Connect with us

Ambiente Natura

Tratta accesso BBT Fortezza-Ponte Gardena, attori concordano i lavori

Pubblicato

-

Il progetto esecutivo per la tratta d’accesso Fortezza-Ponte Gardena alla Galleria di base del Brennero BBT è stato predisposto nei mesi scorsi.

Primo incontro ieri pomeriggio (23 settembre) a Palazzo Widmann a Bolzano, in seguito all’affidamento dei lavori, per concordare i prossimi passi in merito a proposte di modifica intervenute rispetto al progetto definitivo.

Ad un tavolo assieme alla commissaria competente, Paola Firmi, per il Governo italiano ed all’assessore provinciale, Daniel Alfreider, in rappresentanza del presidente della Provincia Arno Kompatscher impegnato a Roma, i rappresentanti di Rete ferroviaria italiana RFI, il presidente dell’Osservatorio BBT, Peter Brunner e il presidente della  Comunità comprensoriale Valle Isarco, Walter Baumgartner, in rappresentanza di tutti i Comuni interessati, nonché l’europarlamentare, Herbert Dorfmann.

Pubblicità
Pubblicità

Progetto partecipato con i Comuni

Il coinvolgimento ed il consenso degli Enti locali nell’ambito del progetto epocale della Galleria di base del Brennero costituisce fin dall’inizio un tassello rilevante nelle fasi di progettazione ed esecuzione a garanzia del contenimento degli effetti negativi sulla popolazione locale.

Questa modalità di approccio, improntata al rispetto reciproco ed alla cooperazione, è stata scelta anche per la definizione dell’impianto dei cantieri relativi alla realizzazione dei lavori riferiti al 1° lotto delle tratte d’accesso. Nelle prossime settimane proseguirà lo stretto confronto e l’azione sinergica fra tutti gli attori in campo.

Con il completamento della Galleria di base del Brennero BBT e le relative tratte d’acceso si apriranno nuove opportunità per il trasporto di persone e di merci sul corridoio del Brennero fra Monaco di Baviera e Verona e migliorerà sensibilmente la qualità della vita per i cittadini che vivono nei Comuni confinanti”, ha fatto presente l’assessore Daniel Alfreider introducendo l’incontro odierno.

Spetta a noi sfruttare queste opportunità e creare un’offerta attrattiva, affinché il trasporto su rotaia possa essere una concreta alternativa per il trasporto internazionale di persone e di merci”, così l’assessore.

La commissaria statale, Paola Firmi, ha assicurato l’impegno del Governo affinché si giunga ad una rapida concretizzazione del progetto. Fino alla messa in funzione della Galleria di base del Brennero, secondo la commissaria, dovrà essere potenziato al meglio il corridoio Verona-Brennero.

Il progetto esecutivo ad ogni modo dovrebbe essere completato definitivamente entro pochi mesi. La tratta d’accesso Fortezza-Ponte Gardena comprende un percorso di complessivi 22,5 chilometri connotati da due gallerie, una di 15,4 chilometri ed una di 6,3 chilometri, nonché di un ponte sopra il fiume Isarco.

I prossimi passi

Nei prossimi mesi dovrebbe essere completato il progetto esecutivo per la tratta d’accesso alla BBT Fortezza-Ponte Gardena che sarà sottoposto all’esame e all’approvazione dal punto di visto tecnico da parte di RFI. Entro il 2021 dovrebbero essere avviati i primi interventi preparatori. Secondo il direttore dell’Osservatorio BBT, Martin Ausserdorfer, può essere considerata realistica l’entrata in servizio della tratta d’accesso Fortezza-Ponte Gardena dall’anno 2029.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE!
    Le soluzione di YWN – la rete nazionale delle imprese Il mondo del lavoro è oggi tormentato da una miriade di problemi ulteriormente aggravati dalla pandemia che ci accompagna ormai da quasi due anni. La... The post RIPARTE L’ECONOMIA MA MANCA IL PERSONALE! appeared first on Benessere Economico.
  • IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA
    La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa. Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale... The post IL TEAM BUILDING AZIENDALE MOTORE DELLA RIPARTENZA appeared first on Benessere Economico.
  • Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti
    Dal 1 ottobre, come annunciato, sono scattati gli aumenti in bolletta per gas ed elettricità rispettivamente del 14,4% e del 29,8% per la famiglia tipo. Per contenere l’emergenza, il Governo ha stanziato oltre 3 miliardi... The post Caro bollette, tutti gli aiuti approvati per contare gli aumenti appeared first on Benessere Economico.
  • Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero
    Il Ministero ha pubblicato le linee guida per accedere ai ristori riservati agli operatori del turismo. L’obiettivo del Ministero è quello di informare i potenziali beneficiari al fine di produrre la documentazione necessaria per fare... The post Al via i ristori per il turismo: pubblicate le procedure sul sito del Ministero appeared first on Benessere […]
  • Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto
    Da pochi giorni è stato firmato il decreto per sbloccare gli aiuti del Fondo impresa donna. Fondo impresa donna, cos’è Il decreto firmato dal Mise, rende completamente operativo il Fondo Impresa Donna che sblocca una... The post Fondo impresa donna: tutti i dettagli per accedere ai finanziamenti agevolati ed ai contributi a fondo perduto appeared […]
  • Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione
    Una recente sentenza della Cassazione cambia in una parte dei redditi dei lavoratori dipendenti, inserendo la possibilità di tassare le mance. Perchè le mance si possono tassare Infatti, secondo la sentenza 26512, il pagamento delle... The post Le mance dovrebbero essere tassate, la sentenza della Cassazione appeared first on Benessere Economico.
  • Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale
    Attesa nella prossime settimana, la riforma fiscale in arrivo comprenderà diverse operazioni, come lo stop selettivo a nuove cartelle, la rottamazione quater e le notifiche dilazionate. Notifiche cartelle esattoriali All’interno del decreto sarà probabilmente inserita... The post Dal condono delle cartelle, alla rottamazione quater: alcune novità in arrivo nella prossima riforma fiscale appeared first on […]
  • Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina
    Il recente decreto attuativo conosciuto con il nome di bonus antiplastica è stato istituito allo scopo di ridurre la produzione di rifiuti e contenere gli effetti del cambiamento climatico. Bonus antiplastica, cos’è Il bonus nato... The post Bonus antiplastica, fino a 5 mila euro per gli esercenti che vendono prodotti sfusi o alla spina appeared […]
  • Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona
    Da qualche giorno sono ripartiti gli ecobonus promossi dal Ministero dello Sviluppo Economico, per l’acquisto di auto a ridotte emissioni. L’ecobonus, sotto forma di contributi viene reinserito non per sostenere il mercato delle auto, ma... The post Ritornano gli ecobonus, al via gli incentivi per l’acquisto di auto usate: come funziona appeared first on Benessere […]
  • Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale
    La preoccupazione per il possibile default del colosso cinese Evergrande è sempre più tangibile, visto che l’azienda non è riuscita a pagare in tempo le cedole dei suoi investitori. Perchè Evergrande è importante La crisi... The post Default Evergrande, cos’è e cosa si rischia a livello internazionale appeared first on Benessere Economico.

Categorie

di tendenza