fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 109 test antigenici positivi, un decesso

Alto Adige1 giorno fa

Maltempo, temporali e grandine sull’Alto Adige: numerosi gli interventi dei vigili del fuoco

Alto Adige1 giorno fa

Incendio boschivo a Collepietra: determinante l’intervento dei vigili del fuoco

Alto Adige2 giorni fa

Coronavirus: 3 casi positivi da PCR e 77 test antigenici positivi

Alto Adige3 giorni fa

Operazione “Stazioni sicure”: il bilancio dei controlli della Polizia di Stato

Alto Adige5 giorni fa

Tragico incidente in moto sulla Mendola, tentano il sorpasso ma perdono il controllo del mezzo: muore giovane coppia di fidanzati

Merano5 giorni fa

Midsummer Night a Merano. Il Superstar Show accende Ferragosto

Alto Adige1 giorno fa

Violento incidente sulla statale del Brennero: tre veicoli coinvolti e una donna elitrasportata all’ospedale

Arte e Cultura5 giorni fa

Ferragosto tra escursioni al Renon, musei e gastronomia: «Lasciatevi sorprendere da Bolzano»

Alto Adige1 giorno fa

Maltempo, temporali e grandine sull’Alto Adige: numerosi gli interventi dei vigili del fuoco

Alto Adige3 giorni fa

Incendio ad alta quota, fiamme su Cima Gallina a 2000 metri distruggono una malga

Bolzano5 giorni fa

Bolzano: arrestato per spaccio di stupefacenti un commerciante straniero

Sport5 giorni fa

FC Südtirol: storico debutto sul campo del Brescia

Val Venosta1 giorno fa

Autoarticolato si ribalta sulla statale della Val Venosta: lunghe code e disagi al traffico

Ambiente Natura5 giorni fa

Rablà: continua il lavoro di eradicazione della pianta aliena

Bolzano5 giorni fa

Arrestato dalla Polizia di Stato un cittadino tunisino per numerosi furti avvenuti a Bolzano

Alto Adige3 giorni fa

Operazione “Stazioni sicure”: il bilancio dei controlli della Polizia di Stato

Alto Adige4 settimane fa

Fiamme e siccità: nuovi roghi sulle strade del Guncina e a Naz Sciaves

Alto Adige4 settimane fa

Caldo torrido previsto in Alto Adige: da venerdì allerta rossa

Laives5 giorni fa

Lo sportello SEAB a Laives cambia sede

Archivi

Categorie

di tendenza