Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Pro Vax in piazza a Bolzano: “Basta propaganda, noi siamo maggioranza”

Pubblicato

-

Frame Rainews Bolzano

Si è svolta ieri sera (6 dicembre) in piazza Mazzini a Bolzano la prima manifestazione dei cittadini di “Noi pro vax” a favore del vaccino e per rimarcare la presenza di una maggioranza silenziosa che oggi vuole far sentire la propria presenza.

Fermare il flusso di ‘fake news e propaganda’ di chi si rifiuta di immunizzarsi è il cavallo di battaglia non solo di questa parte della società civile altoaesina ma anche di volti noti della politica locale, tra cui il sindaco Renzo Caramaschi, presente con la fascia tricolore.

Nato da poche settimane in rete, il gruppo di Wir/Noi pro vax, bilingue e apartitico, è presente su Facebook e Telegram e rappresenta la risposta alle proteste No vax e No Green pass degli ultimi mesi.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I suoi rappresentanti riaffermano: “La maggioranza in Alto Adige siamo noi ed è giusto che si sappia, smettendo di sovrastimare la nicchia di chi non è d’accordo con i vaccini. I favorevoli in provincia di Bolzano sono quasi l’84% degli altoatesini rispetto allo scarso 16% di chi però, si dimostra più agguerrito“.

Il gruppo che tra i fondatori conta l’avvocato Luca Crisafulli con l’imprenditrice Stefania Gander, Carlo Bassetti, Ennio Chiodi, Sandra Lando, Andrea Casolari, Elio Dell’Antonio, Enzo Nicolodi, Rosalba Leuzzi e Nadia Mazzardis, ha anche lanciato una petizione su change.org.

All’atto della costituzione Noi/Wir ProVax si è definito “un movimento spontaneo di libere cittadine e liberi cittadini che in questo particolare momento storico ritengono di dover unire le proprie forze per sostenere ed incentivare la campagna vaccinale per sconfiggere il Covid-19.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Vogliamo fortemente riconquistare la nostra piena libertà di muoverci, di lavorare, di studiare, di intrattenere rapporti personali, di viaggiare e di agire socialmente, consapevoli che per riconquistare queste libertà è necessario arginare e sconfiggere il Coronavirus il prima possibile.

E siamo altresì consapevoli che l’unico modo per arginare la pandemia e debellare il virus è rappresentato dal vaccino e dai comportamenti idonei a contrastare il contagio.

Ci impegniamo a divulgare quanto più possibile informazioni chiare e scientificamente corrette in merito alla campagna vaccinale in atto; allo stesso modo, riteniamo sia necessario contrastare le fake news che gruppi di persone immettono in rete e nella società e che hanno come unica conseguenza quella di creare confusione su un tema estremamente delicato.

Crediamo che un’informazione corretta possa permettere a molte persone vittime delle peggiori bufale antiscientifiche propagate dalla galassia novax di farsi vaccinare con coscienza e tranquillità.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ci riconosciamo nella scienza ufficiale e siamo al fianco delle scienziate e degli scienziati, delle operatrici e degli operatori sanitari, di tutte e tutti coloro che con dedizione, fatica e rischio personale si stanno adoperando per fermare la pandemia da coronavirus.

Siamo cittadine e cittadini di tutti i colori politici e rappresentativi di una multiculturalità eterogenea, che per uno scopo nobile uniscono le forze accantonando le loro divisioni.

Rifiutiamo ogni forma di violenza e rivendichiamo il diritto/dovere della maggioranza di questo Paese e di questa Provincia di esprimere le proprie idee in modo pacifico, propositivo ed inclusivo.

Riteniamo inoltre che le cittadine ed i cittadini che mettono in atto comportamenti corretti e che sono vaccinati debbano poter godere delle libertà individuali che il ridotto rischio di contagio derivante dai loro comportamenti permette.

Ogni persona che lo desideri può aderire a Noi/Wir ProVax in modo libero e senza preclusioni di sorta“.

 

 

 

 

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano8 ore fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige24 ore fa

Guardia di Finanza e Protezione civile rafforzano la collaborazione, il bilancio di questa sinergia

Merano1 giorno fa

Gli studenti dell’istituto meranese «Cesare Ritz» premiati per il loro impegno sul tema della sicurezza stradale

Alto Adige1 giorno fa

Riorganizzazione servizio autobus: conclusa la consegna dei bus SAD

Alto Adige1 giorno fa

Alto Adige sui pedali: presentato il Piano della mobilità ciclistica

Alto Adige1 giorno fa

Giornate della sostenibilità 2022. Kompatscher: «Creare consapevolezza culturale»

Bolzano1 giorno fa

Nuovo museo Otzi, Urzì: No alla demolizione del porticato, Caramaschi superficiale, Bessone fuori luogo

Bolzano1 giorno fa

Ultima conferenza di servizio dei dirigenti della scuola italiana e saluto ai dirigenti pensionandi

Merano1 giorno fa

Merano: controlli straordinari della Polizia di Stato, identificate oltre cinquanta persone

Alto Adige1 giorno fa

Coronavirus: 5 casi positivi da PCR e 113 test antigenici positivi, due decessi

Ambiente Natura1 giorno fa

Ambiente, accordo Niederstätter-Nova Levante: i mezzi elettrici contribuiscono a far rinascere la foresta distrutta da Vaia

Italia ed estero1 giorno fa

L’Unione Europea fa affidamento sui prodotti durevoli: il diritto alla riparazione

Alto Adige1 giorno fa

Giornata del sollievo, Seminario del Papavero: «Non ci siamo mai fermati»

Alto Adige1 giorno fa

Euregio Sport Camp: iscrizioni al 2° turno al via lunedì 30 maggio

Alto Adige1 giorno fa

Incendio in una segheria a Nova Ponente: intervengono prontamente i vigili del fuoco

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Alto Adige4 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Bolzano3 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Bolzano2 settimane fa

Eroina e kit per lo spaccio: coppia arrestata a Don Bosco dalla Polizia

Merano4 settimane fa

Referendum abrogativi popolari del 12 giugno 2022

Sport3 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: controlli della Polizia di Stato nel capoluogo, un denunciato per detenzione di cocaina e due espulsioni

Musica4 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Alto Adige3 settimane fa

Coronavirus: tre i nuovi decessi, inoltre14 casi positivi da PCR e 536 test antigenici positivi

Benessere e Salute4 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Società4 settimane fa

Anziani: Deeg ha incontrato il direttivo dell’Associazione pensionati

Vita & Famiglia3 settimane fa

DDL Zan. Coghe, Pro Vita Famiglia: emergenza omofobia è fake news

Italia ed estero4 settimane fa

Politica energetica: energia solare invece di armamenti militari

Archivi

Categorie

di tendenza