Connect with us

Politica

Bilancio comunale, le proposte del Team K: Virgolo, Irpef, sicurezza stradale, energie rinnovabili e molti altri temi

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Virgolo, Irpef, sicurezza stradale, energie rinnovabili e molti altri temi sono trattati negli oltre cinquanta tra emendamenti e ordini del giorno al bilancio e al Documento unico di programmazione depositati dal Team K.

Abbiamo lavorato intensamente e davvero su molti temisostengono i consiglieri Matthias Cologna e Thomas Brancaglionora confidiamo che le nostre proposte siano valutate seriamente dalla maggioranza nel corso dei lavori in aula”.

“Il bilancio di previsione presentato dalla Giunta è di tutto rispetto. Ad esempio condividiamo convintamente le cospicue risorse investite per ammodernare le strutture scolastiche. Rimane però a nostro avviso un bilancio ancora troppo ‘amministrativo’, che non riflette una visione innovativa, attrattiva e lungimirante della città, insufficiente per incidere strutturalmente nel miglioramento della mobilità e per svoltare davvero in termini di tutela ambientale, ma anche sociale per i tantissimi che faticano. Confidiamo di contribuire a migliorare alcuni aspetti con le tante proposte che porteremo in Consiglio comunale“, affermano i due consiglieri.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Virgolo – Ora che la sede del nuovo museo archeologico sembra decisa, torna di attualità il futuro del Virgolo che il Team K vede riqualificato in modo sostenibile sia da un punto di vista ambientale che economico, come indicato per esempio dal pluripremiato progetto a suo tempo presentato dall’arch. Stefano Novello di Italia Nostra. Si tratta in sostanza di creare un attraente polmone verde per la città, a costi ragionevoli.

Sicurezza stradale – Gli incidenti mortali sulle strade di Bolzano hanno scosso la città. Gli attraversamenti pedonali e ciclabili sono una potenziale fonte di pericolo, pertanto vanno ulteriormente evidenziati e messi in sicurezza, in modo da segnalare in modo inequivocabile agli automobilisti l’obbligo di dare la precedenza. Per questo motivo abbiamo suggerito di predisporre una corsia ciclabile all’interno della rotonda di piazza Gries: l’innesto nella ciclabile per chi proviene da via Vittorio Veneto in sella alla sua bicicletta è oggettivamente pericoloso. Proponiamo inoltre di migliorare la visibilità a tanti incroci (via Dante, via Roma, via Da Vinci, via Palermo), di allungare il verde semaforico in piazza Stazione e di ridurre i bus extraurbani e il traffico pesante transitante per Rencio.

Tutela ambientale per il contrasto ai cambiamenti climatici, la salute e la qualità della vita – Per il Team K è prioritario aumentare la produzione di energia rinnovabile e ridurre la dipendenza da fonti energetiche esterne: chiediamo perciò l’aumento della produzione rinnovabile interna di SEAB per non essere esposti ai prezzi elettrici di mercato (che porteranno la tariffa dell’acqua ad un +20%) e l’istituzione di un fondo che incentivi l’installazione di pannelli fotovoltaici da apporre sui balconi. Togliere il divieto di trivellazioni su tutto il territorio comunale (a tutela della falda), dove possibile, in modo da favorire lo sfruttamento della geotermia, uno dei modi più sostenibili per riscaldare le abitazioni.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Mobilità, ambiente e qualità della vita della città sono strettamente intrecciati. La Giunta starebbe seriamente pensando di rendere gratuiti per un’ora i parcheggi blu, una scelta sbagliata sia da un punto di vista del traffico, che è già caotico, sia delle casse comunali (sarebbero tra i 500 e i 600mila euro annui i minori introiti).

Il nuovo parcheggio in piazza Vittoria rischia di essere l’ennesimatrappolaattira-traffico. La mancata assegnazione dei lavori è l’occasione per ripensare l’opera, rendendola dedicata il più possibile ai residenti.

Dopo l’approvazione di una mozione del Team K in Consiglio provinciale nel maggio del 2019, il Centro recupero avifauna pareva finalmente messo nelle condizioni di riprendere la sua preziosa attività di cura degli animali selvatici trovati feriti. Il tempo è passato, ma lo stallo persiste: la Provincia coprirà la gran parte dei costi, ma chiediamo che il Comune faccia la sua parte.

Addizionale Irpef, pochi super ricchi a cui chiedere un piccolo sforzo – Occorre ragionare responsabilmente anche su come incrementare la disponibilità del bilancio comunale, fare solo proposte di spesa sarebbe populistico. Oltre ai risparmi che un ridimensionamento del Park Vittoria consentirebbe, ai 600.000 euro di mancati introiti per la prevista gratuità di un’ora dei parcheggi blu, tassare pochi super ricchi per reperire fondi da investire in importanti voci di spesa è una via da prendere in seria considerazione. La nostra proposta è introdurre un’addizionale comunale Irpef dello 0,1% per i soli redditi sopra i 75mila euro, quindi senza aumenti per il 93% dei contribuenti bolzanini, che porterebbe un gettito stimato dalla ragioneria comunale di circa mezzo milione, da usare per abbassare o almeno non aumentare le tariffe dei servizi pubblici, a partire magari dal costo per l’ingresso del Lido, di cui si potrebbe forse scongiurarne l’aumento.

