Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Italia ed estero

Canone Rai, a breve la tassa potrebbe uscire dalla bolletta dell’elettricità

Pubblicato

-

Pubblicità


Pubblicità

Il canone Rai inglobato nella bolletta dell’elettricità presto potrebbe diventare un ricordo. Parliamo dei 9 euro al mese per un totale di 90 euro l’anno (si paga solo 10 mesi e non 12) che il governo Renzi introdusse alla fine del 2015 proprio nel temuto conto della luce rendendo così inevitabile il pagamento da parte degli utenti. 

Una misura che ha permesso di abbassare il costo dell’abbonamento e di combattere l’evasione ma che nel contempo ha creato moltissimi problemi a chi doveva dimostrare con mille comunicazioni burocratiche di non possedere un televisore oppure, più semplicemente, di volere possedere un televisore ma di non avere nessuna intenzione di guardare i tre storici canali Rai. E i problemi non finivano lì, perché nel caso di dichiarazione di mancato possesso di una tv, veniva richiesto di effettuare ugualmente il pagamento del canone se possessori di un pc o di una radio (sì, anche quella della macchina) ovvero di apparecchi in grado di ricevere canali di informazione della Radiotelevisione italiana.

Amata e odiata, ora però la norma che ‘rifilava’ in automatico il pagamento potrebbe sparire. L’attuale governo, su spinta dell’Unione europea, sembra infatti essere intenzionato ad accantonarla. Secondo Bruxelles per rispetto della concorrenza e per una maggiore trasparenza dovrebbero essere eliminati dai costi dell’energia quelli che vengono definiti “oneri impropri”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Scienza e Cultura3 minuti fa

Museo di Scienze Naturali: «Quanto è grave l’inquinamento luminoso?»

Società11 minuti fa

«Giornata internazionale contro lo spreco alimentare»: ridurre gli sprechi e mangiare bene, anche ai tempi dei rincari

Bressanone25 minuti fa

Vola via da Bressanone il Pelikan 2?

Italia ed estero43 minuti fa

Attenzione agli SMS delle banche con link, è una truffa

Alto Adige1 ora fa

Coronavirus: 11 casi positivi da PCR e 617 test antigenici positivi, un decesso

Laives2 ore fa

Apertura ritardata degli sportelli SEAB lunedì 3 ottobre 2022

Bolzano2 ore fa

La Giunta comunale di Bolzano approva proposte per il risparmio energetico

Bolzano2 ore fa

A place to B(z). Usi temporanei, un’opportunità di rigenerazione urbana partecipata

Merano3 ore fa

Femminicidio Merano, Cassazione conferma la condanna di 30 anni a Beutel

Laives3 ore fa

Vecchia casa in fiamme a San Giacomo Agruzzo: lunghe le operazioni di spegnimento

Laives15 ore fa

Violento schianto auto-furgone sulla Strada del Brennero: gravi due persone

Alto Adige18 ore fa

Per essere ammessi all’esame di maturità è necessario aver svolto un periodo di alternanza scuola lavoro

Vita & Famiglia18 ore fa

Giornata aborto sicuro. Pro Vita Famiglia: «Di sicuro solo la morte di un bambino. Necessario aiutare donne e nascituri»

Bolzano21 ore fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Alto Adige21 ore fa

Abitare nella terza età, simposio a Bolzano

Val Pusteria4 settimane fa

Pannelli fotovoltaici da balcone per attutire il caro-bollette

Vita & Famiglia3 settimane fa

Peppa Pig. Pro Vita Famiglia: RAI non trasmetta episodio con “due mamme”

Bolzano3 settimane fa

Giorgia Meloni sabato pomeriggio a Bolzano

Alto Adige4 settimane fa

IPES, insostenibili per le famiglie gli importi delle spese condominiali richieste a partire da settembre

Italia ed estero3 settimane fa

Morta la regina Elisabetta, aveva 96 anni. Fine del regno più lungo della storia

Bolzano3 settimane fa

Benno Neumair in aula: tanta arroganza e poca chiarezza

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, crolla un albero secolare nel centro città: un ferito in ospedale – L’IMPRESSIONANTE VIDEO

Alto Adige3 settimane fa

Sanità: formati dodici nuovi medici di medicina generale

Merano3 settimane fa

Il Vice Questore aggiunto Carlo Casaburi è il nuovo dirigente del Commissariato di P.S. di Merano

Bolzano3 settimane fa

Bolzano, arrestato dalla Squadra Mobile un rapinatore seriale

Laives3 settimane fa

Tragico scontro auto – moto che prendono fuoco, due morti

Val Pusteria3 settimane fa

Incidente in moto nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada tra Brunico e Falzes

Bolzano3 settimane fa

Furto del monopattino elettrico, subito individuati dalla Polizia di Stato ladro e ricettatore

Alto Adige4 settimane fa

Percorre la corsia telepass in contromano al casello di Bolzano sud, fermato dalla Polizia Stradale

Bolzano21 ore fa

Bolzano, pessime condizioni igienico sanitarie e presenza di stupefacenti: disposta la chiusura del “Bar Ristoro Baccio” in via Milano

Archivi

Categorie

di tendenza