Connect with us

Bolzano

Vigili del fuoco in azione: la macchina del soccorso è l’orgoglio della città

Pubblicato

-

Paura e disagi questo pomeriggio per un forte temporale proveniente dalla Val Venosta che ha imperversato sulla cittá di Bolzano scaricando in nemmeno 20 minuti (12:40 – 13:00) 27mm di acqua per metro quadrato.

Oltre alle precipitazioni si sono registrate diffuse grandinate con diametro dei grani fino a 2cm (misurati in zona ospedale).

Il forte temporale é stato accompagnato da fortissime raffiche di vento di velocitá massima prossima ai 75 km/h.

Pubblicità
Pubblicità

Immediatamente il 112 e la centrale del Corpo Permanente VVF di Bolzano sono state raggiunte da numerosissime richieste di soccorso.

I principali problemi causati dal temporale sono stati allagamenti, parti di tetto o parti di edifici pericolanti. Molti problemi sono stati causati dagli alberi caduti completamente o in parte per il forte vento.

In viale Trieste ad esempio un automobilista ha dovuto ricorrere all’aiuto dei Vigili del fuoco perché non riusciva a uscire dalla sua auto colpita da un rampo di un albero.

Nella zona via Gaismair/via Roen un albero é stato sradicato dal vento. Cadendo ha occupato la strada rendendola di fatto non piú percorribile.

In via Sassari un albero si è abbattuto si un condominio rimanendovi appoggiato. Le operazioni di messa in sicurezza dell´albero sono tuttora in corso (vedi video). Per le operazioni viene utilizzata l’autoscala del Corpo Volontario di Laives.

In via Aosta é stato soccorso un ragazzo colpito da un ramo di un albero.

Oltre al Corpo Permanente Vigili del fuoco di Bolzano sono interventi i Corpi Volontari di Bolzano, di Gries e di Aslago, supportati anche da alcune squadre dei Corpi Volontari di San Giacomo e Laives.

Nelle ore immediatamente successive al temporale hanno lavorato fino a 27 squadre di Vigili del fuoco contemporaneamente.

In totale si é interventi fino alle 17:00 per circa 140 interventi.

 

Pubblicità
Pubblicità

Bolzano

Macchina spaccata, borsa rubata e molto rammarico: l’appello su Facebook di Pamela

Pubblicato

-

Un finestrino della macchina in frantumi e una borsa, nascosta sotto il sedile dell’auto, asportata e divelta in zona industriale a Bolzano.

Denuncia e blocco delle carte sono state fatte immediatamente, ma il rammarico della signora Pamela Cristina Perez nel non potere ritrovare il portafoglio che conteneva i propri documenti è grande.

Scrive la signora Perez, con un appello accorato a chiunque possa aver avvistato l’oggetto:

Pubblicità
Pubblicità

Ieri sera (22 agosto ndr) tra le 21.30 e le 23.30 mi è stata rubata la borsa nascosta sotto al sedile anteriore della macchina, rompendo il finestrino in via Marco Polo davanti alla Fiera.

Poche cose le ho trovate gettate per tutto il tragitto tranne il portafoglio (grigio chiaro rettangolare) contenente tutti i documenti importanti.

Cerco aiuto: se magari qualcuno passando da quelle parti lo notasse me lo facesse sapere”.

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Bolzano

Nuova fontana in piazza Walther?

Pubblicato

-

Non è una nuova fontana congegnata per rinfrescare i turisti dall’afa di un fine settimana di agosto a Bolzano ma un “piccolo” errore di scavo dovuto ai lavori del super cantiere per il restyling della città.

Durante l’esecuzione dei lavori infatti, la rottura di una tubatura ha scatenato uno splendido effetto “Niagara”.

Pubblicità
Pubblicità

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

Bolzano

Persona in acqua nel fiume Isarco, in azione vigili del fuoco e Pelikan ma era un falso allarme

Pubblicato

-

Una squadra di vigili del fuoco di Bolzano era in azione da meno di un’ora a Bolzano per la ricerca di una persona che sembrava essere finita nelle acque del fiume Isarco.

L’attività era partita da ponte Loreto e sul posto si era portato anche l’elicottero di soccorso Pelikan per il monitoraggio della zona.

Fortunatamente la segnalazione si è rivelata poco attendibile e quindi si è trattato di un falso allarme.

Pubblicità
Pubblicità

 

Pubblicità
Pubblicità

Continua a leggere

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza