Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Violento nubifragio a Palermo ed è apocalisse: la gente nuota per strada, due i morti

Pubblicato

-

E’ di due morti finora il bilancio del violentissimo nubifragio che ha investito Palermo nel giorno del Festino per Santa Rosalia.

La pioggia ha iniziato a cadere copiosa nel primo pomeriggio e da quel momento il telefono del centralino dei vigili del fuoco non ha smesso di squillare.

Le due vittime si trovavano in un sottopasso di viale della Regione siciliana. Sul posto i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno recuperato i corpi e nel frattempo altre decine di soccorritori stanno rischiando seriamente la vita per mettere in salvo altri cittadini.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Due bambini, uno dei quali di soli 9 mesi, sono stati portati d’urgenza in stato di ipotermia all’ospedale.

La stazione meteo dell’Osservatorio Astronomico ha riportato dati spaventosi: l’acqua avrebbe infatti oltrepassato un’altezza di 80 centimetri, bloccando decine di auto e invadendo le vie della città (in molti sono scesi dalle macchine cercando di allontanarsi a nuoto).

Al momento in alcuni quartieri manca anche l’energia elettrica.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

 

 

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza