Connect with us

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Alto Adige

Cultura e lingue straniere, dieci nuovi progetti in Alto Adige

Pubblicato

-

Promuovere la conoscenza del tedesco e delle lingue straniere puntando su passioni e interessi in ambito culturale. Questo l’obiettivo dell’Ufficio Bilinguismo e lingue straniere della Ripartizione Cultura italiana della Provincia di Bolzano in collaborazione con le agenzie linguistiche del territorio e il terzo settore culturale e giovanile.

Sono 10 i progetti approvati in Alto Adige, per un impegno economico complessivo di circa 150.000 euro, che affrontano diversi temi a partire dal fumetto, passando per la sostenibilità ambientale, oltre a mostre e incontri su culture apparentemente lontane. Gli enti e le associazioni del territorio offrono proposte dedicate a tutte le fasce d’età, concentrate in maniera uniforme sul territorio: da Merano al Brennero, passando naturalmente per il capoluogo.

Credo molto nel modello di sviluppare progetti culturali in ambito linguistico – afferma l’assessore alla cultura italiana Giuliano Vettorato – è una strategia vincente che permette di avvicinare tutta la popolazione alla grande offerta culturale presente sul nostro territorio. Iniziative così originali permettono di diffondere l’importanza delle lingue attraverso un insegnamento informale e divertente, seguendo nuovi metodi innovativi”.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

I progetti

I progetti si contraddistinguono anche per la loro originalità. L’associazione La Strada/COOLtour, ad esempio, proporrà sia una rassegna cinematografica con film provenienti da tutto il mondo in collaborazione con Internazionale che un percorso di conoscenza dell’Europa tramite workshop di fumetto in francese e un viaggio a Bruxelles presso il prestigioso Festival Fête de la BD.

L’associazione Sagapò si focalizzerá con “Many Stories, Many Languages” sulla terza età organizzando quattro incontri fra Bolzano e Merano per portare la silver age a conoscere più da vicino il mondo intero. Ad affrontare il tema della sostenibilità ambientale in lingua inglese con “What do you want for your future?” sarà invece il centro giovani Vintola18 con workshop e visite ad hoc organizzate insieme a un biologo madrelingua inglese con i maggiori esperti del territorio

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano

L’agenzia Voltaire offre invece tre percorsi dedicati all’apprendimento della lingua italiana per stranieri. “La città racconta storie” unisce le competenze dello storytelling a quelle del video per indagare la città di Bolzano dall’occhio di coloro per i quali l’italiano non è la madrelingua.

You’re Welcome: Mostra al Plessi” conclude con una mostra fotografica al Brennero il percorso pluriennale fatto sulla promozione delle culture che abitano il territorio. Con “Handy hands” invece sarà messo a punto un percorso in cui il racconto autobiografico insisterà sull’approfondimento della lingua italiana per stranieri e continuerà il lavoro fatto negli scorsi anni. Insieme alla Ripartizione Cultura tedesca verrà inoltre co-finanziato il progetto “Caffè delle lingue” di Alpha Beta Piccadilly che porterà i suoi partecipanti ad esercitare le lingue con l’aiuto di un esperto madrelingua in un contesto di conversazione informale presso le sale della Mediateca di Merano.

L’agenzia CEDOCS organizzerà degli incontri sulla cultura americana in collaborazione con l’Associazione Italo-Americana FVG di Trieste e una rassegna fra Bolzano e Merano sulla lingua e cultura giapponese in collaborazione con l’Istituto Giapponese di Cultura di Roma e l’associazione Lasecondaluna di Laives. Se l’USA verrà scoperto tramite una serie d’incontri con un’esperta in forma blended, ovvero con incontri sia in presenza che online e misti, il Giappone arriverà in Alto Adige con due mostre a Bolzano e a Merano e una serie di eventi collaterali per conoscere la terra del sol levante sotto diversi aspetti.

