Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Parchi naturali, da ieri riaperti altri 4 centri visite

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

La stagione dei parchi naturali in Alto Adige prende il via in altri 4 centri visite delle aree protette.

Dopo l’avvenuta riapertura del centro visite Monte Corno di Trodena e del centro visite Gruppo di Tessa di Naturno, ieri, 2 maggio, è la volta dei centri visite Tre Cime, Puez-Odle, Fanes-Senes-Braies e Vedrette di Ries-Aurina, mentre per i centro visite Sciliar-Catinaccio bisognerà attendere il 4 giugno.

Per i visitatori sono previste manifestazioni, mostre temporanee, serate a tema e film per approfondire vari argomenti legati ai parchi naturali e, in maniera particolare, alla loro flora e fauna. “Ogni singola iniziativa contribuisce a fonire ai visitatori un colpo d’occhio nel meraviglioso mondo dei rispettivi parchi naturali” fa presente l’assessora provinciale competente Maria Hochgruber Kuenzer.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Visitando le aree protette e i centri visite di riferimento residenti e turisti possono fare esperienza della biodiversità e acquisire maggiore consapevolezza del valore della natura intatta. Vale la pena visitare i parchi naturali e i loro centri visite“, conclude l’assessora.

Centro visite Puez-Odle

“Bye Bye Butterfly” è il titolo della mostra temporanea che accompagnerà la stagione estiva presso il Centro visite Puez-Odle (tel. 0472 842523). L’esposizione è incentrata sulla metamorfosi da bruco a farfalla e offre la possibilità di ammirare dal vivo splendidi esemplari di farfalla. Immagini e modelli in mostra informeranno i visitatori sulla biologia e su vari aspetti della vita delle farfalle.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Centro visite Fanes-Senes-Braies

La mostra temporanea ospitata presso il Centro visite Fanes-Senes-Braies (tel. 0474 506120) è dedicata a “La volpe un predatore silenzioso”. L’esposizione, presa in prestito dal Parco nazionale dello Stelvio, rivela le particolarità di questo mammifero solitario dalle elevate capacità di adattamento, cacciatorore formidabile.

Centro visite Vedrette di Ries-Aurina

Presso il Centro visite Vedrette di Ries-Aurina sarà visitabile dal 2 al 25 maggio la mostra temporanea sugli anfibi in Alto Adige. Concepita e realizzata dall’ufficio parchi naturali, l’esposizione illustra la loro vita e i loro habitat spiegando anche che cosa si può fare per tutelarli.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Dal 31 maggio al 18 agosto sarà ospitata la mostra fotografica sul ritiro dei ghiacciai in provincia di Bolzano e nel Land austriaco del Tirolo. Viene documentato come il ghiaccio sui ghiacciai e il permafrost reagiscano ai cambiamenti climatici che interessano le Alpi. Ai visitatori vengono fornite informazioni sui metodi di misura dei ghiacciai. L’esposizione fa parte del progetto interregionale “Glistt”.

Centro visite Tre Cime

Al Centro visite Tre Cime (tel. 0474 973017) sarà ospitata la mostra temporanea “In alto! Sentieri e rifugi nelle Alpi” che sarà inaugurata alla presenza dell’assessora provinciale Maria Hochgruber Kuenzer il 18 maggio.

Realizzata dall’Alpenverein AVS locale in collaborazione con quello austriaco e tedesco in occasione del 150° della sua costituzione. I parchi naturali dell’Alto Adige sono aperti (ingresso gratuito) dal martedì al sabato, dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 18, nei mesi di luglio e agosto prevista anche l’apertura domenicale. La chiusura è fissata al 31 ottobre.

Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Eventi3 minuti fa

«The In – The Out»: sabato a Salorno la sfilata che mette al centro le storie delle persone

Val Pusteria2 ore fa

Trattore in fiamme a San Lorenzo di Sebato: decisivo l’intervento dei vigili del fuoco

Bolzano3 ore fa

Bolzano, la aspetta sotto casa e tenta di violentarla: le urla mettono in fuga l’aggressore

Alto Adige4 ore fa

Nell’estate del 2022 quasi 7000 giovani, tra i 15 e i 19 anni, hanno svolto un tirocinio

Alto Adige4 ore fa

Coronavirus: un decesso,12 casi positivi da PCR e 567 test antigenici positivi

Politica4 ore fa

Proseguono gli accordi tra Stato e Provincia per attuare il trasferimento delle aree militari dismesse

Alto Adige4 ore fa

Lago di Resia, bimbo di 5 anni cade dalla bici: elitrasportato all’ospedale di Bolzano

Bolzano5 ore fa

Caso Neumair, parla l’ultimo testimone: “Laura faceva preferenze tra i figli, Benno di serie B”

Politica6 ore fa

Commissione speciale stipendi dei politici: il presidente Vettori si è dimesso

Politica19 ore fa

Suedtirol sprezzante verso Fratelli d’Italia. Urzì (FdI): risponde ormai agli ordini di Kompatscher

Alto Adige19 ore fa

In 21 Comuni dell’Alto Adige c’è carenza di alloggi

Alto Adige19 ore fa

Assegno di cura: la Giunta provinciale adegua i criteri

Alto Adige19 ore fa

Giunta provinciale: seduta suppletiva su misure contro il caro-energia

Ambiente Natura19 ore fa

Collettore Framacia-Morin-Pieve: 765.000 euro per il risanamento

Alto Adige20 ore fa

Vaccino contro le punture di zecca? Ora è più semplice!

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Alto Adige4 settimane fa

Proporzionale Trentino Alto Adige, sondaggio: PD primo partito, Fratelli d’Italia sorpassa la Lega

Laives2 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Bolzano4 settimane fa

Incendi in Alto Adige, convalidato l’arresto del presunto piromane: il 21 enne ha fatto scena muta

Archivi

Categorie

di tendenza