In tema di tariffe per i servizi acqua, il Team K propone di spalmare i previsti aumenti tariffari sulle fasce di consumo più elevate. La logica di fondo è colpire gli sprechi, valutando di  aumentare il numero di fasce di consumo e tenendo come riferimento su cui calibrare le tariffe un consumo medio annuo/unità abitativa/persona.

NEWSLETTER

Bolzano59 minuti fa

La Polizia Stradale in piazza a Bolzano per “Bicimparo”

Scienza e Cultura9 ore fa

Idrogeno, ecco la centralina hi-tech «made in Bolzano» per la nautica. Nel 2025 la prima imbarcazione in darsena

Alto Adige9 ore fa

Gruppo di acquisto energia: i prezzi concorrenziali dell’energia elettrica sono un elemento centrale per la competitività

Alto Adige10 ore fa

A Corvara è stato inaugurato il garage interrato costruito in cooperativa

Turismo10 ore fa

Guardia medica per turisti in Val Gardena e Castelrotto-Fiè

Bolzano11 ore fa

Bolzano Leakage Management Project: un passo avanti decisivo per la gestione idrica sostenibile in città

Val Venosta12 ore fa

Tragedia in Val Venosta: un contadino perde la vita schiacciato da un rimorchio

Bolzano12 ore fa

Rapina in negozio e aggressione: espulso straniero irregolare

Arte e Cultura1 giorno fa

Novemila opere d’arte e svariati palazzi storici: ecco il patrimonio Inps

Laives1 giorno fa

Estate più sicura grazie ai Carabinieri. A Laives l’incontro con il sindaco reggente Seppi

Bolzano1 giorno fa

Violenta rissa dopo le lezioni. Denunciati 5 allievi di una scuola media di Bolzano e uno è finito all’ospedale

Bolzano1 giorno fa

Ruba all’Eurospin e minaccia un dipendente: revocato il permesso di soggiorno

Sport1 giorno fa

FC Südtirol Women: 10 e lode contro il Chieti

Sport2 giorni fa

I biancorossi della primavera 2 vincono in rimonta a Brescia

Eventi2 giorni fa

Dal Giro d’Italia al Südtirol Sellaronda HERO: i grandi eventi della Val Gardena in bicicletta

Oltradige e Bassa Atesina1 settimana fa

Crea caos sull’autobus e poi al Pronto Soccorso, dove sferra una testata al vigilantes. Arrestato dai Carabinieri

Sport1 settimana fa

Podio alla prima stagionale per Manuela Gostner nel Ferrari Challenge Europe

Eventi1 settimana fa

Promosso a pieni voti l’inverno: Movimënt si prepara a un’estate di novità

Eventi1 settimana fa

Decimo anniversario della campagna di sensibilizzazione MutterNacht 2024. Sabato 11 maggio la giornata d’azione

Bolzano4 settimane fa

Due nuove sentenze (ora sette in totale) contro Volksbank: “vendita ingannevole di azioni”

Val Pusteria4 settimane fa

Brunico, arrestato un 20enne per detenzione e spaccio di stupefacenti. Sequestrati 200 grammi di droga per 344 dosi di cocaina e 1363 dosi di hashish

Bressanone4 settimane fa

Eventi criminali alle tabaccherie, rimangono indispensabili prevenzione e collaborazione. I Carabinieri all’assemblea annuale della FIT

Val Pusteria4 settimane fa

Carabinieri di Dobbiaco nelle scuole della Val Pusteria per la cultura della legalità

Merano4 settimane fa

Psoriasi, a Merano l’ambulatorio specializzato nella diagnosi e nella cura. Fra Trentino e Alto Adige ne soffrono oltre 32 mila persone

Alto Adige3 settimane fa

Pronti a “pescare” le offerte dei fedeli con metro a nastro e scotch biadesivo in Chiesa: segnalati alle autorità

Sport4 settimane fa

Il Tour of the Alps è partito da Egna per a 47esima edizione

Bolzano4 settimane fa

Al via la seconda class action contro Volksbank. Oltre 26.000 azionisti hanno partecipato all’aumento di capitale del 2015-2016 per oltre 95 milioni di euro

Trentino1 settimana fa

La sfida lanciata dal modello cooperativo all’industria discografica. Se ne parla al Festival dell’Economia di Trento

Oltradige e Bassa Atesina2 settimane fa

Crede di trovarsi di fronte ad un’occasione imperdibile, ma è tutta una truffa

Oltradige e Bassa Atesina4 settimane fa

Due giovani fermati in scooter, ubriachi e senza casco, insultano i carabinieri

Archivi

Categorie

più letti