Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Società

Bottega Santo Stefano: l’emporio solidale a Oltrisarco per 140 famiglie

Pubblicato

-

L’Osservatorio per le Politiche Sociali e la Qualità della Vita del Comune di Bolzano ha realizzato una ricerca sulla “Bottega Santo Stefano“. Un progetto di comunità, una realtà che distribuisce gratuitamente generi alimentari alle persone in stato di bisogno, residenti ad Oltrisarco-Aslago.

L’indagine è stata condotta per studiare un modello di contrasto alla povertà che mette la persona al centro e che ha un’importante funzione sociale e culturale.

“L’aumento delle disuguaglianze sociali e della povertà, con il relativo insorgere di nuovi modelli di marginalità sociale e economica, è un fenomeno presente anche nella “ricca” Bolzano – ha detto l’Assessore comunale alle Politiche Sociali Juri Andriollo – .

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Gli Empori della Solidarietà, come la “Bottega Santo Stefano” nella parrocchia del Santo Rosario, in via Claudia Augusta sono un tentativo di cercare una soluzione più idonea e dignitosa, senza cadere in un facile assistenzialismo e dimenticare il valore educativo della spesa quotidiana.

Certamente non è una risposta esaustiva al problema delle famiglie in difficoltà, ma sono convinto, grazie all’impegno profuso dall’associazione Santo Stefano, sia una testimonianza concreta affinché non venga mai perso di vista il valore dell’accoglienza, della solidarietà e della gratuità“.

Attualmente sono 140 le famiglie che frequentano la Bottega Santo Stefano. La loro provenienza geografica spazia dal Maghreb, all’Italia (entrambe 29%), all’area balcanica (14%), all’Asia (13%) ecc. Le persone sono invece 354 in larga misura minorenni (48%) quindi adulti tra i 35 ed i 64 anni (27%) e via via gli altri. I volontari sono attualmente 92 di cui circa la metà minorenni.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Da segnalare che la maggior parte dei fruitori del servizio preferisce la Bottega al “sacchetto della spesa”.  Viene apprezzata infatti la possibilità di scegliere, l’accoglienza, l’amicizia, la comunità, il contrasto allo spreco, l’impegno e la solidarietà dei volontari.

NEWSLETTER

Benessere e Salute4 settimane fa

Sanità, dal 1 gennaio 2023 nuove regole per l’accesso agli ospedali

Alto Adige3 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano4 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Politica3 giorni fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige4 settimane fa

Morta Paola Zani, commissario capo della Questura di Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone4 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige4 settimane fa

Capodanno, i Vigili del Fuoco avvisano: “Festeggiamo senza rischiare, usiamo correttamente i fuochi d’artificio”

Alto Adige3 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige3 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Merano2 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano3 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Laives3 settimane fa

Laives, auto ibrida prende fuoco mentre è in carica: i vigili del fuoco evitano il peggio

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Politica1 settimana fa

Parcheggio Cimitero sud a Oltrisarco, approvata la proposta di privatizzazione dell’area sosta camper

Archivi

Categorie

di tendenza