Connect with us

Economia e Finanza

Coronavirus, sospensione pagamenti per PMI con sede nelle aree dei focolai

Pubblicato

-

Arrivano le prime misure a sostegno dell’economia, messa in ginocchio dal coronavirus, sulla scia di quanto proposto al Governo anche dalla CNA.

Il Ministro dell’Economia e delle Finanze, Roberto Gualtieri, ha firmato il decreto a favore dei soggetti, anche diversi dalle persone fisiche che, alla data del 21/2/2020, avevano la residenza ovvero la sede legale od operativa nei territori interessati dall’emergenza epidemiologica.

CNA Trentino Alto Adige chiede che si estendano le misure a tutte le aziende danneggiate in Italia perché operanti con i territori delle zone rosse e che si attivino tavoli anche nelle Province Autonome di Trento e Bolzano per intervenire con una moratoria sul fisco locale, sui crediti, sui mutui. Intanto CNA FIta segnala il collasso dell’autotrasporto, con perdite fino all’80% dei ricavi.

Pubblicità
Pubblicità

I comuni interessati dal provvedimento di sospensione del Ministero sono quelli individuati come aree di focolaio del virus: in Regione Lombardia, i comuni di Bertonico, Casalpusterlengo, Castelgerundo, Castiglione d’Adda, Codogno, Fombio, Maleo, San Fiorano, Somaglia, Terranova dei Passerini; in Regione Veneto, il comune di Vò.

Il decreto, in corso di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, prevede la sospensione dei versamenti e degli adempimenti tributari (compresi quelli derivanti da cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione e quelli conseguenti accertamenti esecutivi), scadenti nel periodo compreso tra il 21 febbraio 2020 e il 31 marzo 2020.

Il decreto non esplicita se la sospensione debba applicarsi anche agli obblighi dei suddetti soggetti in qualità di sostituti di imposta (versamento delle ritenute alla fonte già operate, trasmissione telematica della certificazione unica).

Non sono coinvolti da tale sospensione gli adempimenti e i versamenti di natura contributiva da parte dei datori di lavoro e committenti. Gli adempimenti e i versamenti che hanno fruito della sospensione dovranno essere effettuati entro il mese di aprile 2020.

I pagamenti non fruiranno della possibilità di versamento in modalità rateale e dovranno essere disposti in un’unica soluzione entro il 30 aprile 2020.

Dopo il vertice con il Governo, CNA fa sapere che venerdì arriverà un nuovo decreto MEF sulle scadenze fiscali e la prossima settimana un decreto con misure economiche precedentemente pensate come Decreto Crescita 2.

La CNA – spiega il presidente regionale, Claudio Corrarati – ha denunciato la brusca frenata che sta subendo l’economia in numerosi settori e anche al di fuori delle aree a maggiore rischio per effetto delle strette interazioni tra le filiere produttive e di servizio.

È essenziale assicurare equilibrio e ponderazione nella comunicazione per non creare esagerati allarmismi e non danneggiare l’immagine del Paese anche all’estero. Le imprese attendono misure efficaci di aiuto per contenere i danni diretti e indiretti che stanno subendo”.

Intanto CNA Fita Trentino Alto Adige esprime “forte preoccupazione per gli effetti negativi che si stanno propagando nel settore della mobilità di persone e merci e chiede il massimo impegno affinché siano attivate le opportune misure di sostegno alle imprese del comparto”.

Si registra una forte contrazione della domanda – afferma il referente regionale, Piero Cavallaro – per gli effetti dei provvedimenti di contenimento adottati sul coronavirus. In alcune zone del Nord Italia le disdette delle prenotazioni arrivano fino all’80%.

Servizi di trasporto scolastico sospesi a causa della chiusura delle scuole. Una più generale contrazione della mobilità di merci e persone si registra su tutto il territorio nazionale. Unica tendenza anomala in positivo si registra invece nel settore del trasporto alimentare, conseguenza della “psicosi” che ha generato l’assalto ai supermercati che porta all’aumento di richieste di mezzi per il rifornimento”.

Le priorità indicate dalla CNA:
mantenere aperta la circolazione delle merci e degli automezzi per garantire rifornimenti e approvvigionamenti alle imprese. Contrastare blocchi alle frontiere e nell’import export.

Lasciare liquidità alle imprese per far fronte ai bisogni di circolante con sospensione pagamenti contributi, imposte e tasse (in parte nel decreto MEF da estendere a tutti i comuni e regioni interessate), moratoria rate mutui e accelerazione pagamenti PA, potenziamento del Fondo di Garanzia per le PMI.

Tutele per lavoratori dipendenti attraverso estensione cassa integrazione per tutti (artigianato tramite FSBA), indennità per autonomi e professionisti.

Ristoro dei danni diretti per le imprese la cui attività dovesse essere sospesa per effetto dei dispositivi di legge.

Rinvio adempimenti e alleggerimento oneri a carico imprese e slittamento entrata in vigore ISA e norme sulle crisi di impresa.

Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Archivi

  • Dai semi di mela un olio “green” per uso alimentare e cosmetico
    Da assaggiare cruda nell’insalata o cotta nella torta, fino alle bevande con succhi, centrifugati e la versione alcolica, il sidro: le mele sono in assoluto uno dei frutti più versatili nonché sani da utilizzare in cucina. Nonostante la mela sia un frutto quasi completamente commestibile, il residuo di una lavorazione ad uso industriale è il […]
  • Lago Nero e Cornisello: luoghi mozzafiato incastonati tra le Dolomiti di Brenta
    Tra le spettacolari Dolomiti di Brenta è possibile trovare dei paesaggi davvero mozzafiato. Alcuni di questi è possibile immortalarli in Val Nambrone, una diramazione della Valle di Campiglio, che porta alle cime del gruppo della Presanella. Questa zona è famosa soprattutto per i suoi laghi alpini tra cui il Lago Nero ed i laghi di […]
  • Vestiti digitali: l’abito che compri, indossi ma non esiste
    Dietro al glamour e allo scintillio dei vestiti nuovi, appena usciti dai negozi, il mondo della moda si ritrova in una fase epocale di cambiamento trainata dalla trasformazione dei comportamenti di acquisto dei prodotti, dalle diverse esigenze dei consumatori e soprattutto dalla forte rivoluzione digitale. In ambito fashion infatti, i cambiamenti più significativi riguardano la […]
  • Gelato alla frutta o gelato alle creme? Questo è il dilemma
    Che estate sarebbe senza gelato? Colorato, fresco, gustoso e perfetto per una merenda golosa o per una serata davanti al ventilatore, il gelato è un must della bella stagione. I gusti ormai sono infiniti, si va dal dolce al salato, dal classico gelato al gelato fritto… insomma, ce n’è per tutti i palati! Ma è […]
  • Da aerei e droni, “bombe di semi” contro la deforestazione in Thailandia
    La fame di risorse naturali che portano alla riconversione di zone naturali in coltivazioni e zone urbane è un fenomeno storico, noto fin dalle origini antiche ma mai così sviluppato come nelle proporzioni attuali. La deforestazione infatti, è considerata uno dei più grandi mali della società moderna che, oltre ad aggravare una vasta gamma di […]
  • Isole Borromee: le tre incredibili ‘perle’ del lago Maggiore
    Incastonato tra i rilievi collinari e montuosi delle terre svizzere e quelle italiane, nelle regioni di Lombardia e Piemonte si aprono le meravigliose acque del Lago Maggiore, rese spettacolari dai tratti di costa punteggiata di castelli, ville monumentali e circondate dai rigogliosi e coloratissimi giardini. Dal favoloso clima, alle bellezze architettoniche, alla ricca eredità archeologica, […]
  • Eco Bonus 110% esteso anche alle seconde case
    Nonostante il tanto desiderato Super Eco Bonus del 110 %, il pacchetto di incentivi fiscali relativi alle detrazioni per le riqualificazioni energetiche e misure antisismiche sia entrato ufficialmente in vigore dal mese di luglio 2020, si pensa già ad un allargamento della platea per la super detrazione. È stata presentata infatti, una riformulazione di un […]
  • Ghiaccioli fatti in casa: mille gusti di golosità!
    Quando arriva l’estate nei nostri congelatori non mancano mai alcune scatole di ghiaccioli. Golosi, gustosi, colorati e adatti a tutti i gusti: i ghiaccioli possono essere l’ingrediente perfetto per una merenda tra amici, fresca e rigorosamente instagrammabile. Ma è davvero così complicato prepararli? Gli ingredienti per preparare i ghiaccioli sono davvero semplici e pochi: i […]
  • Garda See Charter: tra l’arte del navigare e un’avventura sportiva
    Venti che soffiano costanti e regolari, onde perfette e mai eccessivamente abbondanti, acqua celeste e leggermente illuminata dai caldi raggi del sole che rendono il clima mite tutto l’anno: queste sono solo alcune delle condizioni ideali per un’esperienza in barca a vela sulle acque del Lago di Garda. Quello del Lago di Garda, tra il […]
  • “Vivi internet, al meglio”: la piattaforma di Google per aiutare gli adulti a guidare i ragazzi sul web
    Dalla sua nascita l’immenso mondo del web ha concretizzato le necessità in facili possibilità ma con la sua inarrestabile evoluzione sta offrendo, sopratutto al pubblico più giovane, altrettante insidie e minacce. Secondo una ricerca commissionata da Google, nonostante l’85% degli insegnanti italiani intervistati non abbia i mezzi sufficienti per affrontare questo tipo di problematiche, il […]

Categorie

di tendenza