Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bressanone

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Pubblicato

-

È attualmente in corso la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti. Quest’anno, l’obiettivo della settimana è quello di informare i cittadini sui problemi che gli indumenti usati creano da un punto di vista globale.

Sabato 19 novembre si è tenuta a Bressanone un’iniziativa congiunta per fornire informazioni sulla montagna di vestiti di Bressanone e sulle soluzioni per ridurre questa montagna di rifiuti sempre più alta.

Un chiaro indicatore locale che qualcosa non sta più funzionando a dovere è il reddito generato dalla raccolta degli indumenti usati. Ogni anno, ogni persona a Bressanone smaltisce ben 10 kg di vestiti in uno dei 24 contenitori di raccolta, che vengono svuotati tre volte alla settimana. Ogni giorno di raccolta vengono caricati 2.000 kg di indumenti. Quello che nel 2018 aveva portato ben 41.000 euro ai progetti sociali di Bressanone in tre anni è stato ridotto ad un importo di 223 euro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

La situazione di Bressanone non è un problema solamente della nostra città, ma il riflesso della situazione del ricco mondo occidentale. Perché la quantità degli indumenti smaltiti sta crescendo e con essa le conseguenze negative per le persone e l’ambiente durante la produzione e lo smaltimento.

I vecchi abiti sono considerati rifiuti secondo gli standard europei, e in realtà la qualità dei prodotti è effettivamente spesso troppo scadente per essere indossata ulteriormente a causa dell’elevato contenuto di plastica e della scarsa lavorazione. Solo il 3% degli abiti è adatto al mercato vintage europeo, mentre il 65% è destinato ai paesi in via di sviluppo dell’Africa e del Sud America come merce.

Due aziende, una friulana ed una campana, si occupano della separazione ed igienizzazione degli indumenti usati di Bressanone, raccolti dalla cooperativa sociale Mebocoop su incarico di ASM Bressanone SpA. Oltre agli indumenti ancora classificati come indossabili, il 29% è costituito da materiali riciclabili: le fibre vengono utilizzate per produrre stracci per la pulizia o materiale isolante. Il 3% è costituito da rifiuti non riciclabili che finiscono nell’inceneritore.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Al centro dell’azione congiunta di Bressanone del 19 novembre c’era il messaggio di acquistare abiti in modo consapevole. Gli interessati hanno potuto prendere conoscenza  delle criticità dell’industria tessile mondiale in una mostra dell’OEW.

Chi desidera separarsi dai propri capi migliori, non li getta nel contenitore di raccolta degli indumenti, ma li passa ad altre persone. A Bressanone ci sono diverse possibilità e soluzioni reali, come “Pumuckl” dell’Elki in via Fienili, “Fundus” dell’associazione Comedicus in via Roncato oppure il “Kleiderkammer” della Comunità di San Vincenzo in via Fallmerayer, dove gli abiti in buone condizioni raggiungono effettivamente chi ne ha bisogno.

NEWSLETTER

Politica6 ore fa

Il Comune di Bressanone si affida incondizionatamente a Heller, nonostante lo scandalo che lo ha coinvolto

Arte e Cultura8 ore fa

Nuova mostra permanente sulla storia regionale e contemporanea dell’Alto Adige: presentato il progetto di massima

Bolzano9 ore fa

Bolzano: arrestati un moldavo e un italiano per spaccio di stupefacenti

Politica9 ore fa

Basta sussidi a chi delinque, mozione di Galateo in Provincia

Bolzano12 ore fa

Legalità, delinquenza e bullismo: i carabinieri di Bolzano incontrano gli alunni delle medie

Alto Adige12 ore fa

Stagione invernale 2022/23: avviato il servizio di vigilanza e soccorso sulle piste da sci

Arte e Cultura12 ore fa

Strike 2022, vince l’influencer dei contadini Meike Hollnaicher

Sport13 ore fa

Foxes sconfitti a Salisburgo. I Red Bulls la spuntano per 3 a 1

Italia ed estero13 ore fa

Dopo le proteste, la polizia morale iraniana potrebbe essere abolita, ma non ci sono conferme

Sport13 ore fa

Il Frosinone raggiunge l’FCS all’ultimo secondo

Italia ed estero14 ore fa

Polemiche sull’uso del Pos a 60 euro, Meloni fa un passo indietro: “La soglia è indicativa può essere più bassa”

Alto Adige15 ore fa

Kompatscher annuncia la ricandidatura per le provinciali del 2023: “Proseguire sulla strada intrapresa”

Merano15 ore fa

Merano, auto sbanda e finisce in mezzo al frutteto: illeso il conducente

Bressanone1 giorno fa

Completato il risanamento degli accessi ai masi

Bressanone1 giorno fa

Bressanone: nuovi orari di autobus e treni a partire dall’11 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Tragico incidente a Bolzano: donna muore investita da un camion

Ambiente Natura3 settimane fa

Zone a rischio: due terzi dei Comuni dotati di un piano valido

Bolzano3 settimane fa

Bolzano: sanzionate due discoteche per irregolarità

Bolzano2 settimane fa

Ennesimo incidente grave in piazza Mazzini: Fratelli d’Italia aveva già segnalato la pericolosità dell’incrocio

Alto Adige1 settimana fa

Il Servizio strade è pronto per le imminenti nevicate

Alto Adige4 settimane fa

Escursioniste incontrano un branco di lupi in Val d’Ultimo: li allontana solo l’arrivo dell’elicottero

Bressanone2 settimane fa

Bressanone: 229 tonnellate di indumenti usati all’anno sono troppe per indumenti di qualità

Alto Adige1 settimana fa

La Provincia cerca ispettori amministrativi, domande entro il 20 dicembre

Bolzano2 settimane fa

Maxi operazione antidroga della Squadra Mobile: 25 arresti -IL VIDEO

Bolzano7 giorni fa

Inquinamento, dal 1 gennaio 2023 a Bolzano scattano i divieti anche per i diesel Euro 3

Bolzano1 giorno fa

Bolzano: arrestato sul treno un giovane per furto aggravato

Bolzano5 giorni fa

Bolzano, individuato il ladro di abiti firmati grazie alle telecamere: espulso un tunisino irregolare

Alto Adige5 giorni fa

Bonus bollette: domande dal 1° dicembre 2022 sino al 31 marzo 2023

Politica2 settimane fa

Violenza tra minori, revocare gli alloggi sociali in conseguenza di reati che destano allarme sociale, mozione di Galateo (FdI) in Provincia

Valle Isarco2 settimane fa

Il bis dell’Ibis a Vipiteno

Archivi

Categorie

di tendenza