Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

L’Hotel no mask Cavallino Bianco a San Candido costretto a chiudere. Sara Cunial: “Le peggiori dittature cominciano così”

Pubblicato

-

E’ oggi costretto a chiudere il “Cavallino Bianco”, il resort quattro stelle superior di San Candido nel centro storico della località dell’alta val Pusteria. L’hotel sarà costretto a rimanere chiuso per 10 giorni a causa dell’inosservanza delle norme anti-Covid.

Ad imporlo è stata un’ordinanza del presidente Arno Kompatscher. Nell’Hotel infatti, da quest’anno i lavoratori non utilizzano più la mascherina. Il proprietario del complesso rivendica la decisione poiché l’anno precedente i suoi dipendenti sarebbero stati male proprio a causa della maschera.

L’ordinanza di chiusura entrerà in vigore a partire da oggi per dieci giorni. Hannes Kühebacher, il proprietario, andrebbe a perdere dunque tutto il periodo di ferragosto che è da sempre quello più redditizio. L’uomo però non si arrende ed annuncia la disobbedienza.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

A supportarlo, oggi nel suo albergo, sono un nutrito gruppo di persone e la deputata Sara Cunial che sottolinea:”L’Albergo Cavallino Bianco, dopo settecento anni di storia della famiglia Kühebacher, ha subito la sospensione dell’esercizio, per ordine del presidente della provincia di Bolzano, Arnold Kompatscher, per non aver ottemperato alle misure restrittive anti-covid.

Un’azione illegittima, alla quale si sommano altrettante gravi violazioni tra le quali l’abuso di potere, il danno erariale, l’interruzione di un’attività parlamentare e, qualora intendessero procedere, la violazione di un domicilio di una deputata della Repubblica italiana.

Al fianco della famiglia si è creato un polo di resistenza formato da cittadini liberi e consapevoli che quello che sta avvenendo a San Candido non è che l’emblema di ciò che avviene e avverrà in tutto il nostro Paese: quello che stanno chiudendo non è “solo” un‘attività lavorativa ma è un simbolo di dignità, indipendenza e cultura, è la storia di una famiglia e del territorio, sono le nostre radici, il futuro delle prossime generazioni, la volontà di un intero popolo di vivere e lavorare nel rispetto della Costituzione e di sé stesso  – poi continua attaccando anche il governo- Le peggiori dittature sono iniziate così: dividendo le persone, confiscando i loro beni, umiliando l’intelligenza individuale e oltraggiando i diritti universali, creando un noi e un loro, mettendo cartelli davanti ai luoghi pubblici per stabilire chi può accedere e chi no, con l’avvallo della scienza e della stampa di regime (entrambe ben foraggiate) e il pugno duro della politica e di una parte delle forze dell’ordine fedeli al potere più che alla Costituzione.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

La storia si ripete: ma lo fa in tutti i sensi. E chi adesso si sente comodo e al sicuro dalla parte della maggioranza, domani cambierà fronte, per approdare su quel fronte che da subito ha lottato per la libertà, la vita e i diritti di tutti. Siamo qui per questo.
Io, Sara Cunial ho eletto nell‘Hotel Cavallino Bianco il mio domicilio parlamentare rendendo così questo luogo inviolabile. Vedremo fino a che punto il Parlamento italiano, anche oggi, farà carta straccia di sé stesso e della sua funzione.”

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Archivi

Categorie

di tendenza