Le due mostre saranno a Bolzano “Endocosmo Maraini” che raccoglie le foto fatte da Fosco Maraini nel suo periodo di permanenza in Giappone e a Merano “Orderly Confusion” del fotografo locale Oliver Kofler.

Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità - La Voce di Bolzano
Pubblicità
Pubblicità

NEWSLETTER

Alto Adige6 minuti fa

McDonald’s cerca 30 persone per i suoi ristoranti di Bolzano e Merano

Ambiente Natura14 minuti fa

Premiazione del concorso scolastico “Mission ScuolaClima”

Alto Adige32 minuti fa

Rifugi provinciali, Bessone: “Importante istituzionalizzare la collaborazione tra la Provincia, CAI e AVS”

Alto Adige39 minuti fa

Cooperazione transfrontaliera: non si ferma all’alt in Italia, arrestato in Svizzera dai Carabinieri

4 ore fa

Coronavirus: 10 casi positivi da PCR e 215 test antigenici positivi, un decesso

Bolzano4 ore fa

Le cellule staminali per contrastare la displasia: a Bolzano una tecnica innovativa

Merano5 ore fa

Merano: referendum provinciale del 29 maggio, notizie utili

Bressanone6 ore fa

Gli studenti della scuola professionale Tschuggmall, incontrano l’amministrazione comunale da vicino

Alto Adige6 ore fa

Prevenire gli eventi naturali in Alto Adige, al via la prima fase della campagna informativa «Informati e preparati»

Merano7 ore fa

«Passe-Partout»: alla scoperta della Merano meno conosciuta

Merano8 ore fa

Efficienza energetica: presentazione del progetto IDEE

Bolzano8 ore fa

Klimamobility 2022: la mobilità sostenibile oggi e domani

Bolzano22 ore fa

Presentata la nuova pedo-ciclabile di via Lancia, tra la rotatoria di via Grandi e via Galilei

Bolzano22 ore fa

Settimana Nazionale della Celiachia: le iniziative promosse dal servizio Ristorazione Scolastica del Comune di Bolzano

Politica22 ore fa

Festival della sostenibilità, tanta scena e poca sostanza

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, alla fermata dell’autobus trovato il corpo senza vita di un 60enne

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 45 casi positivi da PCR e 496 test antigenici positivi

Alto Adige2 settimane fa

Coronavirus: 8 casi positivi da PCR e 124 test antigenici positivi

Bolzano4 settimane fa

Bolzano, auto esce di strada e finisce nel giardino di una casa

Bolzano4 settimane fa

Rissa davanti all’Interspar di Bolzano sud – IL VIDEO. Urzì: “Ennesimo degrado”

Bolzano2 settimane fa

Il Lido di Bolzano riapre al pubblico sabato 21 maggio: tariffe invariate

Sport2 settimane fa

Biglietti FC Südtirol – Modena. Le modalità di acquisto dei ticket per gara-3 della Supercoppa di Serie C 2022

Bolzano2 settimane fa

Bolzano, sgomberato uno stabile in disuso: tunisino aggredisce 4 agenti, arrestato

Benessere e Salute2 settimane fa

Come avviene un richiamo di prodotti alimentari? Mangiare, bere ed altre delizie: lo sapevate che…?

Musica3 settimane fa

Bolzano Festival Bozen 2022 «Musica senza confini»

Bolzano4 settimane fa

Giro ciclistico “Tour of the Alps” a Bolzano: i divieti di mercoledì 20 aprile

Sport4 settimane fa

Stadio Druso a Bolzano: aperta la nuova tribuna Zanvettor

Politica4 settimane fa

Doppia cittadinanza e grazia agli ex terroristi. Sven Knoll “importante la vicinanza del parlamento austriaco”

Val Pusteria4 settimane fa

Era scomparsa a Valdaora: trovata dopo tre mesi la salma di Marianne Sagmeister

Italia ed estero3 settimane fa

Stop al canone RAI in bolletta. Cosa cambia dal 2023?

Archivi

Categorie

di tendenza