Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bressanone

I Carabinieri di Bressanone arrestano uno straniero per furto aggravato

Pubblicato

-

I militari della Compagnia Carabinieri di Bressanone hanno tratto in arresto per furto aggravato un ventinovenne straniero.

Il giovane è stato sorpreso dai militari all’esterno di un grosso supermercato del quartiere Milland di Bressanone, dove subito prima era stato notato dal personale di servizio allontanarsi senza pagare dei generi alimentari di cui si era appropriato e che sono stati poi trovati in suo possesso dai carabinieri intervenuti.

La misura restrittiva adottata scaturisce a seguito di una mirata attività di controllo effettuata dai Carabinieri nei confronti dell’arrestato, il quale, nelle ultime settimane, era già stato sospettato di poter essere responsabile di altri piccoli eventi delittuosi di natura predatoria commessi quotidianamente nella città e trovato in possesso di oggetti di verosimile origine furtiva.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Ai sensi delle vigenti norme, ovviamente allo stesso è riconosciuta la presunzione d’innocenza fino a quando non ne sia stata legalmente provata la colpevolezza con una sentenza irrevocabile (Direttiva 2016/343/UE).

È stata richiesta l’udienza di convalida dell’arresto, la quale si è già tenuta e si è conclusa con esito positivo, la misura precautelare è stata convalidata.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza