Connect with us

Bolzano

Colpì una vigilessa, ora ha aggredito la polizia: 24enne gambiano in manette

Pubblicato

-

E’ stato arrestato giovedì (2 maggio) dalla polizia un 24enne gambiano con l’accusa di resistenza e minacce a pubblico ufficiale e lesioni personali.

Il giovane e altri due connazionali si trovavano in via Perathoner intenti a consumare alcolici e a rompere bottiglie di vetro nei pressi di alcuni negozi.

Gli uomini della Volante, arrivati sul posto per l’identificazione, hanno gestito a fatica gli stranieri, visibilmente alterati dalle sostanze alcoliche e aggressivi nei loro confronti.

Pubblicità
Pubblicità

Il ventiquattrenne del Gambia, irregolare e già con precedenti per resistenza e minacce, appena arrivato negli uffici di Largo Palatucci, si è scagliato contro gli agenti con estrema violenza, scalciando e tirando pugni.

Gli Agenti, dopo aver contenuto a fatica l’uomo e averlo ammanettato, lo hanno arrestato.

Già nell’ottobre del 2018, l’africano aveva reagito ad un controllo della Polizia Municipale, aggredendo gli operatori e ferendo ad un ginocchio una vigilessa con un cubetto di porfido.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza