Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Bolzano

Coronavirus, sospensione del pagamento dei tributi comunali

Pubblicato

-

Andare incontro il più possibile alle esigenze di cittadine e cittadini nell’ambito della crisi attuale è fondamentale, ed è compito della mano pubblica“. Lo afferma il presidente della Provincia Arno Kompatscher, che nei giorni scorsi ha sottolineato più volte quanto sia necessario rafforzare la capacità di pagamento di persone e imprese in questa difficile fase: “In un primo momento – ha spiegato a questo proposito Kompatscher durante la conferenza stampa virtuale del 26 marzo –  si tratta di sospendere e differire le scadenze dei pagamenti all’ente pubblico”.

L’ordinanza presidenziale contingibile e urgente emessa il 26 marzo, prevede proprio la sospensione delle scadenze di pagamento di tributi comunali e tariffe comunali e il parziale sgravio di rette delle scuole dell’infanzia, contributi per il servizio di mensa scolastica e compartecipazioni tariffarie per i servizi di assistenza alla prima infanzia.

Inoltre, le misure straordinarie nell’ambito dei procedimenti amministrativi e delle scadenze disposte con ordinanza urgente il 23 marzo scorso vengono ora estese anche a Comuni, Comunità comprensoriali e altri enti di cui all’articolo 79 dello Statuto di Autonomia.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

Il presidente Kompatscher comunica inoltre che è già stato avviato il confronto con le banche locali allo scopo di migliorare la capacità di pagamento di altoatesine e altoatesini. “Abbiamo una provincia forte e solida, con buona coesione, ed è su questo che possiamo costruire con fiducia in questi tempi difficili”, conclude il presidente della Provincia.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

NEWSLETTER

Archivi

Categorie

di tendenza