Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Progetto BrennerLEC per la qualità dell’aria: buoni i primi risultati

Pubblicato

-

Sono buoni i primi dati emersi dalla fase di monitoraggio avviata nell’ambito del progetto BrennerLEC (lower emissions corridor), il progetto pilota che vede la partecipazione delle Province di Bolzano e Trento, nonché di società Autobrennero, Università di Trento, Idm e CISMA.

Obiettivo ridurre la velocità per ridurre l’inquinamento e migliorare la qualità dell’aria.

L’adozione di un limite di velocità dinamico di 100 km/h lungo l’autostrada del Brennero nel tratto fra il casello di Egna/Ora e il confine fra Alto Adige e Trentino ha portato a una riduzione delle emissioni di ossidi di azoto.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

In base ai rilevamenti, la riduzione della velocità media di 15 km/h (ora è di circa 110 km/h) ha prodotto un calo del 10% della concentrazione media di NO2 a bordo autostrada.

Questo consente di stimare che viaggiando a 100 km/h invece che a 130 km/h, i consumi si potrebbero ridurre fino al 30% e le emissioni di ossidi di azoto mediamente del 25%.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza