Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Turismo: erogati ai maestri di sci i contributi per i danni da Covid

Pubblicato

-

Nelle ultime settimane nell’area funzionale del turismo sono state evase oltre 1280 richieste di contributo per le perdite causate dal Coronavirus presentate dai maestri di sci altoatesini.

Dopo le attese nella concessione dei contributi a causa del ritardo nell’erogazione dei fondi statali, possiamo oggi annunciare che le promesse sono state mantenute. È iniziato infatti il pagamento di 6,4 milioni di euro in aiuti Covid ai maestri di sci altoatesini ed i contributi verranno quindi accreditati sui conti dei richiedenti prima di Natale “, sottolinea l’assessore competente, Arnold Schuler.

Parte del denaro proviene dal pacchetto di aiuti di Stato per le aree per gli sport invernali. L’assessore Schuler è riuscito a garantire 4,7 milioni di euro di fondi statali per l’Alto Adige. I fondi aggiuntivi necessari sono stati garantiti con l’accantonamento nelle corrispondenti aree di competenza del bilancio provinciale per il 2021.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I beneficiari erano maestri di sci che non hanno potuto lavorare nella stagione invernale 2020-2021 a causa della chiusura degli impianti per la pandemia. Condizione per l’erogazione del contributo era l’iscrizione all’albo professionale il 14 febbraio 2021. L’importo del contributo è pari al 40 per cento del reddito derivante dall’attività di maestro di sci e si riferisce, a scelta del richiedente, all’anno 2018 o 2019. Viene erogato un importo minimo di 500 euro e massimo di 7.500 euro.

L’assessore ringrazia il direttore della Ripartizione, Hansjörg Haller, e i suoi collaboratori per la rapida elaborazione delle domande. Anche il presidente dell’Associazione professionale provinciale dei maestri di sci dell’Alto Adige, Claudio Zorzi, ringrazia Schuler per “la buona collaborazione in questo momento difficile”.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Referendum sulla democrazia diretta: il no stravince con il 76% dei voti

Alto Adige4 settimane fa

Incidente sul lavoro, travolto dal suo trattore: è morto Remo Rossi a 64 anni

Italia ed estero4 settimane fa

Codici: al fianco dell’Antitrust nei procedimenti su Fastweb, Tim, Vodafone e Wind per presunte fatturazioni post recesso

Bolzano3 settimane fa

Tamponamento nella notte in A22: più veicoli coinvolti

Politica4 settimane fa

Referendum, Urzì: sopravvive anche la clausola di garanzia per Bolzano e Laives voluta da Fdi, sconfitta di Svp/Lega/FI

Bolzano2 settimane fa

Incendio in centro a Bolzano: rogo causato dal malfunzionamento di una lavatrice

Bolzano4 settimane fa

Appiano, incidente tra due veicoli all’uscita della Mebo: una donna incastrata tra le lamiere

Bolzano2 settimane fa

Tragico scontro frontale in A 22, muore una donna bolzanina 77 enne. Gravi il marito e un bambino di 10 anni

Alto Adige3 settimane fa

Gli ospedali dell’Alto Adige sono ora cliniche universitarie

Alto Adige2 settimane fa

Rimorchio si stacca dal camion e blocca la strada del Renon

Bressanone4 settimane fa

A22, camion prende fuoco sulla corsia sud dopo l’uscita di Varna – IL VIDEO

Bolzano4 settimane fa

Drammatico incidente in A22, muore 36 enne residente a Bolzano

Alto Adige3 settimane fa

Auto esce di strada e finisce in una scarpata: una persona viene trasportata in ospedale

Alto Adige2 settimane fa

Ponte di Pentecoste: arrestati due stranieri, una denuncia e centinaia di verifiche durante i controlli del Commissariato di P.S. di Brennero

Italia ed estero3 settimane fa

Codici: dietrofront di Costa sulle regole di imbarco, ora proceda anche a risarcire i crocieristi

Archivi

Categorie

di tendenza