Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Controlli in centro a Bolzano: arrestati due pericolosi spacciatori tunisini. Denunciati altri due stranieri

Pubblicato

-

Condividi questo articolo




Pubblicità


Maxi operazione nelle giornate di giovedì e venerdì per le pattuglie della Squadra volante, quelle del Reparto Prevenzione Crimine “Lombardia” di Milano, con le Unità Cinofile della Guardia di Finanza e agenti ‘in borghese’ della Squadra Mobile.

Nella sola area del parco della stazione e nelle vie limitrofe, che comprendono l’area retrostante il Teatro Comunale e Piazza della Parrocchia, sono state identificate circa 150 persone, molte delle quali con precedenti.

Tra queste, tre stranieri sono stati accompagnati all’Ufficio Immigrazione per la verifica della loro posizione sul territorio. Si è trattato di due pericolosi spacciatori tunisini di 36 e 24 anni, sbarcati illegalmente un anno fa sulle coste siciliane insieme a una cinquantina di persone. Si erano si erano ben presto stabiliti a Bolzano cominciando a collezionare denunce per spaccio o detenzione a fini di spaccio di cocaina, reati tutti commessi nelle zone adiacenti alla Stazione Ferroviaria e in piazza Parrocchia: in totale, infatti, ci sono state una decina di segnalazioni all’Autorità Giudiziaria.

Pubblicità - La Voce di Bolzano



Attiva/Disattiva audio qui sotto

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il tunisino più giovane, inoltre, si è anche reso protagonista di aggressioni a poliziotti (lo scorso mese di aprile) e di lesioni personali a una donna. I due soggetti sono stati accompagnati al C.P.R. di  Gradisca di Isonzo, dove attenderanno che si completi il procedimento amministrativo per il rimpatrio.

Nel pomeriggio di giovedì, gli operatori del Reparto Prevenzione Crimine, con l’ausilio di due Unità  Cinofile della Guardia di Finanza, grazie al fiuto dei cani  Escot e Gabbo, hanno trovato alcuni involucri contenenti complessivamente circa 10 grammi di marijuana e circa 5 grammi di hashish nascosti tra i cespugli dei giardini della Stazione e in via Perathoner.

Durante un controllo serale nel garage sotterraneo di Piazza Walther, gli agenti della Squadra volante hanno infine bloccato un nigeriano di 24 anni che alla vista dei poliziotti ha tentato di darsi alla fuga. Accompagnato in Questura, è risultato destinatario di un’ordinanza di carcerazione emessa dal Tribunaledi Bologna ed è stato portato in carcere.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

 

NEWSLETTER

Bolzano5 ore fa

Le forze dell’ordine vigilano i mercati di quartiere. Alcuni consigli pratici per i cittadini

Bolzano5 ore fa

Profumi e deodoranti rubati in cambio di droga. La Polizia denuncia un 33enne pregiudicato, espulso per 4 anni.

Merano7 ore fa

Procede senza sosta la lotta ai reati per i Carabinieri di Merano: identificato ladro di biciclette

Oltradige e Bassa Atesina7 ore fa

Auto contro il guardrail sulla statale 12 all’altezza di Laives

Bolzano Provincia8 ore fa

Presa dalla Polizia una coppia di truffatori campani. Per entrambi c’è il foglio di via del Questore.

Alto Adige1 giorno fa

Grave incidente sull’A22 vicino Bolzano sud, traffico in tilt

Bolzano1 giorno fa

I Carabinieri di Sarentino trovano uomo anziano, affetto da Alzheimer, disperso.

Alto Adige1 giorno fa

Commissaria europea favorevole all’Italia nel contenzioso sui transiti al Brennero

Oltradige e Bassa Atesina1 giorno fa

Gli rubano il portafogli. Agricoltore blocca i ladri e li consegna ai Carabinieri

Italia ed estero1 giorno fa

Speranze ridotte, secondo i vigili del fuoco, di ritrovare vivi i dispersi alla centrale idroelettrica

Bolzano1 giorno fa

Carabiniere di passaggio sventa furto in braceria a Bolzano e aiuta a identificare il ladro

Alto Adige1 giorno fa

Piove sul bagnato per Volksbank, per la quinta volta condannata a risarcire un azionista: oltre 50.000 euro

Alto Adige1 giorno fa

Lavoratori del turismo in rivolta in Val Gardena: denunciano ore extra non pagate

Trentino1 giorno fa

Rivolta con danneggiamenti nella prigione di Spini di Gardolo

Alto Adige1 giorno fa

Deroga Proporzionale in Alto Adige: via libera per magistrati italiani, FLP chiede estensione ai dirigenti amministrativi

Italia ed estero4 settimane fa

Donna muore in Slovacchia dopo essere stata inseguita da un orso

Alto Adige2 settimane fa

Carabinieri di Bolzano lanciano una campagna di sensibilizzazione contro le truffe agli anziani

Alto Adige2 settimane fa

Hotel altoatesini bersaglio di truffe seriali, denunciato un 46enne napoletano

Trentino4 settimane fa

La strada SS45 bis “Gardesana Occidentale” riapre tra Riva del Garda e Limone

Alto Adige4 settimane fa

Due sciatori sloveni sorpresi a sciare ubriachi: sanzionati

Bolzano2 settimane fa

Rissa al Druso: quattro daspo emessi dal questore

Bolzano4 settimane fa

Bambini delle elementari sventano scambio di droga al parco

Bolzano2 settimane fa

Scoperto mezzo chilo di hashish nascosto in una siepe a Bolzano

Alto Adige2 settimane fa

Automobilista ferito gravemente dopo un impatto con un camion in valle Aurina

Salute2 settimane fa

Servizio Sanitario Nazionale, per l’89% degli italiani è sacro

Politica2 settimane fa

Tensione in giunta sulla commissione pari opportunità: critiche da Galateo di Fratelli d’Italia

Politica3 settimane fa

Presidente Kompatscher assegna le deleghe della giunta regionale

Politica3 settimane fa

La commissione di convalida del consiglio provinciale posticipa la decisione sulla posizione di Renate Holzeisen

Bolzano3 settimane fa

Fermati in centro città con una tronchese, rubano olio per comprarsi la cocaina, denunciati due pregiudicati stranieri

Val Pusteria2 settimane fa

Operazione di controllo a Brunico e Bressanone: irregolarità in bar e sanzioni del Questore

Archivi

Categorie

più letti