Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Valle Isarco

Alpen Flair Festival 2024: intensa attività dei Carabinieri. Deferito un 34enne germanico

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


Termina oggi, con l’attesissimo concerto del famoso gruppo dei Frei Wild, la grande manifestazione musicale “Alpen Flair Festival” giunta ormai all’undicesima edizione. Anche quest’anno, a lato dei consueti servizi di ordine pubblico, è stata intensa l’attività dei Carabinieri della Compagnia di Bressanone che, durante i 4 giorni di svolgimento, hanno svolto servizi di prevenzione e repressione dei reati nel paese di Natz e all’interno dell’areale dell’ex base nato, dove si svolge la manifestazione, con una presenza pressoché costante di tre pattuglie di militari a piedi e una stazione carabinieri “temporanea”, dove i numerosi ospiti e spettatori, provenienti perlopiù dalla Germania, possono recarsi per presentare una denuncia o segnalare situazioni pericolose o sospette.

UN GERMANICO DENUNCIATO PER SPACCIO

Proprio durante una delle serate, infatti, una ragazza del posto, palesemente preoccupata, ha avvicinato una pattuglia di carabinieri segnalando la presenza di un cittadino germanico che, in evidente stato di alterazione dovuto al consumo di alcool e di stupefacenti, oltre ad infastidire con comportamenti molesti e inopportuni altri ospiti del festival, aveva proposto alla segnalante l’acquisto di “ecstasy”, potente sostanza chimica.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

La reazione dei militari è stata istantanea: acquisita dalla ragazza la descrizione del soggetto e diramate via radio le indicazioni a tutti i carabinieri presenti in servizio, il presunto “pusher” è stato individuato ed identificato dopo pochi minuti.

Portato in luogo sicuro ed appartato è stato sottoposto ad una perquisizione, che ha consentito ai militari di trovargli addosso 3 pastiglie quadrate di colore rosso riportanti uno strano disegno, ed un coltello a serramanico.

Il soggetto, un ragazzo germanico di 34 anni, è stato deferito alla Procura di Bolzano per i reati di spaccio di sostanze stupefacenti e porto abusivo di armi. Le successive analisi, al Laboratorio Analisi Sostanze Stupefacenti dei Carabinieri a Laives, delle pastiglie sequestrate consentiranno di stabilire tipo e quantità di principio attivo presente.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

CLIMA DI COLLABORAZIONE E RISPETTO

«Sono estremamente soddisfatto del lavoro svolto fino ad ora nel corso del Festival» dichiara il Comandante della Compagnia Carabinieri di Bressanone, Capitano Ottavio Tosoni, che continua: «oltre a ringraziare e rendere merito ai miei militari, che in questi giorni hanno lavorato incessantemente senza conoscere limiti od orari, vorrei complimentarmi con gli organizzatori del festival, che, anche quest’anno, hanno fatto in modo che una manifestazione così imponente, per il grandissimo numero di persone richiamate, si sia svolta, al momento, in modo assolutamente lineare e senza particolari criticità.»

«Il merito – conclude il Capitano Tosoni -, è anche dell’ottima collaborazione tra Carabinieri, amministrazione comunale e organizzatori del festival, ormai consolidata da anni. Il Buon senso, il rispetto e l’ascolto, uniti alla nostra presenza serena ed equilibrata ma sempre vigile e pronta, hanno creato, anche quest’anno, le basi per un evento in cui le persone si possano divertire senza dover temere eventi spiacevoli o pericolosi.»

NEWSLETTER

Alto Adige5 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Sport3 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti