Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Arte e Cultura

Casa Museo Eccel Kreuzer, restauri per oltre 3 milioni di euro

Pubblicato

-

Alla sua morte nel 2017 il giudice, imprenditore e collezionista d’arte, Josef Kreuzer, lasciò alla Provincia come lascito testamentario la propria collezione d’arte, prevedendo come condizione inderogabile la realizzazione entro sei anni, dunque entro il 18 aprile 2023, di un museo e la relativa gestione della collezione per almeno trent’anni.

Nel 2017 la Giunta provinciale accettò il legato e nell’autunno del medesimo anno, l’allora Ufficio manutenzione opere edili completò i lavori che consentirono l’apertura dell’attività museale nel 2018. Dopo l’avvenuto riconoscimento nel corso del 2020 del Museo Eccel Kreuzer come struttura museale, gestita dall’Azienda Musei provinciali, la Provincia entrò in possesso delle 1.504 opere di 342 artisti, collezionate tra il 1984 e i primi anni del 2000.

Gli artisti sono tutti provenienti da Alto Adige, Tirolo e Trentino, quindi dall’attuale Euregio, e tra questi figurano Albin Egger Lienz, Fortunato Depero, Max Weiler, Ester Stocker, Karl Plattner, Hans Ebensperger, Peter Felin e altri.

Per quanto riguarda gli aspetti tecnici, nel 2018 la Giunta provinciale approvò un primo programma planivolumetrico per la ristrutturazione straordinaria dell’edificio. Nel corso dei rilievi e delle accurate analisi sviluppate dalla Ripartizione edilizia e servizio tecnico, in stretta collaborazione con la Sovraintendenza provinciale,  emerse la necessità di prevedere nel progetto, oltre all’ammodernamento degli impianti tecnici, anche i maggiori interventi di ripristino e di restauro dell’edificio, quali ad esempio il rifacimento del tetto, il restauro di tutte le finestre, delle porte interne, dei pavimenti, dei soffitti in stucco nonché di alcune pareti. Sotto il profilo finanziario, i costi stimati nel 2018  registrarono un notevole aumento a causa dell’aumento delle materie prime con un incremento fino a oltre 3 milioni di euro rispetto ai circa 2 milioni inizialmente preventivati.

Nella seduta di ieri (martedì 20 dicembre), la Giunta provinciale, su proposta dell’assessore all’Edilizia pubblica, Massimo Bessone, ha approvato dette modifiche tecniche al progetto della Casa Museo Eccel Kreuzer, di via Museo-via Argentieri a Bolzano, incaricando la Ripartizione edilizia e servizio tecnico delle successive fasi di progettazione e della relativa esecuzione.

La progettazione esecutivaspiega l’assessore Bessonedovrebbe concludersi entro il prossimo anno e i lavori dovrebbero essere appaltati a fine 2023 ovvero inizio 2024“. L’assessore prevede di poter aprire la Casa Museo entro la primavera del 2026 e si dichiara onorato di poter contribuire alla salvaguardia di una collezione d’arte così preziosa che fornisce importanti informazioni storiche, architettoniche, artistiche e culturali.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige4 settimane fa

Partirà una class action contro la Volksbank (Banca Popolare dell’Alto Adige)

Bolzano4 settimane fa

Muore a 42 anni Chiara Cantaloni, ricercatrice senior all’Eurac di Bolzano

Politica4 giorni fa

La moneta regionale dell’Alto Adige è sempre più vicina

Alto Adige4 settimane fa

Pedone investito da scooter in via Palermo, Repetto: «Giunta litiga invece di trovare soluzioni»

Bressanone4 settimane fa

Bressanone: corteo storico per l’Epifania

Alto Adige3 settimane fa

Valanga in Val Gardena, gravissimo un carabiniere

Alto Adige4 settimane fa

Resoconto attività 2022 della Polizia Postale e delle Comunicazioni e dei Centri Operativi Sicurezza Cibernetica

Merano3 settimane fa

Nuova raccolta dell’umido, falsa partenza, Zampieri (FdI): sulla gestione rifiuti Comune imbarazzante

Bolzano3 settimane fa

Sono ancora gravissime le condizioni di Giovanni Andriano, il 49 enne travolto ieri da una valanga il Val Gardena

Laives3 settimane fa

Laives, auto ibrida prende fuoco mentre è in carica: i vigili del fuoco evitano il peggio

Alto Adige4 settimane fa

Termeno, crolla un pezzo dell’autolavaggio sulla macchina: intervengono i vigili del fuoco

Sport4 settimane fa

Jannik Sinner: la straordinaria carriera del campione bolzanino

Politica1 settimana fa

Parcheggio Cimitero sud a Oltrisarco, approvata la proposta di privatizzazione dell’area sosta camper

Bolzano4 settimane fa

Dal 4 gennaio 2023 SEAB raccoglie gli alberi di Natale

Alto Adige4 settimane fa

Sicurezza cibernetica “Trentino Alto Adige”. Attività svolta e risultati conseguiti nel corso dell’anno 2022

Archivi

Categorie

di tendenza