Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Spettacolo

Iniziate in Alto Adige le riprese di “Tensione Superficiale”, primo film di Giovanni Aloi

Pubblicato

-

Sono iniziate il 7 gennaio le riprese del film Tensione Superficiale, esordio al lungometraggio del regista bolognese Giovanni Aloi.

Le riprese si svolgeranno interamente in Alto Adige tra i comuni di Merano, Bolzano, Malles e Resia e proseguiranno fino al 9 febbraio.

Michela è una ragazza madre di 25 anni. Insoddisfatta del suo lavoro come receptionist in un hotel sul Lago di Resia che non le lascia molto tempo da dedicare al figlio, decide di cambiare vita. Così nel fine settimana va a lavorare oltre il confine, in Austria, come prostituta.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Qui le ragazze che vendono il proprio corpo sono tutelate dalla legge e ricevono degli stipendi molto alti. Non appena il segreto di Michela verrà allo scoperto, metterà in luce la meschinità e l’ipocrisia delle persone che la circondano.

Il film è prodotto da Ombre Rosse Film Production in associazione con Blue Film, con il contributo del MiBACT, il sostegno di IDM Südtirol – Alto Adige Film Fund & Commission, in collaborazione con Rai Cinema e Hotel Resort Quellenhof e sarà distribuito nelle sale italiane da I Wonder Pictures.

Nel cast Cristiana Dell’Anna, Francesca Sanapo, Benno Steinegger, Philipp Heidegger.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza