Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Chiusura del Bar Matrioska a Bolzano: risse, accoltellamenti e ritrovo di pregiudicati

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità

Il Questore della Provincia di Bolzano, Paolo Sartori, ha ordinato la sospensione della licenza e la chiusura immediata del Bar Matrioska, situato in Via Roma. Il provvedimento, della durata di 15 giorni, è stato adottato a seguito di gravi problematiche riguardanti l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini.

Esasperazione dei Residenti

Le criticità sono state segnalate anche da un esposto inviato al Questore dai residenti della zona, preoccupati per la presenza di individui pericolosi, presumibilmente di origine dell’Est Europa, coinvolti in diverbi e risse con altri stranieri. Questi individui, secondo l’esposto, stazionano quotidianamente presso il Bar Matrioska e nelle vicinanze, spesso a bordo di due o tre autovetture.

Interventi delle Forze dell’Ordine

Numerosi e problematici sono stati gli interventi delle forze dell’ordine per prevenire situazioni di criticità. La situazione ha raggiunto un punto critico intorno alle 20:00 di domenica scorsa, quando un diverbio tra due avventori all’interno del bar è degenerato in una rissa. Un cittadino georgiano di 29 anni, con numerosi precedenti penali, è stato minacciato con una forbice da un altro avventore. La lite si è poi spostata all’esterno, coinvolgendo una decina di persone, e uno dei partecipanti è rimasto ferito all’addome. All’arrivo della polizia, gli altri si sono dati alla fuga.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Un altro episodio grave è avvenuto il 3 maggio intorno alle 21:00, quando una rissa tra due cittadini albanesi e altri avventori ha richiesto un intervento d’urgenza da parte della Squadra Volanti. Nell’occasione, uno degli aggressori ha tagliato le gomme di una bicicletta e ha minacciato i due albanesi con un coltello.

Decisione del Questore

Alla luce di questi eventi e di altre numerose occasioni in cui le pattuglie delle forze dell’ordine sono state costrette a intervenire per identificare avventori, in gran parte pregiudicati stranieri, il Questore Sartori ha deciso di chiudere il Bar Matrioska. Il provvedimento è stato adottato ai sensi dell’Articolo 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, con l’obiettivo di interrompere una situazione gravemente compromissoria per l’ordine e la sicurezza pubblica.

“Le violente aggressioni avvenute a breve distanza di tempo sono stati eventi di una gravità inaccettabile che hanno costretto le forze di polizia a intervenire tempestivamente, distogliendole dai servizi di prevenzione e pubblico soccorso – ha dichiarato il Questore Sartori –. L’abituale presenza di pluripregiudicati per reati gravi, rilevata con preoccupazione anche dai residenti della zona, ha determinato la mia decisione di chiudere questo esercizio pubblico, per porre fine a una problematica che ha creato non poche criticità sotto il profilo dell’ordine pubblico e della sicurezza dei cittadini.”

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Alto Adige6 giorni fa

In fuga dalla giustizia si è rifugiato in montagna, ma è stato tradito dalla propria personalità

Bolzano3 settimane fa

Tifoso bolzanino istiga dei giovani alla violenza contro dei supporters albanesi. Scatta il daspo triennale

Bolzano2 settimane fa

Scoperto magazzino di droga a Bolzano: 42enne denunciato

Bolzano3 settimane fa

Ancora problemi per l’ordine pubblico e la sicurezza dei cittadini. Il questore chiude il bar Cristallo

Alto Adige3 settimane fa

Frana a Longiarù, Val Badia (Video) proseguono senza sosta i lavori per limitare i danni. Evacuate 56 abitazioni

Alto Adige3 settimane fa

Alto Adige flagellato dal maltempo, alberi abbattuti, grandine e forte vento

Italia ed estero3 settimane fa

Strage a La Mecca: almeno 800 morti tra i pellegrini durante l’Hajj: cosa è successo

Bolzano4 settimane fa

Casa e lavoro del domani: visione sinergica per progettare il futuro di Bolzano

Oltradige e Bassa Atesina3 settimane fa

Tragedia sui binari: donna investita e uccisa da un treno a Salorno

Sport4 settimane fa

Il Bolzano Baseball Club coglie la seconda vittoria sul campo amico

Bolzano3 settimane fa

Danneggia le autovetture in sosta in zone diverse della città e minaccia gli agenti

Bolzano3 settimane fa

Magazzini pieni e poca liquidità: negozi altoatesini in difficoltà

Alto Adige3 settimane fa

ConnX: La Rivoluzione della Mobilità Urbana Presentata da Leitner

Alto Adige2 settimane fa

Bolzano: 43 nuovi agenti rinforzano la Polizia di Stato

Bolzano3 settimane fa

Irrompe negli uffici della provincia, minaccia gli impiegati ed aggredisce gli agenti

Archivi

Categorie

più letti