Connect with us

Politica

Cultura: la Sottosegretaria Borgonzoni incontra le associazioni altoatesine

Pubblicato

-

Condividi questo articolo

Nel corso di un incontro in videoconferenza, alla presenza dell’assessore alla cultura italiana Giuliano Vettorato, la Sottosegretaria alla cultura del Governo Lucia Borgonzoni ha presentato alle principali associazioni e istituzioni culturali della provincia il nuovo piano di misure per il mondo della cultura previsto dal PNRR.

Dal Piano Nazionale Borghi, passando per il bando per le imprese creative, oltre agli interventi futuri sulla digitalizzazione e l’efficientamento energetico per le sale teatrali e cinematografiche Vettorato: “Grande iniezione di fiducia per la cultura a livello locale“.

Due linee di azione previste per un piano di rilancio che a livello nazionale prevede, attraverso accesso alle risorse del Piano Nazionale Borghi previsto dal PNRR, il sostegno a progetti per la rigenerazione culturale pari ad 1 miliardo di euro.

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Pubblicità - La Voce di Bolzano

Oggi la Sottosegretaria alla cultura su invito dell’assessore alla cultura in lingua italiana ha incontrato rappresentanti delle principali e associazioni della provincia dei tre gruppi linguistici.

Tra le misure illustrate i bandi per imprese creative e il bando digitalizzazione, oltre al piano per l’efficientamento energetico per le sale teatrali e cinematografiche. Il nuovo programma di rilancio, come noto, prevede due linee di azione con 420 milioni di euro a 21 borghi individuati da Regioni e Province autonome e 580 milioni di euro ad almeno 229 borghi selezionati tramite avviso pubblico rivolto ai Comuni.

Borgonzoni, nel suo intervento, ha evidenziato l’importanza di questo progetto che punta a creare sviluppo e crescita economica su tutto il territorio nazionale.

Pubblicità - La Voce di BolzanoPubblicità - La Voce di Bolzano

Anche la Giunta provinciale, attraverso una delibera approvata nel corso della sua ultima seduta di martedì 11 gennaio, recepisce le linee guida nazionali per la valutazione dei progetti e ha incaricato il direttore della Ripartizione cultura tedesca.

Spetterà dunque a Volker Klotz di nominare i sei componenti del Nucleo di Valutazione che poi valuterà i progetti proposti e selezionerà quello da presentare alla Giunta provinciale, che a sua volta trasmetterà poi a Roma il progetto selezionato per l’Alto Adige.

Verranno considerati in particolare aspetti legati all’occupazione giovanile, il legame con la popolazione locale, l’attrattività abitativa e le misure infrastrutturali, strutturali e digitali.

Nel corso della riunione, l’assessore altoatesino, portando i saluti degli assessori Philipp Achammer e Daniel Alfreider, ha sottolineato i vantaggi che questi interventi potranno sviluppare anche nel mondo culturale altoatesino.

Si tratta di una grande opportunità per valorizzare ulteriormente tanti progetti a sostegno della cultura in lingua italiana, tedesca e ladina – ha evidenziato – il settore in provincia di Bolzano non si è mai fermato in tutto questo tempo contraddistinto dalla pandemia e la Provincia, con impegnativi interventi che si sono aggiunti a quelli statali, ha saputo garantire solidità alle associazioni culturali e alle istituzioni, tutelando il posto di lavoro di tutti gli operatori della nostra provincia“.

NEWSLETTER

Italia ed estero8 minuti fa

Papa “Non cessiamo di pregare per la pace”

Oltradige e Bassa Atesina8 ore fa

Carabinieri: arrivano i primi risultati dei controlli stradali rafforzati

Sport8 ore fa

Per l’HCB Alto Adige Alperia, in difesa c’è la conferma di Enrico Miglioranzi

Bolzano8 ore fa

Due pregiudicati stranieri rubano all’Interspar ed aggrediscono l’addetto alla vigilanza.

Merano8 ore fa

Anni di persecuzioni, violenze e minacce all’ex compagna. Al marito 45enne divieto di avvicinarsi e ritiro del permesso di soggiorno

Italia ed estero1 giorno fa

Londra celebra il compleanno di Re Carlo III e Kate riappare in pubblico

Benessere e Salute1 giorno fa

Bolzano ospita convegno sul carcinoma del retto: nuove strategie terapeutiche al centro

Alto Adige1 giorno fa

Ex rifugiato politico espulso per terrorismo: Il Questore di Bolzano interviene

Val Venosta1 giorno fa

Rapido intervento dei Vigili del Fuoco a Prato allo Stelvio: domato incendio nel biotopo Prader Sand

Alto Adige1 giorno fa

Riunione Euregio: Brennero, transizione energetica e Protezione Civile al centro dei lavori

Alto Adige2 giorni fa

Riaperto Passo Rombo: la strada panoramica torna accessibile dopo l’inverno, chiuso ancora lo Stelvio

Alto Adige2 giorni fa

53 studenti fra Trentino e Alto Adige sono in partenza per un anno di studio in Europa

Sport2 giorni fa

Federico Valente resta alla guida dell’FC Südtirol

Sport2 giorni fa

Gianluca Vallini al secondo anno a Bolzano

Bolzano2 giorni fa

Violenza sessuale in strada per due giovanissime sorelline. Arrestato un nigeriano

Alto Adige3 settimane fa

È nato l’Osservatorio Economico UIL-SGK per l’Alto Adige: una nuova risorsa per il monitoraggio del mercato del lavoro

Alto Adige4 settimane fa

Due “pendolari” dello spaccio arrestati al Brennero e riportati subito in Austria

Arte e Cultura4 settimane fa

Tirolo: un paese diventato località turistica. Se ne parla in un libro

Alto Adige3 settimane fa

Proseguono i lavori per riaprire il passo Rombo e il passo dello Stelvio da oltre 5 metri di neve

Sport3 settimane fa

Il nuovo casino online ‘Instant Casino’ è l’Official Regional Partner della Juventus

Bolzano4 settimane fa

Ruba in un centro giovanile e aggredisce l’educatore. Arrestata giovane trentina

Trentino4 settimane fa

Lavarone: dopo l’incendio si aspetta il nuovo Drago Vaia

Alto Adige3 settimane fa

Operazione “crepuscolo”: sgominata associazione a delinquere operativa su 4 piazze di spaccio a Bolzano

Bolzano4 settimane fa

I giovani imprenditori hanno bisogno di spazi, CNA e Comune uniscono le idee

Offerte lavoro4 settimane fa

Giustizia: concorso per diciannove posti a tempo indeterminato

Val Pusteria3 settimane fa

A San Candido un insolito curioso “caso” a lieto fine, grazie alla Polizia

Bolzano Provincia4 settimane fa

Intensificazione dei controlli di velocità sulla MeBo: c’è chi viaggia a 192 km/h

Italia ed estero4 settimane fa

Chico Forti è rientrato in Italia dopo 24 anni

meteo4 settimane fa

Maltempo, la protezione civile emette l’allerta ordinaria (gialla)

Alto Adige3 settimane fa

Conferenze nelle scuole e visite alle Caserme dell’Arma: i Carabinieri incontrano oltre 1200 giovani studenti d’ogni ordine e grado

Archivi

Categorie

più letti