Connect with us

Alto Adige

Controlli nel fine settimana a Bressanone: due patenti ritirate, denunce per droga e porto abusivo di armi

Pubblicato

-

I controlli da parte dei carabinieri di Bressanone nel corso del fine settimana hanno portato a diverse denunce per violazioni al codice della strada, stupefacenti e porto abusivo di armi.

Una persona residente a Bressanone è stata poi denunciata per aver coltivato sul terrazzo di casa, all’interno di un locale appositamente allestito, sei piante di canapa indiana (marijuana), poi sequestrate e trasferite in laboratorio per le analisi di rito.

Un altro brissinese è stato invece denunciato per porto abusivo di armi. Nella sua auto i militari hanno trovato un manganello telescopico in metallo della lunghezza di sessantacinque centimetri considerata arma nell’ordinamento italiano.

Pubblicità
Pubblicità

Infine i militari dell’Arma hanno ritirato una patente e sequestrato un’auto per guida in stato di ebbrezza a un giovane sempre di Bressanone, reduce da una festa di compleanno. Hanno inoltre ritirato la patente a uno slovacco poiché a suo carico pendeva un provvedimento internazionale, in ambito europeo, di ritiro del documento, richiesto dalla polizia slovacca.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza